Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Enarrationes in Psalmos, Augustinus Aurelius in RICABIM
Enarrationes in Psalmos, Augustinus Aurelius
Trovati 2 records. Pagina 1 di 11


Firenze

Enti possessori:
Firenze, S. Maria Novella, convento OP
Catalogo 1489.11.05.
Catalogo dei mss., compilato da frate Tommaso di Matteo Sardi: 946 art. complessivi (secondo la numerazione di Orlandi cit.). Ai volumi della raccolta di consultazione, ripartiti in 22 banchi ex parte cimiterii e 24 ex parte orti, nel rispetto a grandi linee della divisione canonica per discipline o materie, si aggiungono quelli sub tabulis, presumibilmente collocati in casse al di sotto dei banchi, e quelli concessi in prestito ai confratelli (cfr. schede autonome ricavate dall'originario Registro preposto). Dall'introduzione del doc. risulta sufficientemente chiara la ripartizione seguita (cfr. titulus). Il catalogo vero e proprio annovera (ff. 1r-14v) ben 709  item (numeraz. Orlandi = 702 numeraz. Pomaro cit.), esito della somma degli incathenati (ff. 1r-14r, con l'esclusione del f. 6v lasciato bianco) con quelli riposti in cassa «que sub tabulis sita est» (f. 14v). Segue appunto l'elenco dei libri avuti in prestito da singoli frati e conservati nelle loro celle (art. 710-946, ff. 14v-62r). Complessivamente sono 930 volumi di cui soltanto 14 a stampa. Il registro del prestito non solo documenta gli acquisti successivi (l'annotazione più tarda è del 1520), ma evidenzia anche un certo numero di mss. probabilmente sfuggiti alla prima inventariazione del 1489. Esso, almeno per le prime voci (sino al 1500 ca.) fu tenuto aggiornato da Tommaso Sardi; successivamente da varie mani senza ordine cronologico.
Nome vulgato: Inventario di Santa Maria Novella
Titulus:  Incipit inventarium omnium librorum conventus sancte Marie Novelle de Florentia ordinis predicatorum. Tam de illis qui sunt in banchis secundum ordinem tabularum, quam de illis qui sunt in cassis atque etiam de illis qui sunt fratribus concessi tempore Rev. magistri ordinis mag. Iohachini de Venetiis ac Reverendi patris prioris mag. Mariani de Vernaccis. Quorum precepto ego frater Thomas Mathei de Sardis humilis magister infra scriptum inventarium incipio ista die 5. novembris 1489.
Incipit: In primo banco ex parte cimiterii. - Textus biblie in tribus voluminibus.
Explicit: Petrarcha de rebus senilibus et quedam alia in papiro.
Fonti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.6.294 - ff. 1r-14v.
Edizioni:
  1. Pomaro, Censimento II , pp. 315-38.
  2. Orlandi, Biblioteca , pp. 25-65.
Bibliografia:
  1. RICABIM I. Toscana , p. 162, n. 948
  2. MDI 05 , pp. 33, 194 (tavv. di concordanza con gli antichi inventari).
  3. Gentile Le biblioteche , p. 439.
  4. Barbieri, Imprimé , p. 84.
  5. Ciappelli, Bibl. a Firenze , pp. 427-8.
  6. Pasquini, Libri di musica , pp. 49-54.
  7. Barbieri, Libro , p. 192.
  8. Pellegrini, Manoscritti , pp. 176-7.
  9. Innocenti, Bosco , I, pp. 328-9.
  10. Kaeppeli, Antiche biblioteche , p. 17.
  11. Orlandi, Libri corali , parte I, pp. 129-45, 193-224; parte II, pp. 43-61.
  12. Gottlieb , n. 568.
Spoglio inventariale:
3- Hystorie scolastice.
Autori:
  1. Petrus Comestor n. 1100 ca., m. 22-10-1178 (identificazione certa)
Opere:
  1. Petrus Comestor n. 1100 ca., m. 22-10-1178 Historia scholastica (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.3.592 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
4- Mamotrectus.
Autori:
  1. Marchesinus e Regio Lepidi fl. 1275-1297 (identificazione certa)
Opere:
  1. Marchesinus e Regio Lepidi fl. 1275-1297 Mammotrectus super Bibliam (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 361 (identificazione certa)
Materiale: membr.
19- Postilla Nicholai Traveth super Genesim.
Autori:
  1. Nicolaus Trevet n. 1258 ca., m. 1334 ca.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 208 (identificazione certa)
Materiale: membr.
27- Postilla super duodecim prophetas, Lucam, Iohannem secundum dominum Ugonem. Epistolam ad hebreos secundum fratrem Nicholaum et super epistolas canonicas.
Autori:
  1. Bonaventura de Balneoregio n. 1217/1221, m. 14/15-7-1274 (identificazione certa)
  2. Guillelmus de Melitona m. 1257/1261 (identificazione probabile)
  3. Stephanus Langton n. 1150/1155, m. 6-7-1228 (identificazione certa)
Opere:
  1. Bonaventura de Balneoregio n. 1217/1221, m. 14/15-7-1274 Commentarius in evangelium Iohannis (identificazione certa)
  2. Bonaventura de Balneoregio n. 1217/1221, m. 14/15-7-1274 Commentarius in evangelium Lucae (identificazione certa)
  3. Guillelmus de Melitona m. 1257/1261 Postilla in epistolam ad Hebraeos I (identificazione probabile)
  4. Guillelmus de Melitona m. 1257/1261 Postilla in epistolas canonicas (identificazione probabile)
  5. Stephanus Langton n. 1150/1155, m. 6-7-1228 Commentarium in XII prophetas minores (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 465 (identificazione certa)
Materiale: membr.
Note della lemmatizzazione: Orlandi Biblioteca cit., pp. 26-7, nota 27 ipotizzava «che la postilla all'epistola agli Ebrei e sopra le Epistole canoniche fossero di Fr. Nicola Treveth, sebbene non si trovino tra le opere del detto autore...». Pomaro Censimento I cit., p. 451,  riconduce la paternità della Postilla super epistolam ad Hebr. (ff. 227rA-265rA) a Guglielmo de Melitona o a Pietro de Tarantasia.
33- Postilla super ecclesiasticum et ecclesiasten.
Autori:
  1. Guillelmus de Melitona m. 1257/1261 (identificazione certa)
Opere:
  1. Guillelmus de Melitona m. 1257/1261 Expositio in Ecclesiasticum (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.2.513 (identificazione certa)
Materiale: membr.
Note della lemmatizzazione: Pomaro Censimento I cit., p. 341 osserva che l'accostamento alle Postille sul libro delle Ecclesiaste del nome di fratris Iohannis de sancto Geminiano (rasura al nome) leggibile a a f. 259v, non implicherebbe l'attribuzione dell'opera a Giovanni di San Gimignano, come sospettava Orlandi; si tratterebbe, più banalmente, di una nota di possesso.
37- Expositio super Matheum fratris Michaelis de Bononia ordinis carmelitarum.
Autori:
  1. Michael Aiguani de Bononia n. 1320 ca., 16-11-1400 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.5.228 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. contiene la sola Expositio evangelii Mathei.
Materiale: membr.
Variante: In precedenza scritto: heremitarum, poi corretto in carmelitarum.
39- Frater Gulielmus super Lucam.
Autori:
  1. Guillelmus de Medila Anglicus saec. XIII/XIV (identificazione certa)
Opere:
  1. Guillelmus de Medila Anglicus saec. XIII/XIV Postilla in Lucam (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. E.4.43 (identificazione certa)
Materiale: membr.
41- Postilla super Lucam.
Autori:
  1. Bonaventura de Balneoregio n. 1217/1221, m. 14/15-7-1274 (identificazione certa)
Opere:
  1. Bonaventura de Balneoregio n. 1217/1221, m. 14/15-7-1274 Commentarius in evangelium Lucae (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.7.1181 (identificazione certa)
Materiale: membr.
43- Expositio super cantica Egidii de Praga.
Autori:
  1. Aegidius de Brago saec. XIII ex./XIV in. (identificazione certa)
  2. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 516 (identificazione certa)
Note spoglio: Il cod. è composito: la prima sez. (ff. 1rA-144rA) contiene la Expositio in cantica canticorum di Egidio de Brago; la seconda sez. (ff. 149rA-222rA) l'omonima opera attribuita ad Enrico di Lexington; infine, la terza sez. (ff. 221rA-226vA), i Postilla super cantica di frate Remigio de' Girolami.
Materiale: membr.
Note della lemmatizzazione: Cfr. infra, item 624.
44- Allegorie super vetus et novum testamentum et tractatus contra hereticos et liber de miseria humane condictionis.
Autori:
  1. Honorius Augustodunensis presbyter et scholasticus n. 1080 ca., m. post 1153 (identificazione certa)
  2. Hugo de Sancto Victore n. 1096 ca., m. 11-2-1141 (identificazione probabile)
  3. Innocentius III papa n. 1160/1161, m. 16-7-1216 (identificazione certa)
  4. Iohannes de Abbatisvilla fl. saec. XIV in. (identificazione impropria)
  5. Isidorus Hispalensis episcopus n. 560 ca., m. 4-4-636 (identificazione certa)
  6. Robertus Holcot m. 1349 (identificazione probabile)
Opere:
  1. Honorius Augustodunensis presbyter et scholasticus n. 1080 ca., m. post 1153 Elucidarium (identificazione certa)
  2. Innocentius III papa n. 1160/1161, m. 16-7-1216 De contemptu mundi
  3. Isidorus Hispalensis episcopus n. 560 ca., m. 4-4-636 Quaestiones in Vetus Testamentum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.5.30 (identificazione certa)
Note spoglio: Secondo Orlandi cit., p. 27 nota 44, le Allegoriae citate per prime  potrebbero essere un'opera del domenicano Robert Holcot; in Pomaro Censimento I, p. 386 il rimando è ad Ugo di San Vittore, Allegoriae in vetus testamentum (nel ms. composito BNCF ai ff. 21rA-50vB). La terza sez. (ff. 65rA-72vA) trasmette il De confessore impropriamente attribuito a Iohannes de Abbatisvilla.
Materiale: membr.
50- Mamotrectus.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 361 (identificazione probabile)
Note della lemmatizzazione: Corrisponde ad item 4.  Quest'ultima voce ha molte più probabilità di essere identificata con il ms. summenzionato perché sulla guardia iniziale è riportato, verosimilmente di mano del Sardi, «ponatur in p° bancho ex parte cimiterii», ossia l'esatta ubicazione dei primi dieci volumi del catalogo.
51- Albertus Magnus super missus est et super magnificat.
Autori:
  1. Albertus Magnus pseudo (identificazione certa)
  2. Augustinus de Ancona n. 1275 ca., 2-4-1328 (identificazione certa)
Opere:
  1. Albertus Magnus pseudo Mariale (identificazione certa)
  2. Augustinus de Ancona n. 1275 ca., 2-4-1328 Tractatus super Magnificat (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.4.17 (identificazione certa)
Materiale: cart.
53- Concordantie abbatis Ioachim super vetus et novum testamentum.
Autori:
  1. Ioachim de Flore n. 1135 ca., m. 30-3-1202 (identificazione certa)
Opere:
  1. Ioachim de Flore n. 1135 ca., m. 30-3-1202 Concordia Novi et Veteris Testamenti (identificazione certa)
  2. Ioachim de Flore n. 1135 ca., m. 30-3-1202 Liber figurarum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 358 (identificazione certa)
Materiale: membr.
55- Ystorie scolastice.
Autori:
  1. Petrus Comestor n. 1100 ca., m. 22-10-1178 (identificazione certa)
Opere:
  1. Petrus Comestor n. 1100 ca., m. 22-10-1178 Historia scholastica (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.3.592 (identificazione probabile)
Note spoglio: L'item è identico alla terza voce del catalogo. In assenza di ulteriori elementi è impossibile stabilire quale dei due art. corrisponda al cod. sopra citato.
Variante: Ystorie: la i è soprascritta.
69- Expositio apo(calipsis) beati Anbrosii.
Autori:
  1. Ambrosius Autpertus m. 30-1-784 (identificazione certa)
Opere:
  1. Ambrosius Autpertus m. 30-1-784 Expositio in Apocalypsin (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.2.41 (identificazione certa)
Materiale: membr.
74- Lactantius Firmianus in membranis choopertum de viridi colore.
Autori:
  1. Lactantius Firmianus (identificazione certa)
Opere:
  1. Lactantius Firmianus De ave Phoenice (identificazione certa)
  2. Lactantius Firmianus De ira Dei ad Donatum (identificazione certa)
  3. Lactantius Firmianus De opificio Dei (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 249 (identificazione certa)
Note spoglio: Del medesimo autore il ms. trasmette lo scritto De falsa religione (ff. 1r-161v, cfr. PL VI, 111-822), un Carmen de resurrectione (f. 202v, attribuito a Sedulio in Hauréau; ad anonimo in PL 138, col. 1084 red. brevior); un'epitome delle Divinae Institutiones (ff. 204r-214r). A. f. 202r compaiono estratti dalle Metamorfosi di Ovidio seguiti da due terzine dantesche (Inf. XXIV).
Materiale: membr.
Legatura
Variante: L'item 74, a fine dei volumi ubicati in 6° banco,  è stato aggiunto posteriormente: per certo dopo l'8 maggio 1510. A f. 214v Lorenzo Ciato infatti annota, in caratteri greci, di aver terminato di scrivere la parte greca sub expensis di Domenico Riccio, bibliotecario di S. Maria Novella..
82- Epistole Eusebii, Augustini, Cirilli de morte et laudibus beati Ieronimi.
Autori:
  1. Augustinus Aurelius (identificazione probabile)
  2. Cyrillus Hierosolimitanus episcopus pseudo m. 386 (identificazione probabile)
  3. Eusebius Cremonensis episcopus pseudo (identificazione probabile)
Opere:
  1. Augustinus Aurelius pseudo Epistola ad Cyrillum Hierosolymitanum episcopum de magnificentiis beati Hieronymi (identificazione probabile)
  2. Cyrillus Hierosolimitanus episcopus pseudo m. 386 Epistola ad Augustinum de miraculis Hieronymi (identificazione probabile)
  3. Eusebius Cremonensis episcopus pseudo Epistola de morte Hieronymi (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.2.452 (identificazione certa)
Materiale: cart.
101- Seconda pars Augustini super spalterium a quid gloriaris usque a domine exaudi orationem primum exclusive.
Autori:
  1. Augustinus Aurelius (identificazione certa)
Opere:
  1. Augustinus Aurelius Enarrationes in Psalmos (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 553 (identificazione certa)
Materiale: membr.
102- Tertia pars Augustini super spalterium a domine exaudi usque in finem.
Autori:
  1. Augustinus Aurelius (identificazione certa)
Opere:
  1. Augustinus Aurelius Enarrationes in Psalmos (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 555 (identificazione certa)
Materiale: membr.
108- Soliloquiorum Anselmi et alii tractatus multi diversorum doctorum.
Autori:
  1. Augustinus Aurelius
Opere:
  1. Augustinus Aurelius Soliloquia
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 617 (identificazione probabile)
Note spoglio: L'identificazione è molto incerta ed è avanzata solo da Orlandi; non riceve conferma da Pomaro. L'ultima sez. del ms, contenente un Sermonario,. proviene da S. Marco (ff. 77r-203r); il Liber Soliloquiorum di Agostino occupa la prima parte (ff. 1r-65r); la sez. centrale trasmette i Ricordi di Fra Tomaso d'Arone Morozzi (1559-1561).
Materiale: cart.
109-  In nono bancho de vita et nece Pilati / De institutione novitiorum conversorum / Exempla quedam mirabilia / De vita s. Albani martiris Iungarie / Contra leges sarracenorum.
Autori:
  1. Hugo de Sancto Victore n. 1096 ca., m. 11-2-1141 (identificazione certa)
  2. Humbertus de Romanis n. 1194/1200, m. 14-7-1277 (identificazione certa)
  3. Ricoldus de Monte Crucis n. 1242, m. 31-10-1320 (identificazione certa)
Opere:
  1. Hugo de Sancto Victore n. 1096 ca., m. 11-2-1141 De institutione novitiorum (identificazione certa)
  2. Humbertus de Romanis n. 1194/1200, m. 14-7-1277 De dono timoris (identificazione certa)
  3. Ricoldus de Monte Crucis n. 1242, m. 31-10-1320 Libellus ad nationes orientales (identificazione probabile)
  4. Ricoldus de Monte Crucis n. 1242, m. 31-10-1320 Libellus contra legem Sarracenorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.8.1173 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms., composito, trasmette nella sez. I (ff. 1-24) un'opera non identificata a seguito della caduta delle carte iniziali; nella sez. II (ff. 25-119) diversi estratti tratti da materiale epistolare, vite, miscellanee di favole, storie naturali e parabole.
Materiale: membr.
Note della lemmatizzazione: Accanto a questo lemma, compreso in una parentesi graffa, è specificato: in uno volumine. La numerazione dei singoli item (qua si segue l'ed. Pomaro) subisce, pertanto, a questo punto uno scarto di 4 unità rispetto al testo pubblicato da Orlandi: dunque, l'item seguente 110 Pomaro = 114 Orlandi.
110- Palladius de agricultura.
Autori:
  1. Palladius Rutilius (identificazione certa)
Opere:
  1. Palladius Rutilius Opus agriculturae (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.1.835 (identificazione certa)
Note spoglio: Si tratta del volgarizzamento anonimo del trattato del Palladio.
Materiale: cart.
111- Contra grecos 
Autori:
  1. Philippus de Pera v. 1325, m. post 1359 (identificazione certa)
Opere:
  1. Philippus de Pera v. 1325, m. post 1359 De oboedentia ecclesiae Romanae debita (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.7.419 (identificazione certa)
Note della lemmatizzazione:  Gli item 109-112 sono stati aggiunti poi, sempre dal Sardi.
121- Theosophia et mistica theologia; teorie super cantica de incarnatione verbi; glosarius novi et veteris testamenti et / arometrica secundum Bedam.
Autori:
  1. Beda Venerabilis n. 672/673 ca., m. 26-5-735 (identificazione certa)
  2. Hugo de Balma v. 1289-1304 (identificazione certa)
  3. Rupertus Tuitiensis abbas n. 1075/1076, m. 4-3-1129 (identificazione certa)
Opere:
  1. Beda Venerabilis n. 672/673 ca., m. 26-5-735 De arte metrica (identificazione certa)
  2. Beda Venerabilis n. 672/673 ca., m. 26-5-735 De schematibus et tropis (identificazione certa)
  3. Hugo de Balma v. 1289-1304 Theologia mystica (identificazione certa)
  4. Rupertus Tuitiensis abbas n. 1075/1076, m. 4-3-1129 In Canticum canticorum de incarnatione Domini (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.4.1080 (identificazione certa)
Note spoglio: Ai ff. 191r-210r il ms. trasmette l'Ortographia attribuita ad Albino (cfr. Gramm. lat. VII 295 ss.).
Materiale: membr.
122- Liber de glorificatione trinitatis et processione spiritus sancti.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.7.419 (identificazione probabile)
Note spoglio: Identificazione proposta dubbiosamente da Orlandi cit., p. 32, nota 126. L'ediz. di Pomaro propone invece l'item 111 (cfr. supra).
124- Sermones sancti beati Bernardi de tempore et sanctis et multa alia eiusdem et pungna inter cives Ierusalem et Babilonis et pastorale beati Gregorii pape. 
Autori:
  1. Bernardus Claraevallensis abbas n. 1090 ca., m. 20-8-1153 (identificazione certa)
  2. Gregorius I papa n. 540 ca., m. 604 (identificazione certa)
Opere:
  1. Bernardus Claraevallensis abbas n. 1090 ca., m. 20-8-1153 Ad clericos de conversione (identificazione probabile)
  2. Gregorius I papa n. 540 ca., m. 604 Regula pastoralis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 559 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. a ff. 202rA-217vA conserva le Declamationes ex S. Bernardi abbatis sermonibus, attribuite a Gaufridus Abbas (PL 184, coll. 435-465).
Materiale: membr.
127- Liber Ugonis de institutione novitiorum conversorum et Bernardus de plantu virginis et plura alia.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.8.1173 (identificazione probabile)
Note spoglio: La proposta di identificazione è di Orlandi, p. 32, nota 131: non riceve conferma da Pomaro che identifica il ms. composito con l'item 109 (cfr. supra)..
Materiale: membr.
133- Hugo de claustro anime.
Autori:
  1. Bernardus Claraevallensis abbas n. 1090 ca., m. 20-8-1153 (identificazione probabile)
  2. Hugo de Folieto n. 1100 ca., m. 7-9-1172/1174 (identificazione certa)
  3. Hugo de Sancto Victore n. 1096 ca., m. 11-2-1141 (identificazione probabile)
  4. Hugo de Sancto Victore pseudo (identificazione probabile)
Opere:
  1. Hugo de Folieto n. 1100 ca., m. 7-9-1172/1174 De claustro animae (identificazione certa)
  2. Hugo de Folieto n. 1100 ca., m. 7-9-1172/1174 Epistolae (identificazione certa)
  3. Hugo de Sancto Victore n. 1096 ca., m. 11-2-1141 De virtute orandi (identificazione probabile)
  4. Hugo de Sancto Victore pseudo De bestiis et aliis rebus (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.7.339 (identificazione probabile)
Note spoglio: L'identificazione del ms. è solo in Orlandi, p. 32, nota 137. Le prime 55 carte trasmettono il De claustro animae di Ugo da Folieto. Le successive 55vB-66rA il De moribus et officio episcopi di Bernardo di Chiaravalle [?]; da f. 66rA segue una miscellanea teologica di derivazione vittorina.
Materiale: membr.
Variante: Hugo: u soprascritta.
134- Sanctus Remigius super apocalipsim.
Autori:
  1. Beda Venerabilis n. 672/673 ca., m. 26-5-735 (identificazione certa)
  2. Haimo Autissiodorensis monachus m. 865/866 (identificazione certa)
Opere:
  1. Beda Venerabilis n. 672/673 ca., m. 26-5-735 Explanatio Apocalypsis (identificazione certa)
  2. Haimo Autissiodorensis monachus m. 865/866 Expositio in Apocalypsin beati Iohannis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 277 (identificazione certa)
Materiale: membr.
136- Tractatus de virtutibus, comentum super Donatum Remigii, libri Augustini, Ieronimi, Crisostomi.
Autori:
  1. Augustinus Aurelius (identificazione certa)
  2. Augustinus Aurelius pseudo (identificazione probabile)
  3. Guillelmus Alvernus n. 1180 ca., m. 30-3-1249 (identificazione certa)
  4. Hugo de Sancto Victore n. 1096 ca., m. 11-2-1141 (identificazione certa)
  5. Remigius Autissiodorensis monachus n. 841 ca., m. 2-5-908 (identificazione certa)
Opere:
  1. De corpore Domini
  2. Augustinus Aurelius pseudo De vera et falsa poenitentia (identificazione probabile)
  3. Augustinus Aurelius pseudo De vita christiana liber I ad Iulianam viduam (identificazione probabile)
  4. Guillelmus Alvernus n. 1180 ca., m. 30-3-1249 Summa de virtutibus et vitiis (identificazione certa)
  5. Hugo de Sancto Victore n. 1096 ca., m. 11-2-1141 De meditatione (identificazione certa)
  6. Remigius Autissiodorensis monachus n. 841 ca., m. 2-5-908 Commentarium in Donati Artem minorem (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.3.1126 (identificazione certa)
Note spoglio: Ai ff. 58v-64r è riportato il trattato De corpore domini attribuito ad Agostino dal copista.
Materiale: membr.
140- Secunda 2e sancti Thome.
Autori:
  1. Thomas de Aquino n. 1224/1225, m. 7-3-1274 (identificazione certa)
Opere:
  1. Thomas de Aquino n. 1224/1225, m. 7-3-1274 Summa theologiae (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 571 (identificazione certa)
Materiale: membr.
142- Summa contra gentiles sancti Thome.
Autori:
  1. Thomas de Aquino n. 1224/1225, m. 7-3-1274 (identificazione certa)
Opere:
  1. Thomas de Aquino n. 1224/1225, m. 7-3-1274 Summa contra gentiles (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 614 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
147- Undecim quodlibeta sancti Thome.
Autori:
  1. Thomas de Aquino n. 1224/1225, m. 7-3-1274 (identificazione certa)
Opere:
  1. Thomas de Aquino n. 1224/1225, m. 7-3-1274 Quaestiones de quodlibet (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 623 (identificazione certa)
Materiale: membr.
162- Textus sententiarum magistri Petri Lombardi.
Autori:
  1. Petrus Lombardus n. 1095/1100, m. 1160 (identificazione certa)
Opere:
  1. Petrus Lombardus n. 1095/1100, m. 1160 Sententiae
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.2.845 (identificazione certa)
Materiale: membr.
187- Opus aureum videlicet cathena aure[a] in 4or voluminibus.
Autori:
  1. Thomas de Aquino n. 1224/1225, m. 7-3-1274 (identificazione certa)
Opere:
  1. Thomas de Aquino n. 1224/1225, m. 7-3-1274 Catena aurea (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 564 (identificazione certa)
  2. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 566 (identificazione certa)
  3. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 568 (identificazione certa)
  4. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 572 (identificazione certa)
Materiale: membr.
Storia manoscritto: I quattro mss. summenzionati sono stati stesi dal medesimo copista; anche la mano del miniatore garantisce l'origine dalla stessa officina scrittoria. Nell'ordine riportano dell'Aquinate la Cathena super Lucam  (C.S. 564), super Marcum (C.S. 566), super Iohannem (C.S. 568) e super Matthaeum (C.S. 572).
190- Postilla super leviticum, sapientiam, Ezechielem, Danielem secundum dominum Albertum Magnum et postilla sancti Thome super evangelium Mathei.
Autori:
  1. Albertus Magnus n. 1200 ca., m. 15-11-1280 (identificazione certa)
  2. Guerricus de Sancto Quintino v. 1225, m. ante 21-8-1245 (identificazione certa)
  3. Guillelmus de Melitona m. 1257/1261 (identificazione certa)
  4. Hugo de Sancto Caro n. 1190 ca., m. 19-3-1263 (identificazione probabile)
  5. Innocentius V papa n. 1224 ca., m. 22-6-1276 (identificazione probabile)
  6. Iohannes de Rupella n. 1190/1200, m. 8-2-1245 (identificazione certa)
  7. Thomas de Aquino pseudo (identificazione errata)
Opere:
  1. Albertus Magnus n. 1200 ca., m. 15-11-1280 Commentarium in Danielem (identificazione certa)
  2. Guerricus de Sancto Quintino v. 1225, m. ante 21-8-1245 In Sapientiam (identificazione certa)
  3. Guillelmus de Melitona m. 1257/1261 Postilla in Leviticum (identificazione probabile)
  4. Iohannes de Rupella n. 1190/1200, m. 8-2-1245 Postilla in Danielem (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 280 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. trasmette inoltre: a ff. 48rA-185rA Super Eçechielem attribuito ad Ugo di St. Cher; le ultime carte (ff. 209rA-294vB) contengono la Lectura in Matthaeum dello pseudo Tommaso d'Aquino: cfr. Pomaro Censimento I 437-9 con attribuzione di quest'ultimo scritto a Petrus de Tarantasia..
Materiale: membr.
200- Dominus Petrus de Tarantasio ordinis predicatorum super omnes epistolas beati Pauli.
Autori:
  1. Innocentius V papa n. 1224 ca., m. 22-6-1276 (identificazione certa)
Opere:
  1. Innocentius V papa n. 1224 ca., m. 22-6-1276 Postillae super epistolas Pauli (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 243 (identificazione certa)
Materiale: membr.
220- Albertus Magnus super 2m et super 4m sententiarum.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.5.347
Note spoglio: L'identificazione proposta da Orlandi, p. 36, nota 225, è errata, perché egli si basò sull'annotazione a f. Iv, di mano tuttavia seicentesca, che registrava per sbaglio: Ex Alberto Coloniensi super 4m sententiarum. Il cod., oggi in Bibl. Naz., contiene in realtà il De sacramentis, il De incarnatione e il De resurrectione di Alberto Magno e non il Commento in Libros sententiarum.
224- Magister Herveus de 4or materiis; quodlibeta Goffredi abreviata; correctorium corruptorii fratris Iohannis Parmensis et plura alia.
Autori:
  1. Hervaeus Natalis n. 1250/1260, m. 7-8-1323 (identificazione certa)
Opere:
  1. Hervaeus Natalis n. 1250/1260, m. 7-8-1323 Super libros I-IV Sententiarum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.1.569 (identificazione probabile)
Note spoglio: A f. 115v una mano post a. 1414 annotò: «Ponatur in 19° armario ex parte cimiterii» (quest'ultima parola è corretta su orti con ritocco probabile anche del numerale. Pomaro cit. I, p. 354 osserva che, in base ai titoli delle opere, l'item non può corrispondere ai nn. 223-227.
Materiale: membr.
225- Herveus de primo principio et contra Enricum de Gandavo et de unitate forme et de secundis intentionibus.
Autori:
  1. Hervaeus Natalis n. 1250/1260, m. 7-8-1323 (identificazione certa)
Opere:
  1. Hervaeus Natalis n. 1250/1260, m. 7-8-1323 De cognitione primi principii
  2. Hervaeus Natalis n. 1250/1260, m. 7-8-1323 De quattuor materiis contra Henricum Gandavensem
  3. Hervaeus Natalis n. 1250/1260, m. 7-8-1323 Tractatus de formis
  4. Hervaeus Natalis n. 1250/1260, m. 7-8-1323 Tractatus de secundis intentionibus
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.1.569 (identificazione probabile)
Note spoglio: Valgono le stesse considerazioni fatte per la voce precedente.
Materiale: membr.
226- Quodlibeta magistri Hervei ordinis predicatorum.
Autori:
  1. Hervaeus Natalis n. 1250/1260, m. 7-8-1323 (identificazione certa)
Opere:
  1. Hervaeus Natalis n. 1250/1260, m. 7-8-1323 Quodlibeta (identificazione certa)
Note spoglio: Valgono le stesse considerazioni fatte per l'art. 224..
Materiale: membr.
227- Quodlibeta magistri Goffredi abbreviata per magistrum Herveum et concordantie dictorum sancti Thome et quedam alie questiones.
Autori:
  1. Benedictus de Asinago de Cumis v. 9-1-1318, m. 9-10-1339 (identificazione probabile)
  2. Gaufridus de Fontibus CanR n. 1250 ca., m. 1306 ca. (identificazione certa)
  3. Gaufridus de Trano v. 1227, m. 3/11-4-1245 (identificazione impropria)
  4. Stephanus Tempier v. 23-6-1262, m. 3-9-1279 (identificazione certa)
Opere:
  1. Benedictus de Asinago de Cumis v. 9-1-1318, m. 9-10-1339 Concordantiae dictorum fr. Thomae (identificazione probabile)
  2. Gaufridus de Fontibus CanR n. 1250 ca., m. 1306 ca. Quodlibeta I-XV (identificazione certa)
  3. Gaufridus de Trano v. 1227, m. 3/11-4-1245 Quaestiones
  4. Stephanus Tempier v. 23-6-1262, m. 3-9-1279 Epistola praefatoria ad articulos condemnatos anno 1277 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. E.5.532 (identificazione certa)
Note spoglio: Ai ff. 133rA-192vA sono copiate, in parte dalla mano del possesore Francesco Villanuzzi, le Quaestiones super Im-IIIm sententiarum cum diversis opinionibus magistrorum che Orlandi cit., p. 37. n. 232 attribuiva a Goffredo da Trani.
Materiale: membr.
234- Thomas anglicum contra Scostum [sic] super primum sententiarum et reprobatio Henrici contra Durandum et articuli Durandi declarati.
Autori:
  1. Thomas de Jorz fl. 1292-1309, m. 13-12-1310 (identificazione impropria)
  2. Thomas de Sutton n. 1250 ca., m. 1315 ca. (identificazione probabile)
Opere:
  1. Thomas de Sutton n. 1250 ca., m. 1315 ca. Contra Scotum super librum I Sententiarum (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.3.46 (identificazione probabile)
Note spoglio: Identificazione dubbia secondo Pomaro.
Materiale: membr.
237- Lectura magistri Iohannis de Rippis ordinis minorum super primum librum sententiarum.
Autori:
  1. Iohannes de Ripa n. saec. XIV ante med., m. post 1368 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes de Ripa n. saec. XIV ante med., m. post 1368 Lectura super primum librum Sententiarum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.1.996 (identificazione certa)
Materiale: membr.
242- Primus sententiarum sine titulo.
Autori:
  1. Galterius Brugensis n. 1225/1230, m. 21-1-1307 (identificazione certa)
Opere:
  1. Galterius Brugensis n. 1225/1230, m. 21-1-1307 Commentarium in libros Sententiarum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.5.995 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
Variante: Una mano quattrocentesca, a f. 1r, ha così annotato: «Ponatur in XX armario ex parte cimiterii». L'ultima parola è corretta sopra orti, come pure il numero è su correzione.
250- Lucula noctis domini Iohannis Dominici cardinalis et Iohannes Grisostomus quod nemo leditur nisi a se ipso.
Autori:
  1. Iohannes Chrysostomus (identificazione certa)
  2. Iohannes Dominici de Florentia n. 1355/1356 ca., m. 10-6-1419 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes Chrysostomus Quod nemo laeditur nisi a se ipso (identificazione certa)
  2. Iohannes Dominici de Florentia n. 1355/1356 ca., m. 10-6-1419 Lucula noctis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 540 (identificazione certa)
Materiale: cart. e membr.
254- 3a pars summe eiusdem.
Autori:
  1. Antoninus Florentinus archiepiscopus n. 1389, m. 2-5-1459 (identificazione certa)
Opere:
  1. Antoninus Florentinus archiepiscopus n. 1389, m. 2-5-1459 Summa moralis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.1.68 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
Note della lemmatizzazione: Le due voci precedenti elencano: [252] Prima pars summe domini Antonii archiepiscopi florentini ordinis predicatorum. [253] 2a pars summe eiusdem.
256- Summa quedam plorans contra curiosos.
Autori:
  1. Bernardus Claraevallensis abbas pseudo (identificazione certa)
  2. Guillelmus de Conchis n. 1080 ca., m. 1154 ca. (identificazione impropria)
  3. Hildebertus Cenomanensis episcopus n. 1056, m. 18-12-1133 (identificazione impropria)
  4. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 (identificazione certa)
  5. Rolandinus de Passageriis n. 1215/1217, m. 1297 (identificazione probabile)
  6. Servasanctus de Faventia n. 1220/1230, m. 1300 ca. (identificazione probabile)
  7. Theophrastus (identificazione certa)
Opere:
  1. Bernardus Claraevallensis abbas pseudo Epistola de cura rei familiaris ad Raymundum dominum Castri Ambruosii (identificazione certa)
  2. Guillelmus de Conchis n. 1080 ca., m. 1154 ca. Moralium dogma philosophorum (identificazione probabile)
  3. Rolandinus de Passageriis n. 1215/1217, m. 1297 Epistolae (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.1.695 (identificazione probabile)
Note spoglio: Il cod., miscellaneo, presenta i seguenti testi: -ff. 1r-84v, De exemplis contra curiosos attr. a Servasanto da Faenza; -ff. 87r-100v, Breviloquium attr. a Giovanni Guallensis; -ff. 101rv, Epistola...ad Raymundum militem dello ps.-Bernardo; -ff. 102rv, Diffinitio...an utile sit uxorem ducere, attr. a Teofrasto; -ff. 102v-103r Epistula super morum curialium informatione attr. a Rolandino de' Passeggeri; - f. 103r 8 versi adespoti de superbia; -ff. 103rv un sermone; -ff. 104r-117r Moralis philosophia de honesto et utili (cfr. PL 171, 1007-1056: attribuz. incerta: Ildeberto Cenomanensis o Guglielmo di Conches ?); -ff. 117v-119v De signis dilectionis adespoto.
Materiale: membr.
257- Summa optima theologie magistri Thome Breduardini.
Autori:
  1. Thomas Bradwardinus n. 1290 ca., m. 26-8-1349 (identificazione certa)
Opere:
  1. Thomas Bradwardinus n. 1290 ca., m. 26-8-1349 De causa Dei contra Pelagianos (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.3.418 (identificazione certa)
Materiale: membr.
258- Summa Arma Cani.
Autori:
  1. Richardus filius Radulphi n. 1295 ca., m. 16-12-1360 (identificazione certa)
Opere:
  1. Richardus filius Radulphi n. 1295 ca., m. 16-12-1360 Summa in quaestionibus Armenorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.6.967 (identificazione certa)
Materiale: membr.
264- Prima pars dictionarii.
Autori:
  1. Petrus Berchorius n. saec. XIII ex., m. ante 1363 (identificazione certa)
Opere:
  1. Petrus Berchorius n. saec. XIII ex., m. ante 1363 Reductorium morale (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.2.137 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. contiene le lettere da L a Z del Reductorium morale. Il completamento del Repertorio è confermato dall'art. successivo: [265] «2a pars dictionarii» (cod. non identificato).
Materiale: membr.
266- Policraticus.
Autori:
  1. Iohannes Sarisberiensis n. 1110/1120, m. 1182 ca. (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes Sarisberiensis n. 1110/1120, m. 1182 ca. Policraticus (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.1.971 (identificazione certa)
Materiale: membr.
270- Item multi tractatus in uno volumine magistri Remigii de Florentia ordinis predicatorum.
Autori:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 (identificazione certa)
Opere:
  1. De subiecto theologiae (identificazione probabile)
  2. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Divisio scientiae (identificazione certa)
  3. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Quodlibeta I-II (identificazione certa)
  4. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Tractatus contra falsos ecclesiae professores (identificazione certa)
  5. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Tractatus de bono communi (identificazione certa)
  6. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Tractatus de bono pacis (identificazione certa)
  7. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Tractatus de iustitia (identificazione certa)
  8. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Tractatus de modis rerum (identificazione certa)
  9. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Tractatus de peccato usurae (identificazione certa)
  10. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Tractatus de via paradisi (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.4.940 (identificazione probabile)
Note spoglio: Oltre ai summenzionati, i seguenti scritti sono attribuiti a Remigio de' Girolami che è anche copista del cod. oggi in BNCF: - ff. 7rB-11vA De uno ese in Christo; - ff. 11vB-17rB, De mixtione elementorum; - ff. 91rA-95vA, Quaestio de subiecto theologiae; - ff. 124vB-130rB, De contrarietate peccati; - ff. 130vA-131rB, Determinatio: utrum sit licitum vendere mercationes...; - ff. 131rA-135vA, Tractatus de mutabilitate et immutabilitate; - ff. 135vB-154rB, Speculum; - ff. 197rA-206rB, Tractatus de misericordia.
Materiale: membr.
273- Legende sanctorum in membranis.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.2.1220
Note spoglio: Orlandi propone l'identificazione con il cod. della BNCF summenzionato, non avallata da Pomaro. Si sospetta un errore di stampa: la segnatura non sarebbe B.2.1220 bensì D.2.1220 che è tuttavia identificabile con l'item 522 (cfr. infra).
Materiale: membr.
Note della lemmatizzazione: Gli item  273-275 sono stati aggiunti d'altra mano in coda ai volumi in XXII banco.
276- Decretum.
Autori:
  1. Gratianus n. saec. XI ex., m. ante 1159 (identificazione certa)
Opere:
  1. Gratianus n. saec. XI ex., m. ante 1159 Decretum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.2.403 (identificazione certa)
Materiale: membr.
277- Tabula super decretum et decretales.
Autori:
  1. Guillelmus Parisiensis frater OP m. 1311/1314 (identificazione probabile)
Opere:
  1. Guillelmus Parisiensis frater OP m. 1311/1314 Tabula super Decretales et Decreta (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.9.930
Note spoglio: La proposta di identificazione con il cod. e con lo scritto di frate Guglielmo di Parigi è in Orlandi cit. p. 40, n. 282, seppur con un certo margine di dubbio.
Materiale: cart.
283- Liber canonum.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.4.269 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. contiene: - ff. 2rA-207vB Liber canonum et decretorum sanctorum patrum; - ff. 208vA-218vB, Cronologia dei patriarchi, dei re persiani, degli imperatori romani, del S.R.I. sino a Corrado II; - ff. 219rA-221rA, Serie dei papi fino ad Onorio III; - ff. 222rA-226vB, De hereticis con relativi decreti pontifici. Le parti aggiunte trasmettono bolle papali; nell'ultima carta (f. 227vA)  è trascritta l'epistola di Azzo, vescovo di Pistoia, ad Innocenzo II.
Materiale: membr.
289- Summa Goffredi super decretales.
Autori:
  1. Gaufridus de Trano v. 1227, m. 3/11-4-1245 (identificazione certa)
Opere:
  1. Gaufridus de Trano v. 1227, m. 3/11-4-1245 Summa super titulis Decretalium (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.2.525 (identificazione certa)
Materiale: membr.
290- Summa confessorum.
Autori:
  1. Iohannes de Friburgo lector OP n. 1250 ca., m. 10-3-1314 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes de Friburgo lector OP n. 1250 ca., m. 10-3-1314 Confessionale (identificazione certa)
  2. Iohannes de Friburgo lector OP n. 1250 ca., m. 10-3-1314 Statuta Summae confessorum ex sexto libro Decretalium addita (identificazione certa)
  3. Iohannes de Friburgo lector OP n. 1250 ca., m. 10-3-1314 Summa confessorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.2.1081 (identificazione probabile)
Note spoglio: A ff. 307rB-312rA sono tràditi i Paragraphi summe Raymundi.
Materiale: membr.
Note della lemmatizzazione: L'identificazione potrebbe coincidere anche con la voce generica e di poco successiva [298] Summa confessorum.
291- Addictiones ad summam confessorum Raymundi fratris Ottoni Barbari ordinis predicatorum.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.1.1082 (identificazione certa)
Note spoglio: Risulta ancora incerta l'identificazione dell'autore e dell'opera qua tràdita: il nome del frate OP Ottone Bambari non è altrimenti noto. Il cod. contiene le Addictiones ad summam Raymundi et Iohannis theutonici, mutile inizialmente precedute da Tabulae e Tituli. Dovrebbe trattarsi di una compilazione riconducibile alla metà del Trecento, come si evince dalle auctoritates citate, ultima delle quali è Giovanni Calderino. Ovviamente i due nomi del titolo antico rimandano a Raimondo di Peñafort e, forse, a Giovanni di Friburgo.
Materiale: membr.
294- Summula de casibus compilata ex dictis sapientium et maxime Raymundi ordinis predicatorum et plura alia.
Autori:
  1. Guillelmus Redonensis saec. XIII (identificazione certa)
Opere:
  1. Guillelmus Redonensis saec. XIII Apparatus in Summam sancti Raymundi de poenitentia et matrimonio (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.9.1044 (identificazione certa)
Materiale: membr.
297- Tabula super decretales et tractatus de septem peccatis mortalibus.
Autori:
  1. Nicolaus de Anesiaco v. 1320 ca. (identificazione certa)
Opere:
  1. Nicolaus de Anesiaco v. 1320 ca. Tabulae super Decretum, Decretales, Sextum et Clementinas (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.9.1059 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. conserva inoltre: - ff. 1rA-92rB, Digitus iuris che coincide, almeno nel prologo, all'incipit di una Tabula decretalium alphabetica edita in Schulte II, p. 494; - ff. 97rA-155vB, l'adespoto Tractatus de septem peccatis capitalibus.
Materiale: membr.
298- Summa confessorum.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.2.1081 (identificazione probabile)
Note spoglio: Cfr. quanto osservato per la voce n. 290.
307- Liber de offitio sacerdotis.
Autori:
  1. Albertus de Brixia OP m. 1314 (identificazione certa)
Opere:
  1. Albertus de Brixia OP m. 1314 Liber de officio sacerdotis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.2.253 (identificazione certa)
Materiale: membr.
323- Geometria Euclidis.
Autori:
  1. Euclides Alexandrinus (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.1.448 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. trasmette il trattato De geometria dell'Euclide latino.
Materiale: membr.
327- Super primum sententiarum quem tulit magister Laurentius de Ingliterra.
Autori:
  1. Thomas de Claxton v. 1404-1414 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.6.340 /I (identificazione certa)
Note spoglio: Il cod. oggi presso la BNCF si presenta in due tomi. Il contenuto dell'item 327 corrisponde al primo di essi: trasmette Super 1m et 2m sententiarum di Thomas Claxton.
Materiale: membr.
Storia manoscritto: Su ambedue i tomi vi sono note marginali dell'originario possessore Lorenzo de' Gherardini, frate OP (+ 1493), che acquistò il libro durante il suo soggiorno in Inghilterra.
328- Super tertium sententiarum quem idem Laurentius magister tulit.
Autori:
  1. Thomas de Claxton v. 1404-1414 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.6.340 /I (identificazione certa)
Note spoglio: Cfr. le osservazioni sull'item precedente. Il secondo tomo, composito, contiene: - ff. 1rA-80rB, Super 3m et 4m sententiarum di Thomas Claxton; - ff. 81rA-137vA Quodlibeta sex senza indicazione d'autore.
Materiale: membr.
Storia manoscritto: Vale quanto detto per la voce precedente.
329- Super primam partem sancti Thome, quem librum idem magistrum Laurentius tulit.
Autori:
  1. Gerhardus de Elten v. 1439, m. 2-3-1484 (identificazione probabile)
Opere:
  1. Gerhardus de Elten v. 1439, m. 2-3-1484 Lectura super primam partem Summae Thomae de Aquino (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.5.356 (identificazione probabile)
Note spoglio: L'identificazione è data come incerta solo da Orlandi cit., p. 43, nota 334. Il libro fa parte, come specifica l'estensore dell'inventario, dei mss. acquistati in Inghilterra dal summenzionato Lorenzo de' Gherardini.
Materiale: cart.
330- Textus totius philosophie naturalis Aristotelis ac methafice (sic).
Autori:
  1. Aristoteles (identificazione certa)
  2. Aristoteles pseudo (identificazione probabile)
  3. Guillelmus de Moerbeke n. 1215 ca., m. 1286 (identificazione certa)
Opere:
  1. Aristoteles De anima (identificazione certa)
  2. Aristoteles De caelo (identificazione certa)
  3. Aristoteles De generatione animalium (identificazione probabile)
  4. Aristoteles De iuventute et senectute (identificazione certa)
  5. Aristoteles De longitudine et brevitate vitae (identificazione certa)
  6. Aristoteles De memoria et reminiscentia (identificazione certa)
  7. Aristoteles De motu animalium (identificazione certa)
  8. Aristoteles De progressu animalium (identificazione certa)
  9. Aristoteles De respiratione (identificazione certa)
  10. Aristoteles De sensu et sensato (identificazione certa)
  11. Aristoteles De somno et vigilia (identificazione certa)
  12. Aristoteles Meteorologica (identificazione probabile)
  13. Aristoteles Physica (identificazione certa)
  14. Aristoteles pseudo Mors animae (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 612 (identificazione certa)
Note spoglio: Collezione aristotelica nota anche come Corpus recentius: gran parte dei trattati sono nella traduzione di Guglielmo di Moerbeke.
Materiale: membr.
338- Glose magistri Ubertini de Albizis episcopi pystoriensis ordinis pred. supe libros meth(afisice) Aristotelis.
Autori:
  1. Hubertinus de Albiziis n. 1360, m. 1434/1435 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. E.4.22 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. trasmette di frate Ubertino le Glosae super libros metaphysicae (ff. 1rA-176vB); le ultime carte (ff. 177rA-179rA) conservano alcune Quaestiones.
Materiale: membr.
339- Optime questiones super totam philosophiam naturalem et methafisicam.
Autori:
  1. Aegidius Aurelianensis magister m. post 1277 (identificazione probabile)
  2. Iohannes Buridanus n. 1300 ca., m. 11-10-1358/1361 (identificazione probabile)
  3. Radulphus Brito magister fl. saec. XIII ex./XIV in. (identificazione certa)
Opere:
  1. Aegidius Aurelianensis magister m. post 1277 Quaestiones super libro De generatione et corruptione [versio prima] (identificazione probabile)
  2. Iohannes Buridanus n. 1300 ca., m. 11-10-1358/1361 Quaestiones super librum De physiognomia (identificazione probabile)
  3. Radulphus Brito magister fl. saec. XIII ex./XIV in. Quaestiones libri de causis (identificazione probabile)
  4. Radulphus Brito magister fl. saec. XIII ex./XIV in. Quaestiones super libros Meteorologicorum (identificazione certa)
  5. Radulphus Brito magister fl. saec. XIII ex./XIV in. Quaestiones super librum De anima (identificazione certa)
  6. Radulphus Brito magister fl. saec. XIII ex./XIV in. Quaestiones super Metaphysicam (identificazione probabile)
  7. Radulphus Brito magister fl. saec. XIII ex./XIV in. Quaestiones super Physicam (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. E.1.252 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. trasmette inoltre i seguenti trattati adespoti: - ff. 61rA-103vB, Quaestiones de celo et mundo; - ff. 207rA-232vA, Quaestiones super parva naturalia; - ff. 249vA-262rB, Quaestiones super libros physicorum; - ff. 312-319 una Tabula comprendente altre quaestiones sotto forma di elenchi, topica etc.; - ff. 320rA-327rB una Quaestio anonima.
Materiale: membr.
353- Tractatus de modis rerum magistri Remigii Florentini ordinis predicatorum. Tabula super dicta sancti Tho.
Autori:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 (identificazione certa)
Opere:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Tractatus de modis rerum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. E.7.938 (identificazione certa)
Materiale: membr.
Storia manoscritto: Il cod. è mutilo in fine.
361- Scriptum super parvis naturalibus et de anima.
Autori:
  1. Ludovicus Buccaferrea n. 1482, m. 3-5-1545
Opere:
  1. Ludovicus Buccaferrea n. 1482, m. 3-5-1545 Lectiones in Parva naturalia
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.5.1
Note spoglio: L'identificazione è proposta da Orlandi cit., p. 44, n. 366. Essa si rivela palesemente errata, considerata la datazione del ms. e dell'opera conservata risalenti alla metà del '500, ben dopo quindi la compilazione del catalogo.
Materiale: cart.
369- De proprietatibus rerum. Item Alfaganus mansoris in medicina.
Autori:
  1. Bartholomaeus Anglicus v. 1225, m. 1250 ca. (identificazione certa)
Opere:
  1. Bartholomaeus Anglicus v. 1225, m. 1250 ca. De proprietatibus rerum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 462
Note spoglio: Identificazione proposta da Orlandi cit., p. 45, n. 374. Essa si rivela alquanto improbabile, sia perché nel ms. Laurenziano non è contenuta l'opera astronomica di Alfragano, sia perché una mano "post-1414" a f. 303v ha annotato la sua ubicazione esatta sui banchi della bibl: «Ponatur in X° armario e parte orti»; l'item 369 ricade invece tra i mss. «in 8° banco».
Materiale: membr.
370- Tacuinum in medicina ad narrandum sex res necessarias et in ostensione ciborum et potuum et indumentorum, nocumenti ipsorum et remotione nocumentorum.
Autori:
  1. Elluchasem Elimithar fl. 1049-1066 ca. (identificazione certa)
Opere:
  1. Elluchasem Elimithar fl. 1049-1066 ca. Tacuinum sanitatis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.5.438 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
371- Libri qui vocantur panthegni in medicina et megategni in medicina abreviata.
Autori:
  1. Constantinus Africanus n. 1020 ca., m. 1087 (identificazione certa)
Opere:
  1. Constantinus Africanus n. 1020 ca., m. 1087 Megategni (identificazione certa)
  2. Constantinus Africanus n. 1020 ca., m. 1087 Pantegni (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.7.1115 (identificazione certa)
Materiale: membr.
372- Cirurgia magistri Orlandi; cura oculorum Avicenne, Mesue et Almansoris et quedam alia.
Autori:
  1. Avicenna n. 973/980, m. 1037 (identificazione probabile)
  2. Galenus pseudo (identificazione probabile)
  3. Iohannes de Parma n. 1260 ca., m. ante 1336 (identificazione certa)
  4. Mesuë Iunior saec. XI/XIII (identificazione probabile)
  5. Rolandus Parmensis v. 1250-1279 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes de Parma n. 1260 ca., m. ante 1336 Practicella ex dictis Mesue abbreviata (identificazione certa)
  2. Rolandus Parmensis v. 1250-1279 Chirurgia (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.3.849 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. trasmette inoltre: - ff. 52vA-72vB, Tractatus de cyrurgia (adespoto); - ff. 73rA-88vA, Avicenna (?) Liber oculorum; - ff. 90vB-107vB, Mesue jr, De infirmitatibus oculorum et aurium (lacunoso per caduta di ff.); - ff. 111vA-B, pseudo-Galeno, De cura oculorum; -ff. 115rA-120vB, De febribus mutilo in fine (adespoto).
Materiale: membr.
374- De secretis secretorum ad Alexandrum et de cura lapidis.
Autori:
  1. Aristoteles pseudo (identificazione certa)
  2. Hugo Bentius de Senis n. 24-2-1376, m. 30-11-1439 (identificazione probabile)
Opere:
  1. Aristoteles pseudo Secretum secretorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 596 (identificazione certa)
Note spoglio: Potrebbe trattarsi della Curatio lapidi renum di Ugone da Siena (ff. 30rA-46rB).
Materiale: membr.
377- Quatuordecim questiones magistri Gulielmi Farmerii.
Autori:
  1. Guillelmus Farinerius v. 24-1-1344, m. 17-6-1361 (identificazione certa)
Opere:
  1. Guillelmus Farinerius v. 24-1-1344, m. 17-6-1361 Quaestiones de ente (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.7.484 (identificazione certa)
Materiale: membr.
387- Questiones Rudolfi Britonis super totam logicam.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. E.1.252 (identificazione probabile)
Note spoglio: La proposta di identificazione con il ms. summenzionato coincide con l'item 339, cui si rimanda per le opere e gli autori.
390- Scriptum Egidii super libros elencorum Aristotelis.
Autori:
  1. Aegidius Romanus n. 1243/1247, m. 22-12-1316 (identificazione certa)
Opere:
  1. Aegidius Romanus n. 1243/1247, m. 22-12-1316 Commentarium in Sophisticos elenchos (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.5.13 (identificazione certa)
Materiale: membr.
393- Scriptum fratris Angeli de Camerino ordinis heremitarum super 8 libros thopicorum.
Autori:
  1. Angelus de Camerino n. saec. XIII med., m. ante 28-3-1314 (identificazione certa)
Opere:
  1. Angelus de Camerino n. saec. XIII med., m. ante 28-3-1314 Sententia totius libri Topicorum Aristotelis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.8.265 (identificazione certa)
Materiale: membr.
Variante: Dopo libros il termine phisicorum è stato depennato.
394- Gratiadeus super artem veterem.
Autori:
  1. Gratiadei Asculanus saec. XIV ante med. (identificazione certa)
Opere:
  1. Gratiadei Asculanus saec. XIV ante med. Super Artem veterem (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.7.566 (identificazione certa)
Materiale: cart.
405- Prima pars Iophesi (sic) Flavii antiquitatis iudayce.
Autori:
  1. Iosephus Flavius (identificazione certa)
Opere:
  1. Iosephus Flavius Antiquitates Iudaicae (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.3.494 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. contiene i libri I-X delle Antichità giudaiche.
Materiale: cart. e membr.
406- 2a pars Iosephi antiquitatis iudayce et de vetustate iudayca.
Autori:
  1. Iosephus Flavius (identificazione certa)
Opere:
  1. Iosephus Flavius Antiquitates Iudaicae (identificazione certa)
  2. Iosephus Flavius Contra Apionem (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.3.495 (identificazione certa)
Note spoglio: Sono tràditi i libri XI-XX delle Antichità giudaiche (ff. 1r-209r).
Materiale: membr. e cart.
408- Quintus Curtius de gestis Alexandri Magni et Solinus de mirabilibus mundi.
Autori:
  1. Curtius Rufus (identificazione certa)
  2. Solinus (identificazione certa)
Opere:
  1. Curtius Rufus Historiae Alexandri Magni (identificazione certa)
  2. Solinus Collectanea (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 359 (identificazione certa)
Materiale: membr.
413- Hystoria ecclesiastica Eusebii, hystoria tripartita, hystoria gentis anglorum, rescriptum Bragmanorum et Alexandri Magni.
Autori:
  1. Beda Venerabilis n. 672/673 ca., m. 26-5-735 (identificazione certa)
  2. Cassiodorus Senator n. 485 ca., m. 580/585 ca. (identificazione certa)
  3. Eusebius Caesariensis (identificazione certa)
Opere:
  1. Beda Venerabilis n. 672/673 ca., m. 26-5-735 Historia ecclesiastica gentis Anglorum (identificazione certa)
  2. Cassiodorus Senator n. 485 ca., m. 580/585 ca. Historia ecclesiastica tripartita (identificazione certa)
  3. Eusebius Caesariensis Historia ecclesiastica (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.1.450 (identificazione certa)
Note spoglio: Nella terza ed ultima sez. di questo cod. composito, a fine, è trascritto (ff. 196vA-197vB): ps.-Alcuino, Rescriptum gentis Brachmanorum ad Alexandrum (cfr. PL 101, 1366).
Materiale: membr.
414- Vitas ac colationes sanctorum patrum.
Autori:
  1. Cassianus Iohannes (identificazione certa)
Opere:
  1. Cassianus Iohannes De institutis coenobiorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 523 (identificazione certa)
Materiale: membr. e cart.
417- Columella de agricultura.
Autori:
  1. Columella (identificazione certa)
  2. Varro M. Terentius (identificazione certa)
Opere:
  1. Columella De re rustica (identificazione certa)
  2. Varro M. Terentius De re rustica (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 285 (identificazione certa)
Note spoglio: Dell'opera varroniana a ff. 176r-177v restano, per caduta di carte, solo il prologo e parte del libro I.
Materiale: cart.
419- Decades Livii.
Autori:
  1. Livius (identificazione certa)
Opere:
  1. Livius Ab Urbe condita (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.3.698 (identificazione probabile)
Note spoglio: Si tratta di un volgarizzamento anonimo dell'opera liviana.
Materiale: cart.
421- Cronica martiniana et descriptio terre sancta et multa alia.
Autori:
  1. Burchardus de Monte Sion fl. 1271-1295 (identificazione certa)
  2. Clemens IV papa v. 1234, m. 29-11-1268 (identificazione certa)
  3. Guillelmus Brito OFM v. 1249 (identificazione certa)
  4. Hugo de Sancto Caro n. 1190 ca., m. 19-3-1263 (identificazione impropria)
  5. Martinus Oppaviensis n. 1230 ca., m. ante 23-12-1279 (identificazione certa)
Opere:
  1. Burchardus de Monte Sion fl. 1271-1295 Descriptio Terrae Sanctae (identificazione certa)
  2. Clemens IV papa v. 1234, m. 29-11-1268 Constitutiones (identificazione certa)
  3. Guillelmus Brito OFM v. 1249 Expositiones prologorum Bibliae (identificazione certa)
  4. Martinus Oppaviensis n. 1230 ca., m. ante 23-12-1279 Chronicon pontificum et imperatorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.4.733 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. composito contiene inoltre: sez. I, ff. 54ra-58ra, Nomina cardinalatuum, patriarchatuum, archiepiscopatuum, episcopatuum romano pontifici subditorum; ff. 58rb-c, una breve Cronica fiorentina ab anno domini M°CVII usque ad MCCXLVII...; ff. 58va-60ra, Excerpta dalla Historia scolastica. Sez. III, ff. 70ra-105rb, Expositio in Iob attrib. a Ugo di St.-Cher (cfr. Stegmüller III, n. 3673).
Materiale: membr.
422- Hystoria ecclesiastica tripartita, annotorium temporum fratris Nicholai Traveth ordinis predicatorum, constitutiones et rubrice ordinis regula minorum sancti Benedicti, sancti Augustini et expositio eiusdem de institutione novitiorum et quedam alia.
Autori:
  1. Augustinus Aurelius (identificazione certa)
  2. Benedictus Casinensis abbas n. 480 ca., m. post 547 (identificazione certa)
  3. Cassiodorus Senator n. 485 ca., m. 580/585 ca. (identificazione certa)
  4. Eusebius Caesariensis (identificazione certa)
  5. Franciscus Assisiensis n. 1182, m. 4-10-1226 (identificazione certa)
  6. Humbertus de Romanis n. 1194/1200, m. 14-7-1277 (identificazione certa)
  7. Iohannes de Luto v. 1301 (identificazione certa)
  8. Iohannes de Montelectorici v. 1303 (identificazione certa)
  9. Nicolaus Trevet n. 1258 ca., m. 1334 ca. (identificazione certa)
Opere:
  1. Liber constitutionum sororum Ordinis Praedicatorum (identificazione probabile)
  2. Augustinus Aurelius Informatio regularis (identificazione probabile)
  3. Benedictus Casinensis abbas n. 480 ca., m. post 547 Regula (identificazione certa)
  4. Cassiodorus Senator n. 485 ca., m. 580/585 ca. Historia ecclesiastica tripartita (identificazione certa)
  5. Eusebius Caesariensis Historia ecclesiastica (identificazione certa)
  6. Franciscus Assisiensis n. 1182, m. 4-10-1226 Testamentum (identificazione certa)
  7. Humbertus de Romanis n. 1194/1200, m. 14-7-1277 Expositio regulae sancti Augustini (identificazione certa)
  8. Nicolaus Trevet n. 1258 ca., m. 1334 ca. Annales (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.3.451 (identificazione certa)
Note spoglio: Il cod., composito, trasmette inoltre: sez. III, ff. 132ra-136rb, Constitutiones OP; ff. 136rb-vb, Approbatio regula OFM; ff. 200va-201rb, Monitiones di Giovanni de Luto, frate OP di Metz; ff. 201rb-203ra, De modo instruendi novitios, trattato in forma compendiata di Jean de Monthléry; ff. 203a-225vb, Rubrica e ordinario OP. Sez. IV: ff. 226ra-229ra, Articuli ex regula beati Francisci dopo i quali è ripetuto a f. 229v a-b il testamento di Francesco.
Materiale: membr.
423- De institutis cenobiorum et collationes patrum.
Autori:
  1. Cassianus Iohannes (identificazione certa)
Opere:
  1. Cassianus Iohannes Conlationes (identificazione certa)
  2. Cassianus Iohannes De institutis coenobiorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 534 (identificazione certa)
Materiale: membr.
426- Iohannes Boccaccius de viris illustribus.
Autori:
  1. Iohannes Boccaccius n. 1313, m. 21-12-1375 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes Boccaccius n. 1313, m. 21-12-1375 De casibus virorum illustrium (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.4.1111 II, ff. 125-206 (identificazione certa)
Note spoglio: Ms. composito: le due sezioni di cui si ora compone furono assemblate successivamente alla redazione del catalogo in oggetto, come dimostra il fatto che gli item 426-428 sono separati.
Materiale: cart.
428- Liber de vita et moribus philosophorum.
Autori:
  1. Iohannes de Columna de Gallicano OP n. 1298, m. 1343/1344 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes de Columna de Gallicano OP n. 1298, m. 1343/1344 De viris illustribus (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.4.1111 I, ff. 1-124 (identificazione certa)
Note spoglio: La prima sez. di questo ms. composito trasmette anche il De divisione et laude philosophiae di autore non identificato. Inesatta si rivela la proposta di identificazione avanzata da Orlandi cit., p. 49, n. 433 con il ms. della BNF Conv. Soppr. F.8.1186 (cfr. Pomaro Censimento I 408-9, composito (I sez. Gualtiero Burlaeus, De vita et moribus philosophorum; sez. II Quadragesimale) perché entrò nella biblioteca dopo la compilazione del catalogo.
Materiale: cart.
430- Liber de finibus bonorum et malorum, de offitiis, Tusculanarum, de legibus, de fato, de achademicis, de amicitia, de senectute, de paradoxis Marcii Tulii Ciceronis.
Note spoglio: Palesemente errata la proposta di identificazione di Orlandi cit., p. 49, n. 435, con il ms. BNF Conv. soppr. B.9.1174: esso contiene non opere ciceroniane, bensì un trattato di scuola vittorina e delle Meditationes dello ps.-Bernardo (cfr. Pomaro, Censimento I, p. 364).
434- Liber thopicorum Ciceronis cum comento Boetii.
Autori:
  1. Boethius n. 480 ca., m. 524 (identificazione certa)
  2. Cicero M. Tullius (identificazione certa)
  3. Marius Victorinus (identificazione probabile)
Opere:
  1. Boethius n. 480 ca., m. 524 Commentaria in Ciceronis Topica (identificazione certa)
  2. Cicero M. Tullius Topica (identificazione certa)
  3. Marius Victorinus De definitionibus (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 475 (identificazione certa)
Note spoglio: Nelle ultime carte il ms. conserva Definitiones (ff. 109r-114r) e una Tavola alfabetica desunta dalle SS: Scritture (ff. 114v-117v).
Materiale: cart.
442- Salustius iugurtinus et catellinarius.
Autori:
  1. Sallustius Crispus (identificazione certa)
Opere:
  1. Sallustius Crispus De bello Iugurthino (identificazione certa)
  2. Sallustius Crispus De coniuratione Catilinae (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 522 (identificazione certa)
Materiale: membr.
442- Sedulius Prosper Orator (sic).
Autori:
  1. Arator n. 480 ca., m. 550 ca. (identificazione certa)
  2. Prosper Aquitanus (identificazione certa)
  3. Sedulius poeta (identificazione certa)
Opere:
  1. Arator n. 480 ca., m. 550 ca. Historia apostolica (identificazione certa)
  2. Prosper Aquitanus Epigrammata ex sententiis sancti Augustini (identificazione certa)
  3. Sedulius poeta Carmen Paschale (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 252 (identificazione certa)
Materiale: membr.
443- Vita VII fratrum florentinorum ab origine ordinis predicatorum.
Autori:
  1. Iohannes Caroli n. 1428, m. 15-5-1503 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes Caroli n. 1428, m. 15-5-1503 Vitae nonnullorum fratrum beatae Mariae Novellae (identificazione certa)
Note spoglio: Il cod. è dato come presente presso la Bibl. di S. Maria Novella; ne danno descrizione Orlandi cit., p. 50, n. 449 e Pomaro, Censimento II, pp. 307-8.
Materiale: membr.
445- Cronica Villani.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale II.I.114 (identificazione certa)
Note spoglio: Il cod. trasmette la Cronica in volgare di Giovanni Villani.
Materiale: cart.
Storia manoscritto: Orlandi cit., p. 50, n. 451 riporta l'antica sefnatura: BNF, Conv. Soppr. C.3.1180.
Note della lemmatizzazione: Segue dopo questa voce: «comentum Acronis super opera Oratii; Liber Dantis», successivamente depennati e inseriti al banco successivo; i nn. 447-448 sono di altra mano.
447- Macrobius de saturnalibus.
Autori:
  1. Macrobius (identificazione certa)
Opere:
  1. Macrobius Saturnalia (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 248 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
449- Omnia opera Virgilii Maronis.
Autori:
  1. Vergilius poeta (identificazione certa)
Opere:
  1. Vergilius poeta Aeneis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 546 (identificazione probabile)
Note spoglio: A causa della caduta dei ff. iniziali, il poema inizia da I 607.
Materiale: membr.
450- Liber Dantis almi poeti florentini.
Autori:
  1. Dantes Alagherii n. 1265, m. 13/14-9-1321 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.3.395 (identificazione probabile)
Note spoglio: Contiene la Commedia. Ms. acefalo in caratteristica scrittura mercantesca.
Materiale: cart.
451- Liber magistri Iohannis Dominici ordinis predicatorum de laudibus florentinorum.
Autori:
  1. Dominicus Iohannis de Corella n. 1403 ca., m. 27-10-1483 (identificazione certa)
Opere:
  1. Dominicus Iohannis de Corella n. 1403 ca., m. 27-10-1483 De origine urbis Florentiae (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Plut. 91 sup. 50 (identificazione probabile)
Materiale: cart.
Note della lemmatizzazione: Il compilatore ha commesso una svista, poiché ha invertito il nome scrivendo Iohannis Dominici anziché Dominici Iohannis.
461- Declamationes Senece exposite secundum fratrem Nicholaum Travet ordinis predicatorum; item M.T.C. de paradoxis, de senectute, de amicizia, de offitiis, et epithapia (sic) eiusdem.
Autori:
  1. Nicolaus Trevet n. 1258 ca., m. 1334 ca. (identificazione certa)
Opere:
  1. Nicolaus Trevet n. 1258 ca., m. 1334 ca. Expositio super libros declamationum Lucii Annaei Senecae (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 509 (identificazione certa)
Materiale: membr.
467- Comentum super Boetio de consolatione philosophie.
Autori:
  1. Boethius n. 480 ca., m. 524 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.5.202 (identificazione probabile)
Note spoglio: Il ms. contiene il Volgarizzamenrto delle consolazioni della filosofia fatto dal maestro Alberto Fiorentino a partire dal testo boeziano.
Materiale: cart.
473- Buccolicum Francisci Petrarche.
Autori:
  1. Franciscus Petrarcha n. 20-7-1304, m. 19-7-1374 (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.3.860
  2. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.5.859
Note spoglio: La proposta di identificazione è solo in Orlandi cit., p. 51, n. 479. Di fatto il cod. BNF F.5.859 tramanda. 29 Rime di Dante (ff. 1r-27r); una Canzone di Guido Cavalcanti (f. 27v); del Petrarca Rime (ff. 31r-148v) e Trionfi (ff. 149r-162v). Il ms. D.3.860, databile al XV sec.,  trasmette invece solo queste due ultime opere del Petrarca. In nessuno dei due vi è traccia dunque del Bucolicum Carmen dell'Avignonese. L'identificazione è perciò assai dubbia.
Materiale: cart.
475- Epistole Fallaridis et quidam dyalogi Luciani et quedam gramaticalia utilia.
Autori:
  1. Lucianus (identificazione certa)
  2. Phalaris pseudo (identificazione certa)
  3. Priscianus Caesariensis fl. saec. V ex./VI in. (identificazione certa)
Opere:
  1. Phalaris pseudo Epistolae (identificazione certa)
  2. Priscianus Caesariensis fl. saec. V ex./VI in. Institutiones (identificazione certa)
  3. Rinucius Aretinus m. 1457 Charon (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.5.865 (identificazione certa)
Note spoglio: Il cod. contiene le Institutiones grammaticali di Prisciano in estratti (ff. 41r-81r).
Materiale: membr.
483- Ysidorus ethimologiarum.
Autori:
  1. Beda Venerabilis n. 672/673 ca., m. 26-5-735 (identificazione certa)
  2. Isidorus Hispalensis episcopus n. 560 ca., m. 4-4-636 (identificazione certa)
  3. Iunillus Africanus fl. saec. VI med. (identificazione certa)
Opere:
  1. Beda Venerabilis n. 672/673 ca., m. 26-5-735 De orthographia (identificazione probabile)
  2. Isidorus Hispalensis episcopus n. 560 ca., m. 4-4-636 Etymologiarum libri XX (identificazione certa)
  3. Iunillus Africanus fl. saec. VI med. Instituta regularia divinae legis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 364 (identificazione certa)
Note spoglio: Il cod. trasmette inoltre i seguenti trattati (o parti di opere) adespoti: - ff. 107ra-111vb, De licterarum pondere; - ff. 111vb-116ra, Expositio gravium partium Bibliae; - ff. 116ra-120rb, Divisiones temporum (segue in forma di dialogo l'omonima opera attribuita a Beda, cfr. PL 90, coll. 564 ss.); - ff. 120rb-121va, De invenctione licterarum (mutilo); - ff. 122rb-125vb, Genealogiae biblicae (acefalo e mutilo).
Materiale: membr.
Note della lemmatizzazione: L'item successivo, n. 484, è identico a questo: verosimilmente è generato da un errore di dittografia.
487- Nonus Marcellus.
Autori:
  1. Nonius Marcellus saec. IV-V (identificazione certa)
  2. Paulus Diaconus n. 720/730, m. 797 ca. (identificazione certa)
Opere:
  1. Nonius Marcellus saec. IV-V De conpendiosa doctrina (identificazione certa)
  2. Paulus Diaconus n. 720/730, m. 797 ca. Excerpta ex libris Pompei Festi de verborum significatione (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 210 (identificazione certa)
Materiale: membr.
Storia manoscritto: Come riporta la nota a f. IIr, il ms. fu acquistato dal fiorentino Giovanni Caroli, frate OP (+ 1503)  il 29 ag. 1481. Secondo Pomaro Censimento II, p. 286 (nota), seguendo una segnalazione di S. Moscadi, i quaderni mancanti nel cod. comporrebbero il cod. Wolfenbüttel, HAB, Gud. lat. 3. Non è da escludere che il cod. all'origine fosse stato rilegato lacunoso; di ciò Caroli non si rese conto, come dimostrerebbe la scarsa utilizzazione del libro che, pertanto, sarebbe già entrato in questo stato nella raccolta di S. Maria Novella.
488- Priscianus maior.
Autori:
  1. Godeschalcus Orbacensis monachus n. 805/808, m. 30-10-866/870 (identificazione certa)
  2. Priscianus Caesariensis fl. saec. V ex./VI in. (identificazione certa)
  3. Priscianus Caesariensis pseudo (identificazione certa)
Opere:
  1. Godeschalcus Orbacensis monachus n. 805/808, m. 30-10-866/870 De «in» praepositione explanatio (identificazione certa)
  2. Priscianus Caesariensis fl. saec. V ex./VI in. Institutio de nomine et pronomine et verbo (identificazione certa)
  3. Priscianus Caesariensis fl. saec. V ex./VI in. Institutiones (identificazione certa)
  4. Priscianus Caesariensis pseudo Liber de accentibus (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 513 (identificazione probabile)
Note spoglio: La proposta di identificazione è solo in Orlandi cit., p. 52, n. 494.
Materiale: membr.
489- Grecismus et anticlaudianus.
Autori:
  1. Alanus ab Insulis n. 1125 ca., m. 1203 ca. (identificazione certa)
Opere:
  1. Alanus ab Insulis n. 1125 ca., m. 1203 ca. Anticlaudianus (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 586
Note spoglio: La proposta di identificazione è solo in Orlandi cit., p. 52 n. 495. Non pare convincente poiché nel cod., pervenutoci pressoché integro, non conserva il noto Grecismo di Eberardo di Béthune.
Materiale: cart. e membr.
501- Mariale Iacobi de Vor[a]gine.
Autori:
  1. Iacobus de Varagine n. 1228/1229, m. 13/14-07-1298 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iacobus de Varagine n. 1228/1229, m. 13/14-07-1298 Mariale (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.2.1219 (identificazione certa)
Note della lemmatizzazione: Gli item 496-501, con cui si apre la descrizione delle opere ubicate in XVII banco sono tutte di Iacopo da Varazze.
503- Sermones dominicales fratris Iohannis de sancto Geminiano.
Autori:
  1. Iohannes de Sancto Geminiano n. 1260/1270, m. post 6-5-1333 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes de Sancto Geminiano n. 1260/1270, m. post 6-5-1333 Sermones de sanctis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.1.516 (identificazione probabile)
Note spoglio: L'identificazione trova conferma in Pomaro Censimento I cit., p. 412, seppur con un margine minimo di incertezza. Orlandi cit., p. 53, n. 508, aveva invece supposto che il cod. potesse rispondere alla descrizione dell'item precedente: [502] Sermones festivi fratris Iohannis de sancto Geminiano ordinis predicatorum.
Materiale: membr.
504- Sermones XLes fratris Iohannis de s. Geminiano.
Autori:
  1. Iohannes de Sancto Geminiano n. 1260/1270, m. post 6-5-1333 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes de Sancto Geminiano n. 1260/1270, m. post 6-5-1333 Quadragesimale de epistolis et evangeliis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.1.514 (identificazione certa)
Note spoglio: L'identificazione con il cod. summenzionato è in Pomaro. Orlandi cit., p 53, n. 511, proponeva invece l'art successivo: [505] Sermones super prophetias et epistolis per totam XLam fratris Iohannis de s. Geminiano.
Materiale: membr.
506- Sermones de mortuis fratris Iohannis de s. Geminiano.
Autori:
  1. Iohannes de Sancto Geminiano n. 1260/1270, m. post 6-5-1333 (identificazione probabile)
Opere:
  1. Sermones de mortuis (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.1.515 (identificazione certa)
Materiale: membr.
507- Liber de exemplis et de similitudinibus rerum fratris Iohannis de s. Geminiano.
Autori:
  1. Iohannes de Sancto Geminiano n. 1260/1270, m. post 6-5-1333 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes de Sancto Geminiano n. 1260/1270, m. post 6-5-1333 Liber de exemplis et similitudinibus rerum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.4.517 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
508- Alphabetum de arte sermocinandi domini Petri cardinalis ordinis predicatorum.
Autori:
  1. Petrus Capuanus m. 30-8-1214 (identificazione certa)
  2. Stephanus Langton pseudo (identificazione certa)
Opere:
  1. Petrus Capuanus m. 30-8-1214 Alphabetum in artem sermocinandi (identificazione certa)
  2. Stephanus Langton n. 1150/1155, m. 6-7-1228 Aaz apprehendens (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.3.862 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms., composito,  tramanda inoltre: - ff. 244ra-249vb, Tractatus in arte sermocinandi attr. a Pietro da Capua; - ff. 273ra-307va, De instructione filiorum in infantia, adespoto.
Materiale: membr.
510- 2a pars sermonum Ugonis de Prato a festo ascensionis inclusive usque ad adventum.
Autori:
  1. Hugo de Prato OP m. 4-12-1322 (identificazione certa)
Opere:
  1. Hugo de Prato OP m. 4-12-1322 Sermones dominicales per annum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.7.887 (identificazione probabile)
Note spoglio: Identificazione proposta solo da Orlandi cit., p. 53 n. 516, peraltro con errore di stampa (riporta la segnatura G.7.887).
Materiale: membr.
Storia manoscritto: Il  ms. contiene solo i Sermoni dalla festa dell'Ascensione alla 25a domenica dopo la Pentecoste.
513- Sermones XLes fratris Bartholomei de Ferraria.
Autori:
  1. Bartholomaeus de Ferraria n. 1368, m. 28-5-1448 (identificazione certa)
Opere:
  1. Bartholomaeus de Ferraria n. 1368, m. 28-5-1448 Sermones quadragesimales (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. E.1.594 (identificazione certa)
Materiale: cart.
516- Erotimata simul cum antifoniis magistri Ieronimi de Florentia.
Autori:
  1. Hieronymus Iohannis de Florentia n. 1387 ca., m. 30-8-1454 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.1.400 II (identificazione probabile)
Note spoglio: La seconda sezione del cod. composito contiene (ff. 73ra-155vb) i Sermones quadragesimales indicati col titolo Rotimata. Orlandi cit. p. 54 nota a item 522 non esclude la possibilità che il ms. sia da identificare con il BNCF, Conv. soppr., B.8.1514, proveniente dalla SS. Annunziata, che contiene la stessa opera.
Materiale: cart.
518- Sermones eiusdem festivi.
Autori:
  1. Leonardus Matthaei de Utino n. 1399/1400, m. 26-5-1469 (identificazione certa)
Opere:
  1. Leonardus Matthaei de Utino n. 1399/1400, m. 26-5-1469 Sermones aurei de sanctis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.8.1159 (identificazione certa)
Note spoglio: Orlandi cit. p. 54, nota a item 523-4 riconduce allo stesso ms. anche l'art. precedente (n. 517): «Sermones XLes de legibus magistri Leonardi de Utino». Il cod. tuttavia non contiene il Quadragesimale de legibus del medesimo autore; nelle ultime carte troviamo invece: - ff. 168rv, Sermo de sancto Barnaba; - ff. 188r-194r Laude drammatica sulla Passione.
Materiale: cart.
519- Sermones de religione christiana s. Bernardini ordinis minorum.
Autori:
  1. Bernardinus Senensis n. 8-9-1380, m. 20-5-1444 (identificazione certa)
Opere:
  1. Bernardinus Senensis n. 8-9-1380, m. 20-5-1444 Quadragesimale de christiana religione (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.3.145 (identificazione certa)
Materiale: cart.
520- Sermones dominicales fratris Nicholutii de Esculo ordinis predicatorum.
Autori:
  1. Nicolaus Asculanus fl. 1321-1342 (identificazione certa)
Opere:
  1. Nicolaus Asculanus fl. 1321-1342 Sermones de epistolis et evangeliis dominicalibus per annum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.3.445 (identificazione certa)
Materiale: cart.
Possessori:
Iohannes ser Uberti frater OP
Note della lemmatizzazione: Di seguito è specificato: «habet magister Iohannes ser Uberti».
521- Liber de caritate domini Iohannis cardinalis ordinis predicatorum.
Autori:
  1. Iohannes Dominici de Florentia n. 1355/1356 ca., m. 10-6-1419 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.2.426 (identificazione certa)
Note spoglio: Il cod. trasmette il Libro d'amor di carità di Giovanni Dominici.
Materiale: cart.
522- Legende sanctorum Voraginis.
Autori:
  1. Iacobus de Varagine n. 1228/1229, m. 13/14-07-1298 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iacobus de Varagine n. 1228/1229, m. 13/14-07-1298 Legenda aurea (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.2.1220 (identificazione probabile)
Note spoglio: Si dà per probabile e non come certa l'identificazione con questo ms. perché a item 512 si legge: «Legende sanctorum».
Materiale: membr.
523- Legende beati Dominici Thome de Aquino.
Note spoglio: La proposta di identificazione con il cod. BNCF, Conv. soppr. F.7.378, suggerita da Orlandi cit., p. 54, nota a item 529, è poco plausible: infatti, pur trasmettendo tra l'altro la Vita Dominici di Costantino da Orvieto, non ha tuttavia alcuna opera tomistica.
526- Sermones de festis cancellarii.
Autori:
  1. Iacobus de Vitriaco n. 1160/1170, m. 1-5-1240 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iacobus de Vitriaco n. 1160/1170, m. 1-5-1240 Sermones de sanctis et de communi sanctorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.5.266 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
528- Sermones XLes fratris Remigii ordinis predicatorum.
Autori:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 (identificazione certa)
Opere:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Sermones de sanctis et sollemnitatibus (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.7.939 (identificazione certa)
Materiale: cart.
529- Sermones fratris Remigii ordinis predicatorum de tempore.
Autori:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 (identificazione certa)
Opere:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Sermones de tempore et de diversis materiis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.4.936 (identificazione probabile)
Note spoglio: Il ms. contiene i succitati Sermoni di frate Remigio de' Girolami a ff. 1ra-404v, il quale è anche estensore materiale del cod. Nelle ultima carte sono tràdite le seguenti opere del medesimo: - ff. 405rb-406va, Expositio monitionum factarum in capitulis generalibus; - ff. 406va-409ra, Rithmi, ossia orazioni ed altre composizioni a lui ascritte; - ff. 409v-411v, sermone autografo de nomine usure. La proposta, in alternativa, di identificare questa voce con il ms. BNCF, Conv. soppr., G.1.1019 in Orlandi cit., p. 55 nota ad art. 535, è meno convincente: G.1.1019 è da riconoscere nell'item 644 (cfr. infra).
Materiale: membr.
530- Sermones de festis solenpnibus totius anni fratris Remigii.
Autori:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 (identificazione certa)
Opere:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Sermones de sanctis et sollemnitatibus (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.1.937 (identificazione certa)
Materiale: membr.
Storia manoscritto: Ms. autografo di frate Remigio de' Girolami. Non contiene la raccolta dei Sermoni nella sua interezza.
531- Extractio fratris Remigii diversorum auctoritatum.
Autori:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.3.465 (identificazione certa)
Note spoglio: Il cod., anch'esso autografo di Remigio de' Girolami, trasmette l'Extractio quaestionum per alphabetum.
Materiale: membr.
534- Sermones festivi fratris Gulielmi ordinis predicatorum.
Autori:
  1. Guillelmus Peraldus n. 1200 ca., m. 28-2-1271 (identificazione certa)
Opere:
  1. Guillelmus Peraldus n. 1200 ca., m. 28-2-1271 Sermones de dominicis et festis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.4.44 (identificazione certa)
Materiale: membr.
535- Predicationes fratris Iordani de Pisis in vulgari et in legenda beate Villane.
Autori:
  1. Hieronymus Iohannis de Florentia n. 1387 ca., m. 30-8-1454 (identificazione certa)
  2. Iordanus de Pisis n. 1260 ca., m. 19-8-1310 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale II.IV.167 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. trasmette due opere: - ff. 1ra-74va, Giordano da Pisa, Prediche sopra la genesi; - ff. 74vb-78va, fr. Girolamo di Giovanni da Firenze, Vita beatae Villanae.
Materiale: membr.
Storia manoscritto: Sottoscrizione del copista, ovvero di Giovanni Caroli, a f. 78v: «a.D. 1452, completa die 9 augusti...».
Note della lemmatizzazione: Dopo beate era stato scritto: katerine de senis, in seguito depennato.
537- Sermones in comuni fratris Dominici Petri Nardi ordinis predicatorum.
Autori:
  1. Dominicus Nardi de Florentia fl. 1328-1342, m. 15-12-1385 (identificazione certa)
Opere:
  1. Dominicus Nardi de Florentia fl. 1328-1342, m. 15-12-1385 Sermones in communi festorum (identificazione certa)
  2. Dominicus Nardi de Florentia fl. 1328-1342, m. 15-12-1385 Sermones in communi sanctorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.3.782 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
542- Sermones dominicales fratris Gulielmi et fratris Iacobi de Benevento.
Autori:
  1. Guillelmus Peraldus n. 1200 ca., m. 28-2-1271 (identificazione certa)
  2. Iacobus de Benevento OP fl. 1255-1274 (identificazione certa)
Opere:
  1. Guillelmus Peraldus n. 1200 ca., m. 28-2-1271 Sermones de dominicis et festis (identificazione certa)
  2. Iacobus de Benevento OP fl. 1255-1274 Sermones de sanctis (identificazione certa)
  3. Iacobus de Benevento OP fl. 1255-1274 Sermones de tempore (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.4.857 (identificazione certa)
Materiale: membr.
Storia manoscritto: Ms. composito.
561- Summa vitiorum et virtutum.
Autori:
  1. Guillelmus Peraldus n. 1200 ca., m. 28-2-1271 (identificazione certa)
Opere:
  1. Guillelmus Peraldus n. 1200 ca., m. 28-2-1271 Summa de virtutibus (identificazione certa)
  2. Guillelmus Peraldus n. 1200 ca., m. 28-2-1271 Summa de vitiis (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.4.856 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
562- Dixtinctiones Mauritii.
Autori:
  1. Mauritius Hibernicus fl. 1248 ca. (identificazione certa)
Opere:
  1. Mauritius Hibernicus fl. 1248 ca. Summa distinctionum super auctoritatibus Sacrae Scripturae (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.6.735 (identificazione certa)
Materiale: membr.
564- Abel per distinctiones, quidam tractatus de matrimonio et de electione, item postilla magistri Remigii florentini super cantica canticorum et postilla super Danielem fratris Nicholai de Lira.
Autori:
  1. Bernardus Papiensis praepositus m. 18-9-1213 (identificazione certa)
  2. Nicolaus de Lyra n. 1270/1275, m. 1349 (identificazione probabile)
  3. Petrus Cantor n. 1130 ca., m. 22-9-1197 (identificazione certa)
  4. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 (identificazione probabile)
Opere:
  1. Bernardus Papiensis praepositus m. 18-9-1213 Summa de electione (identificazione certa)
  2. Bernardus Papiensis praepositus m. 18-9-1213 Summa de matrimonio (identificazione certa)
  3. Petrus Cantor n. 1130 ca., m. 22-9-1197 Summa Abel (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 362 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms. a ff. 82b-87va (sez. I) trasmette inoltre alcuni Sermones adespoti. A ff. 88ra-123ra (sez. II) sono presenti le Postille super cantica canticorum attribuite a frate Remigio de' Girolami; a ff. 124ra-160va (sez. II) è riportata la Postilla super Danielem di Nicolò di Lira.
Materiale: membr.
566- Manipulus florum.
Autori:
  1. Thomas Hibernicus n. 1265/1275, m. post 1316 (identificazione certa)
Opere:
  1. Thomas Hibernicus n. 1265/1275, m. post 1316 Manipulus florum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.3.570 (identificazione certa)
Note spoglio: L'art. seguente (n. 567) è identico a questo: è impossibile pertanto decidere a quale dei due corrisponda il codice. Della medesima opera si possedevano evidentemente due esemplari, oppure, secondo Orlandi cit., p. 58, potrebbe trattarsi di un'errata ripetizione.
Materiale: membr.
568- De exemplis sacre scripture.
Autori:
  1. Iohannes Caroli n. 1428, m. 15-5-1503 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.4.276 (identificazione certa)
Note spoglio: Il cod., peraltro autografo, trasmette il De exemplis sacrae scripturae di Giovanni Caroli. Orlandi cit., p. 58, nota a item 574, propone l'identificazione con BNCF, Conv. soppr., B.4.7.
Materiale: membr.
571- Alphabetum narrationum.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.2.137
Note spoglio: In via ipotetica Orlandi cit. p. 58, nota a item 577, supponeva un'eventuale identificazione con il suddetto cod. che invece, come ha dimostrato Pomaro, corrisponde alla voce n. 264 (cfr. supra).
587- Liber de erudictione religiosorum.
Autori:
  1. Guillelmus Peraldus n. 1200 ca., m. 28-2-1271 (identificazione certa)
Opere:
  1. Guillelmus Peraldus n. 1200 ca., m. 28-2-1271 De eruditione religiosorum libri VI (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.5.1112 (identificazione probabile)
Materiale: membr.
588- Liber de institutione religiosorum, de articulis fidei et de regimine vite ad Alexandrum Magnum.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.2.933
Note spoglio: Orlandi cit., p. 59, art. 594-595 scompone l'item sopra riportato in due voci, ossia: «[594.] Liber de institutione religiosorum. / [595.] De articulis fidei et de regimine vite ad Alexandrum Magnum». La prima voce è identificata con il BNCF, Conv. soppr., B.2.933: è pur vero che esso trasmette, peraltro, le Constitutiones ordinis fratrum praedicatorum (ff. 18r-45r); tuttavia, come ha rilevato Pomaro, Censimento II cit., pp. 217-9, esso è databile ai primi del '500 (mano di Domenico da Soldo). Esso pertanto è successivo al catalogo in oggetto.
Materiale: membr.
589- Comuniloquium fratris Iohannis Vuicliff.
Autori:
  1. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 (identificazione probabile)
Opere:
  1. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Communiloquium (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.8.1224 (identificazione probabile)
Note spoglio: Sardi verosimilmente ha confuso il nome dell'autore con Iohannes Wycliffe.
Materiale: cart. e membr.
593- Summa theologiae Armacani, de questionibus Armeniorum.
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.6.967 (identificazione probabile)
Note della lemmatizzazione: Coincide con l'item 258.
594- Horologium sapientie.
Autori:
  1. Henricus Suso n. 21-3-1295/1297, m. 25-1-1366 (identificazione certa)
Opere:
  1. Henricus Suso n. 21-3-1295/1297, m. 25-1-1366 Horologium sapientiae (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.7.1055 (identificazione certa)
Materiale: membr.
595- Summa Gallensis ordinis minorum.
Autori:
  1. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 (identificazione certa)
Opere:
  1. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Breviloquium de virtutibus antiquorum principum et philosophorum (identificazione certa)
  2. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Communiloquium (identificazione certa)
  3. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Compendiloquium de vitis illustrium philosophorum et de dictis eorundem (identificazione certa)
  4. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Legiloquium (identificazione certa)
  5. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Ordinarium vitae religiosae (identificazione certa)
  6. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Tractatus de arte praedicandi (identificazione certa)
  7. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Tractatus de paenitentia (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.8.1225 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms., che riunisce in pratica tutte le opere morali di Giovanni Gallense, trasmette anche: - ff. 127ra Extractiones  de epistola quam misit Aristoteles Alexandro...; - ff. 141ra-219vb attr. Iohannes Guallensis, Summa collationum sive Collectarium..
Materiale: membr.
596- Summa eiusdem de vitiis et virtutibus, de X preceptis et de penitentia, ordinis minorum.
Autori:
  1. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 (identificazione probabile)
Opere:
  1. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Legiloquium (identificazione certa)
  2. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Tractatus de arte praedicandi (identificazione certa)
  3. Iohannes Guallensis OFM fl. 1257-1283, m. 1285 Tractatus de paenitentia (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale II.VI.1 (identificazione probabile)
Note spoglio: La proposta di identificazione con il codice BNCF è in Orlandi cit., p. 60, nota a item 604. In Pomaro non trova conferma.
Materiale: membr.
598- Liber de offitiis ordinis et tabula privilegiorum ordinis fratrum predicatorum.
Autori:
  1. Franciscus Pipinus n. 1270 ca., m. 1327/1328 (identificazione certa)
  2. Humbertus de Romanis n. 1194/1200, m. 14-7-1277 (identificazione certa)
Opere:
  1. Franciscus Pipinus n. 1270 ca., m. 1327/1328 Tabula privilegiorum Ordinis Fratrum Praedicatorum (identificazione certa)
  2. Humbertus de Romanis n. 1194/1200, m. 14-7-1277 Liber de instructione officialium ordinis Praedicatorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. D.9.1157 (identificazione certa)
Note spoglio: Il ms., composito, contiene anche nella I sez.: ff. 73ra-80rb il privilegio di papa Benedetto XI (17 feb. 1304) e la bolla di papa Giovanni XXII (10 nov. 1324); nella II sez., ff. 81ra-84rb il privilegio all'ordine di Giovanni XXII (14 feb. 1317).
Materiale: membr.
599- Cronica fratrum mortuorum.
Manoscritti:
  1. Firenze, Archivio del Convento di Santa Maria Novella Necrologium I (identificazione certa)
600- Lucas glosatus.
Autori:
  1. Bonaventura de Balneoregio n. 1217/1221, m. 14/15-7-1274 (identificazione certa)
Opere:
  1. Bonaventura de Balneoregio n. 1217/1221, m. 14/15-7-1274 Commentarius in evangelium Lucae (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.7.1181 (identificazione probabile)
Note spoglio: In Pomaro l'identificazione è ritenuta incerta: con più probabilità il cod. deve essere ravvisato nel precedente item 41.
Materiale: membr.
624- Postilla super cantica canticorum magistri Remigii.
Autori:
  1. Aegidius de Brago saec. XIII ex./XIV in. (identificazione probabile)
  2. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 (identificazione certa)
Opere:
  1. Remigius Florentinus n. 1240 ca., m. 1319 Postillae super Cantica Canticorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 516 (identificazione probabile)
Note spoglio: Potrebbe identificarsi anche con l'item 43 (cfr. supra). Il suggerimento di Orlandi cit., p. 62, nota a item 632, che proponeva in alternativa il cod. BML, Conv. soppr., 362 non convince. Per il contenuto si rimanda alla voce 43.
Materiale: membr.
628- Epistole Pauli glosate.
Autori:
  1. Marsilius Ficinus n. 19-10-1433, m. 1-10-1499 (identificazione certa)
Opere:
  1. Marsilius Ficinus n. 19-10-1433, m. 1-10-1499 Commentarium in epistolas Pauli (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.4.489 (identificazione probabile)
Note spoglio: La proposta di identificazione è di Orlandi: non riceve conferma da Pomaro, considerata l'età del codice tardo-quattrocentesca e la laconicità dell'item in sé.
Materiale: cart.
636- Musica Guidonis.
Autori:
  1. Guido Aretinus monachus n. 992/999, m. post 1033 (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.3.565 (identificazione certa)
Materiale: membr.
Storia manoscritto: Per il contenuto di questo prezioso cod. musicale si rinvia alla scheda 'spoglio-ms.'.
641- Acta capitulorum generalium et provincialium.
Note spoglio: Orlandi cit., p. 62, nota ad item 649, osservava: «Il detto cod. detto Romanus o Florentinus ... si trova nell'Arch. del Convento di S. Sabina in Roma. Dal detto cod. sono stati pubblicati gli Acta Capitulorum Provinciae romanae (1243-1344) in Monumenta Ord. Fr. Praed., XX, Roma, 1941».
642- Liber quarumdam questionum sine titulo in mala lic(tera).
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. B.6.910 (identificazione probabile)
Note spoglio: L'identificazione è proposta, con cautela, da Pomaro. Il contenuto è di complessa attribuzione, poiché l'opera è acefala e adespota: ci sono dieci Quaestiones il cui incipit è riportato da Pomaro, Censimento I cit., p. 362, nota 2.
Materiale: cart.
Note della lemmatizzazione: In Orlandi cit., p. 62, nota ad item 650, si legge un evidente errore di trascrizione: lune per lic(tera).
643- Questiones super 8. libros phisicorum.
Autori:
  1. Antonius Andreae n. 1280 ca., m. 1320/1325 (identificazione certa)
  2. Iohannes Canonicus fl. 1329-1343 (identificazione certa)
Opere:
  1. Antonius Andreae n. 1280 ca., m. 1320/1325 Quaestiones de tribus principiis rerum naturalium (identificazione certa)
  2. Iohannes Canonicus fl. 1329-1343 Quaestiones super VIII libros Physicorum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.8.722 (identificazione certa)
Materiale: membr. e cart.
644- Sermones more antiquo per modum omeliarum.
Opere:
  1. Sermones de tempore et de diversis (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.1.1019 (identificazione probabile)
Materiale: cart.
645- Quodlibeta fratris Bernardi de Trillia. Unum quodlibet super primum sententiarum.
Autori:
  1. Bernardus de Trilia n. 1240 ca., m. 4-8-1292 (identificazione certa)
  2. Iohannes Quidort n. 1270 ca., m. 22-9-1306 (identificazione certa)
Opere:
  1. Quodlibet [Quaesitum est de ente increato] (identificazione certa)
  2. Bernardus de Trilia n. 1240 ca., m. 4-8-1292 Quaestiones disputatae de cognitione animae coniunctae corpori (identificazione certa)
  3. Bernardus de Trilia n. 1240 ca., m. 4-8-1292 Quaestiones disputatae de cognitione animae separatae a corpore (identificazione certa)
  4. Bernardus de Trilia n. 1240 ca., m. 4-8-1292 Quodlibeta (identificazione certa)
  5. Iohannes Quidort n. 1270 ca., m. 22-9-1306 Correctorium «Circa» (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. A.3.1153 (identificazione certa)
Materiale: membr.
660- Sermones de tempore et de festis galici et aliqui sermones fratris Thadei.
Autori:
  1. Thaddaeus Dini de Florentia fl. 1301-1355, m. 22-9-1359 (identificazione probabile)
Opere:
  1. Thaddaeus Dini de Florentia fl. 1301-1355, m. 22-9-1359 Sermones dominicales et festivi (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale II.VIII.35 (identificazione probabile)
Note spoglio: L'identificazione è proposta da Orlandi cit., p. 63, nota ad item 667.
Storia manoscritto: Il cod. è forse di mano dell'autore. Manca degli ultimi fogli: contiene 98 sermoni tutti in latino, eccetto due.
661- Legende sanctorum fratris Constantini abreviate.
Autori:
  1. Constantinus Urbevetanus episcopus m. 1256/1257 (identificazione certa)
  2. Gerhardus de Fracheto n. 25-3-1205, m. 4-11-1271 (identificazione probabile)
  3. Petrus Ransanus n. 1428, m. 1492 (identificazione probabile)
Opere:
  1. Constantinus Urbevetanus episcopus m. 1256/1257 Vita et miracula beati Dominici (identificazione certa)
  2. Gerhardus de Fracheto n. 25-3-1205, m. 4-11-1271 Vitae fratrum ordinis Praedicatorum (identificazione probabile)
  3. Petrus Ransanus n. 1428, m. 1492 Vita sancti Vincentii Ferrerii (identificazione probabile)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. F.7.378 (identificazione probabile)
Note spoglio: La proposta di identificazione, seppur in forma dubitativa, è solo in Orlandi cit., p. 63, nota ad item 668. Il cod. contiene inoltre a ff. 36ra-40rb la bolla di canonizzazione di s. Pietro martire. La Leggenda di Vincenzo Ferreri si presenta nella forma abbreviata.
Materiale: membr. e cart.
Note della lemmatizzazione: Già per l'item 523 Orlandi aveva indicato questo cod. per una possibile identificazione.
668- Super 4or libros sententiarum.
Note spoglio: Orlandi cit., p. 63, nota ad item 675, ha proposto di identificare la voce con il ms. BNCF, Conv. soppr., B.1.996. Come ha dimostrato Pomaro questo invece corrisponde all'art. 237 (cfr. supra).
698- Liber domini Marchi Pauli de Venetiis de consuetudinibus orientalium regionum.
Autori:
  1. Franciscus Pipinus n. 1270 ca., m. 1327/1328 (identificazione certa)
Opere:
  1. Franciscus Pipinus n. 1270 ca., m. 1327/1328 Liber Marci Pauli de Veneciis de consuetudinibus et condicionibus orientalium regionum (identificazione certa)
Manoscritti:
  1. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. C.7.1170 (identificazione probabile)
Note spoglio: Alcuni dubbi permangono sull'identificazione con questo ms. composito, poiché la voce non fa riferimento alcuno alla seconda opera contenuta nel volume (sez. II, ff. 71r-100v): Oderigo del Friuli, Libro delle meraviglie d'Oriente.
Materiale: membr.
Risorse esterne collegate
Ediz. del documento

Permalink: http://www.mirabileweb.it/ricabim/catalogo-dei-mss-compilato-da-frate-tommaso-di-mat/12576



Ferrara

Enti possessori:
Ferrara, S. Nicolò superiore, chiesa
Relazione di visita pastorale 1434. 02. 26.
Inventario dei beni mobili della chiesa di S. Nicolò Superiore a Ferrara, di cui era priore Donnus frater Bartholomeus ab Organo redatto in occasione della visita pastorale compiuta dal vescovo di Ferrara Giovanni Tavelli da Tossignano, nel febbraio del 1434. L'inventario non è stato completato e l'unica voce che compare riguarda un libro monastico non meglio specificato e non descritto, in quanto l'elenco si interrompe subito dopo aver indicato sommariamente il contenuto del vol.
Titulus: [.] Interrogatus quae bona habeat dicta ecclesia, [Bartholomeus] respondit quod habet infrascripta bona ad divinum cultum spectantia, videlicet
Incipit: librum monasticum ***
Note: Ferrara, Archivio della Curia Arcivescovile, Relazioni delle visite pastorali del beato Tavelli, Liber Visit. 1432-1438 (ms. I), f. 13.
Edizioni:
  1. Ferraresi, Giovanni Tavelli , p. 171.
Bibliografia:
  1. Balboni, Centenari agiografici , pp. 153-54.

Permalink: http://www.mirabileweb.it/ricabim/inventario-dei-beni-mobili-della-chiesa-di-s-nicol/11414

Trovati 2 records. Pagina 1 di 11

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy