From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Descrizione diretta

Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 365

sec. XIV med.

Luogo di copia Toscana (sec. XIV med.)
cart.
filigranato: fiore (Briquet, nr. 7375; Siena a. 1353-1354 ; Firenze aa. 1356-1357)
in folio
I, 76, I'; numerazione recente a matita (sec. XX), sul margine inf. esterno; fascicoli 1(7), 2(11), 3(12), 4(9), 5(12), 6(10), 7(12), 8(3): il fasc. 1 è un quaterno privo del primo foglio; il fasc. 2 è un sesterno privo di un foglio nella seconda metà (tra gli attuali ff. 16-17); il fasc. 4 è un quinterno privo del primo foglio della 2° metà, in origine tra gli attuali ff. 35 e 36. Nel fasc. 8, l'originario primo foglio, singolo, attuale f. 75 (con segnatura a registro q1) è stato postposto all'attuale foglio 74 (con segnatura a registro q2); segnatura a registro che denuncia la perdita dei primi 7 fascicoli (a-g) - complessivamente 70 fogli, come si desume dai primi 8 fogli recanti un'antica numerazione in numeri romani LXXI-LXXVIII - e dell'originario fasc. 13 (n). I fasc. superstiti sono i fasc. 8-12 (attuali 1-5, ff. 1-51) e 14-16 (attuali 6-8, ff. 52-76). I fasc. sono stati rinforzati con brachette ricavate da mss. membr. (sec. XIV). Richiami orizzontali entro una cornice a filetti doppia
dimensioni: 418 x 302 (f. 28r); specchio di scrittura: 28 [286] 104 x 33 [96 (15) 95] 63; rr. 44/ll. 43 (f. 28r, variabili), rigatura a colore: regime di foratura completo eseguita con strumento a punta tonda.

note generali sulla scrittura: littera textualis di una sola mano, regolare e compatta ma con alcuni aspetti (aste che tendono a scendere sotto il rigo, freghi orizzontali a chiusura delle aste ascendenti) che la collegano ad ambiente volgare.


Lingua copisti latino

decorato
Iniziali semplici: iniziali decorate a inchiostro, rosse e blu; iniziali acquerellate di giallo.
rubricato


Legatura moderna in cartone.

Ente possessore Firenze, S. Maria degli Angeli, monastero OSBCam (XV-XIX in.)
Storia del manoscritto
Il codice pervenne nell'attuale sede dal Monastero fiorentino di Santa Maria degli Angeli nel 1809, in seguito alla soppressione degli ordini religiosi.
A f. 57r, margine sup., "Iste liber est Monasterii sancte Marie de Angelis de Florentia Ordinis Camaldulensis" (sec. XV) ;  f. 7r : "Iste liber est monasterii sancte Marie de Angelis de Florentia ordinis camaldulensis", la nota è completata da mano successiva con la sigla "E. F. M. f. de V." (sec. XVI).
A f. 60v  è vergato un nome con valore incerto: "Frater Iacobus Parisius" (sec. XVI).
A f. Ir in basso "Degli Angioli 162.365" ripresa a f. 1r e su un cartellino frammentario applicato al piatto anteriore. Sempre a f. Ir attuale segnatura vergata a penna e a matita, ripresa su un cartellino con profilo blu incollato al dorso.
Nell'Inventario del 1513 compaiono due lemmi con il contenuto corrispondente al ms. della Laurenziana ma entrambi sono descritti in "carta buona", cioè pergamena.
Nell'inventario del 1729 il codice è identificabile a f. 115r (vd.  Spoglio inventariale e S. Baldelli Cherubini, I manoscritti in bibl.).
Inventario 1809, f. 83v "Angeli 162. Psalmorum liber. Cod. chart. in fol. mai. Mutilus in principio".

Enarrationes in Psalmos, Augustinus Aurelius, ff. 1ra-76rb

Bibliografia Catalogo manoscritti scelti (f. 83v); Baldelli Cherubini Manoscritti (p. 35 nr. 24 = Inventario 1729, ms. identificato); Del Furia Supplementum (1858) vol. IV (ff. 264rv); Corali Angeli (1995) (p. 92)

Spoglio inventariale
Firenze - S. Maria degli Angeli, monastero OSBCamL. I 24- D. Augustini Enarrationes in Psalmos. Codex chartaceus. In fol. Desunt multa in principio.

Note Inv. 206869 (f. 76r)
L'attuale compagine è quanto resta di un corpus di estensione quasi doppia, notevole per aspetti codicologici (materiale e dimensioni) che lo ricollegano alla produzione medio-trecentesca di ambiente volgare.

Responsabile scheda: Rossella De Pierro

Altri progetti collegati:
ABC
RICABIM

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-biblioteca-medicea-laurenziana-conv-soppr--manoscript/171934

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy