From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Scheda TRALIRO

Diego Martínez de Medina (DMart)

Fu identificato da Menéndez y Pelayo come figlio di Nicolás Martínez de Medina, tesoriere maggiore di Andalusia dall'epoca di Juan I ed Enrique III (Antología, II, p. 198). Si hanno poche informazioni biografiche riferibili al poeta: fra il 1406 e il 1410 è attestato come esattore delle imposte sul sale insieme al fratello Gonzalo, anch'egli poeta del Cancionero de Baena. Si fece frate geronimita intorno al 1400 e partecipò alla fondazione del monastero di Buena Vista a Siviglia (Amador de los Ríos, Historia crítica, V, p. 309 nota 1). Infine, risulta che nel 1455 un certo Diego Martínez de Medina prestò denaro senza fini di lucro al municipio di Siviglia, anche se l'identificazione di questo personaggio con il poeta del Cancionero de Baena è discussa (Sánchez Saus, Caballería y linaje, pp. 275).
Lingua: Castigliano

Cronologia dell'autore XIV-XV

Consistenza dei corpus e ordinamento dei testi
ID 1369 R 1366 Muy emperial e de grant ufana
ID 1370 R 0539 Pues la gloria mundana
ID 1449 Señor por que ayer
ID 1451 R 1450 Don Fray Lope esta vegada
ID 1453 R 1452 Discrepto varón loado
ID 1455  Non convale diligençia

Recensio dei testimoni. 
PN1 (París, Nationale, Esp. 37, Cancionero de Baena)

Ordinamento dei testi nei manoscritti e nelle edizioni.
PN1-233, f. 75v (1369 R 1366)
PN1-235, ff. 76r - 76v (1370 R 0539)
PN1-323, f. 113r (1449)
PN1-325, ff.114v - 115r (1451 R 1450)
PN1-327, ff. 115v - 116r (1453 R 1452)
PN1-329, ff. 117r - 117v (1455)

Edizione Dutton-Cuenca: p. 283 (1369 R 1366), p. 286 (1370 R 0539), p. 567 (1449), p. 574 (1451 R 1450), p. 577 (1453 R 1452), p. 583 (1455).

Rime dubbie e questioni di autenticità
ID 1457 Non quiero nin amo de ti ser conquisto
ID 0511 Dime quién eres tú, grand Anibal
ID 0512 Espendido he la mi vida

Recensio dei testimoni.
PN1 (París, Nationale, Esp. 37, Cancionero de Baena)
MH1 (Madrid, Real Academia de la Historia, Ms 2, Cancionero de San Román)
MN23 (Madrid, Nacional, 7329)
MN33 (Madrid, Nacional, 11151, copia parziale del perduto Cancionero de Martínez de Burgos)
86 * RL (Zaragoza, Cancionero de Ramón de Llavia)

Ordinamento dei testi nei manoscritti e nelle edizioni.
PN1-331, ff. 118r - 118v (1457)
PN1-533, ff. 180r - 180v (1457)
MN33-9, ff. 86r - 97r (1457)
MH1-248, ff. 370r - 370v (0511)
86 * RL-19 (0511)
MH1-249, f. 370v (0512)
MN23-38, f. 253v (0512)

Edizione Dutton-Cuenca: p. 402 (1457), p. 811 (0512),  p. 812 (0511).

Rubriche
Tipologia: attribuzione, genere lirico

Genere metrico: Pregunta, Respuesta

Morfologia della tradizione
Articolazioni principali: non razionalizzabile
Consistenza della tradizione: pluritestimoniale
Presenza di rapporti con tradizioni di altri autori
DMart scambia una lunga serie di poemas de pregunta y respuesta con fray Lope del Monte (da PN1-323 a PN1-328), e un debate costituito da due componimenti con Francisco Imperial (PN1-233 e 235). Indirizza inoltre una pregunta a Isabel González, mançeba del conde de Niebla, don Juan Alfonso, la cui respuesta fu scritta da un anonimo frate.
Oltre ai sei componimenti che con sicurezza possono essergli attribuiti (tutti trasmessi dal solo PN1), occorre segnalare il caso di 1457, copiato due volte da PN1, la prima volta alla fine della sezione dedicata a DMart e la seconda all'interno del corpus di Sánchez Calavera, a cui viene attribuito (ff. 180r - 180v), e trasmesso anche da MN33 a nome di Juan Rodríguez del Padrón: come per altri casi, sembra preferibile l'attribuzione di PN1-533, che lo assegna a Calavera e presenta una rubrica più ampia e particolareggiata. Ulteriori testi di dubbia attribuzione sono 0511 e 0512: il primo è trasmesso dal manoscritto MH1 (che lo assegna a DMart) e dall'edizione a stampa del Cancionero de Ramón de Llavia (1484 -1488 circa), che invece lo attribuisce al fratello Gonzalo, il secondo è trasmesso da MH1, che lo copia dopo l'altro testo assegnato a Diego ma senza attribuzione esplicita (la rubrica recita «otro dezir») e da MN23, che lo rurica come «otro dezir sin Autor». Nel caso di questi due testi risulta estremamente difficile risolversi per un'assegnazione piuttosto che per l'altra.

Responsabile: Isabella Proia

Manoscritti:
Madrid, Biblioteca de la Real Academia de la Historia, Colección San Román 2-7-2
Madrid, Biblioteca Nacional de España, Ms. 7329
Madrid, Biblioteca Nacional de España, Ms. 11151
Paris, Bibliothèque Nationale de France, esp. 37
TraLiRO, Incunaboli, Cancionero de Ramón de Llavia (Zaragoza, ¿1484 - 1488?)

Bibliografia
Menéndez y Pelayo, Antología (1951) vol. II; Amador, Historia crítica (1969) vol. V; Sánchez Saus, Caballería (1989); (ed. rif.) Dutton, Cancionero de Baena (1993)

Permalink: http://www.mirabileweb.it/author-rom/diego-martínez-de-medina-xiv-xv-author/TRALIRO_240498

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

I cookie tecnici devono essere sempre abilitati per poter usufruire dei servizi di base sel sito web.

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy