Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Apophthegmata Patrum in CODEX
Apophthegmata Patrum
Trovati 1 records. Pagina 1 di 11
Responsabile descrizione interna CODEX

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati, K.I.11

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XI ex. - XII in.
membr.
ff. II, 173, I', numerazione antica a penna con salto del nr. 31 e duplicazione del nr. 134, affiancata da un'altra moderna che ne ripete gli errori; ff. I e I' cartacei moderni; f. II membranaceo antico, privo di buona parte del margine esterno; fascicoli 1-21 (8), 22 (5): il fascicolo 22 è un quinterno decurtato dell'ultimo foglio, ma senza lacune di testo; segnatura dei fascicoli A-T in lettere maiuscole sul verso del margine inferiore del foglio finale di ciascuna unità (ad eccezione di quelle finali)
Dimensioni: 430 x 327; specchio di scrittura: 28 [322] 80 x 23/11 [95 (21) 99] 11/67, rigatura a secco

Scritture e mani : minuscola carolina

Presenza di note
Saltuarie postille marginali di altre mani, fra cui una cinquecentesca


Iniziali semplici; Iniziali decorate: iniziale fitomorfa a f. 4r
Rubricato

Legatura moderna, in pelle su cartone

Ente possessore Monte Oliveto Maggiore (Siena), Monte Oliveto Maggiore, abbazia OSBOliv (sec. XV ex. - XIX in.)
Nomi Ludovicus Matthaei de Petruccianis de Interamne utriusque iuris doctor, ex expensis
Precedenti segnature J.XV, Monte Oliveto Maggiore (Siena), Monte Oliveto Maggiore, abbazia OSBOliv (sec. XVI)
Storia del manoscritto A f. 173v, due lunghe note storiche in scrittura cancelleresca, datate 1315 e 1325, parzialmente evanite e relative a trattati di alleanza fiorentini; nel margine inferiore, prove di penna (sec. XIV). A f. IIv, nella metà superiore, la nota di possesso di Monte Oliveto Maggiore (sec. XV ex.), che indica il ms. come acquisizione dell'eredità Petrucciani (m. 1461): De XVI° (corr. in: XIX) bancco (sic) ex parte occidentis (corr. in: orientis). Hic liber, continens vitas et doctrinas sanctorum patrum, est principalis monasterii ordinis Sancte Marie de Monte Oliveto, emptus sumptibus eximii doctoris domini Ludovici de Interanis in utroque iure peritissimi et apostolici advocati, cuius operibus hec biblioteca consumata est. Retribuatur ei donus refrigerii sedem, luminis claritatem, quietis beatitudinem. Amen. (le correzioni attestano una successiva collocazione del ms., con cambio di banco: XIX ex parte orientis); segue, della medesima mano, la tavola del contenuto. Ancora a f. IIv, nel margine superiore, la segnatura olivetana (sec. XVI): Sig. J XV; al centro del foglio, un'annotazione di mano moderna (sec. XVIII), rettifica l'attribuzione dei testi rispetto alla vulgata, che li assegna in blocco a Girolamo.
A f. 1r, nel margine inferiore, tracce di una nota di possesso parzialmente coperta da quella del bibliotecario Luigi De Angelis e non restituibile: Iste liber [...] Florentine diocesis. Sul dorso, un cartellino membranaceo con il titolo a caratteri d'oro e, vergata direttamente ad inchiostro, la segnatura olivetana, solo in parte restituibile (sec. XVIII): B.[.]. Sempre sul dorso, tracce dei cartellini con le segnature precedenti, parimenti non restituibili (sec. XIX): [C.?].4.[.] e [...]1.
A f. 1r, nel margine inferiore, vergata in rosso, la notizia del passaggio del ms. alla Biblioteca pubblica senese, datata 20 ottobre 1810, di mano del De Angelis. Sulla controguardia anteriore, in alto, tracciato a matita, un numero inventariale (sec. XIX): N° 35.
Bibliografia Ilari La Biblioteca (1847), VI p. 511; BHL (1898); Klange Addabbo Codici miniati (1987), pp. 44-46 nr. 8 e tav. XXII; Delcorno Tradizione (2000); BAI (2003), II

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

III. ff. 60ra-173ra Apophthegmata Patrum
text. inc. Illum autem Macharium, qui Alexandriae presbiter fuit, vidi in his locis
text., f. 81vb inc. Dixit sancta Sincletica: Sicut magno et forti medicamine egritudo, ita egritudine corporis vitia reciduntur
text., f. 82vb inc. Interrogatus abbas Iohannes in transitu suo a discipulis suis quod bonum hereditarium
text., f. 108va inc. Sunt preterea quaedam in ipso Aegyptiorum habitu non tantum ad curam corporis, quantum ad morum formulam congruentia
text., f. 137rb inc. Erat quidam secularis habens unicam filiam parvulam. Ipse vero converti cupiens
Rubrica diplomatica f. 81vb Incipiunt ammonitiones Sanctae Simcleticae sed viriles
Note Le Vitae, afferenti al vasto e indistinto corpus delle Vitae Patrum, non sono tutte identificabili in BHL, in quanto spesso excerpta o epitomi, limitate a singoli episodi della biografia del santo o a miracoli da questi compiuti.
Si individuano i seguenti blocchi testuali:
ff. 60ra-81vb Macarius Alexandrinus (BHL II, 5097, ff. 60ra-62vb), Moyses Aethiops (BHL II, 6921, ff. 62vb-63vb), Valens (ff. 63vb-64rb), Martinus monachus (f. 64rb-va), Macarius Aegyptius (BHL II, 5095, ff. 65va-69rb), Antonius abbas (ff. 69rb-70va), Arsenius abbas (ff. 70va-72ra), Pastor abbas (ff. 72ra-73va), Besarion abbas (ff. 73va-74ra), Poemen abbas (ff. 74va-75ra).
ff. 75ra-81vb serie di brevi racconti agiografici de abbate Nuph et de aliis probatissimis viris.
ff. 81vb-82vb Dicta sanctae Syncleticae
ff. 82vb-108va Dicta sanctorum Patrum
ff. 108va-173ra Vitae Patrum: Marina (BHL II, 5528, ff. 137rb-138rb), Thais (BHL II, 8012, f. 138rb-vb), Macarius Romanus (BHL II, 5104, ff. 138vb-144va), Iohannes Eleemosynarius (BHL I, 4388-4389, ff. 144va-163va), Euphrosyna (BHL I, 2723, ff. 163va-167ra), Maria Aegyptiaca (BHL II, 5417, ff. 167ra-173ra).

L'insieme - da una valutazione degli incipit che corredavano la scheda originaria - presenta forti punti di contatto con il ms. Firenze, BML Ashb. 58

Risorse esterne collegate
Siena, BCI K.I.11, f. 108v
Siena, BCI K.I.11, f. 173r
Siena, BCI K.I.11, f. 1r
Siena, BCI K.I.11, f. 34v
Siena, BCI K.I.11, f. 60r
Siena, BCI K.I.11, f. 81v
Siena, BCI K.I.11, f. 82v

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-k-i-11/217671

Trovati 1 records. Pagina 1 di 11

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy