From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Scheda TRALIRO

Pedro Vélez de Guevara (PVGue)

Signore di Oñate, figlio di Beltrán Vélez de Guevara e Mencía de Ayala y Ceballos. Fu legato alla corte castigliana di Juan I ed Enrique III (in onore di quest'ultimo compose l'elegia La razón muy justa me fuerça e requiere) e fu anche al servizio della monarchia navarra. Sposò Isabel di Castiglia, figlia di Tello, a sua volta figlio bastardo di re Alfonso XI e Leonor de Guzmán e fratellastro di Enrique II. Morì probabilmente il 14 settembre 1414. Cfr. Beltran, Pero Vélez de Guevara, pp. 158-164.
Lingua: Castigliano, Galego-portoghese

Cronologia dell'autore metà XIV secolo - inizi XV secolo

Consistenza dei corpus e ordinamento dei testi
ID 1179 La razón muy justa me fuerça e requiere
ID 1443 Madre de Dios verdadero
ID 1444 Señora, grande alegría
ID 1445 Conviene que diga de la buena vista
ID 1446 La dueña garrida está demudada
ID 1447 Señor, sé e creo que Tú me formaste
ID 1448 Sancha Carrillo: si voso talante (gallego)
ID 0296 V 1447 Señor, Tú me libra de toda fortuna

Recensio dei testimoni. 
PN1 (Parigi, Nationale, Esp. 37, Cancionero de Baena)
MN33 (Madrid, Nacional, 11151)
PN2 (Parigi, Nationale, Esp. 216, Miscellaneo)
MH1 (Madrid, Real Academia de la Historia, 2 Ms 2, Cancionero de San Román)
MN23 (Madrid, Nacional, 7329, Miscellaneo - copia di Rafael de Floranes da MN33)

Ordinamento dei testi nei manoscritti e nelle edizioni.
PN1-36, f. 16 v (1179)
PN1-317, f. 111 r (1443)
PN1- 318, f. 111 r (1444)
PN1-319, f. 111 v (1445)
PN1-320, f. 112 r (1446)
PN1-321, f. 112 r (1447)
PN1-322, f. 112 r (1448)
MN33-18, f. 100 v (1179)
PN2-14, f. 87 r (0296 V 1447)
MH1-23, f. 253 v (0296 V 1447)
MN23-39, f. 253 v (0296 V 1447)

Edizione Dutton-Cuenca: p. 559 (1443), p. 560 (1444), p. 561 (1445), p. 562 (1446), p. 563 (1447), p. 565 (1448), p. 55 (1179), p. 564 (0296 V 1447).

Pedro Vélez de Guevara è certamente autore di sette componimenti, tutti a testimone unico (PN1) tranne il decir «La razón muy justa me fuerça e requiere» (ID 1179), trasmesso anche da MN33, che è tuttavia descriptus di PN1 e dunque per lo più ininfluente a scopi ecdotici. Nell'edizione del Cancionero de Baena a cura di B. Dutton e J. González Cuenca, la sezione dedicata PVGue è compresa alle pp. 559-566. Per la cantiga Sancha Carrillo: si voso talante, l'edizione di riferimento è invece quella offerta nell'articolo di V. Beltran, Pero Vélez de Guevara.
Il decir «Señor, Tú me libra de toda fortuna» (ID 0296) è probabilmente una versione posteriore del componimento copiato in PN1 «Señor, sé e creo que Tú me formaste» (ID 1447). Mentre quest'ultimo si compone di sole tre strofe (che corrispondono alla IV, V e VII di «Señor, Tú me libra de toda fortuna»), l'altro si presenta come una versione ampliata (e con ogni probabilità successiva) del decir di PVGue, composta di otto strofe. Questa versione ampliata del decir è presente in tre testimoni, PN2, MH1 (che l'attribuisce erroneamente a Santillana) e MN23, una compilazione di vari materiali ad opera dello storico ed erudito Rafael de Floranes (secolo XVIII). L'edizione di riferimento anche per questo testo è quella di Dutton-Cuenca (p. 564), che segue PN2.

Rubriche
Tipologia: attribuzione, genere lirico, Razo
Manca in PN1 una rubrica generale introduttiva per la sezione dedicata alle poesie di PVGue. Nella rubrica che in MH1 introduce il componimento Señor, Tú me libra de toda fortuna (ID 0296), esso è attribuito al Marchese di Santillana, ma tale attribuzione è certamente falsa.

Genere metrico: cantiga, Decir

Morfologia della tradizione
Articolazioni principali: non razionalizzabile
Consistenza della tradizione: monotestimoniale, bitestimoniale, pluritestimoniale
Pedro Vélez de Guevara è autore di sette componimenti, tutti a testimone unico (PN1) tranne il decir alla morte di Enrique III La razón muy justa me fuerça e requiere (ID 1179), trasmesso anche da MN33, che è tuttavia descriptus di PN1 e dunque per lo più ininfluente a scopi ecdotici. Dei sette componimenti almeno uno fu certamente redatto in lingua galega, la cantiga Sancha Carrillo: si voso talante, che è stata editata e studiata da V. Beltran (Pero Vélez de Guevara, 1988).

Responsabile: Isabella Proia

Manoscritti:
Madrid, Biblioteca de la Real Academia de la Historia, Colección San Román 2-7-2
Madrid, Biblioteca Nacional de España, Ms. 11151
Paris, Bibliothèque Nationale de France, esp. 37
Paris, Bibliothèque Nationale de France, esp. 216

Bibliografia
(ed. rif.) Beltran, Pero Vélez de Guevara; (ed. rif.) Dutton, Cancionero de Baena (1993)

Permalink: http://www.mirabileweb.it/author-rom/pedro-vélez-de-guevara-metà-xiv-secolo-inizi-xv-se-author/TRALIRO_237402

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

I cookie tecnici devono essere sempre abilitati per poter usufruire dei servizi di base sel sito web.

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy