From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Scheda TETRA

Martinus Bracarensis episcopus n. 510/520, m. 20-3-580

De correctione rusticorum (De castigatione rusticorum sive De origine idolorum sive Dicta Martini ad Polemium episcopum sive Epistola ad Polemium episcopum sive Epistola praedicationis beati Martini episcopi sive Sermo ad populum pro castigatione rusticorum sive Tractatus Martini episcopi)

inc. Epistolam tuae sanctae caritatis

Riferimenti CPL n. 1086; Díaz y Díaz n. 26; Repertorium vol. VII p. 482-3; Te.Tra. vol. II p. 452-5

post 572

Barcelona, Arxiu de la Corona d'Aragó, Diversos i Col.leccions, Sant Cugat del Vallès 22, ff. 158v-161v
Bern, Universitätsbibliothek. Burgerbibliothek (Bibliotheca Bongarsiana), 289, 43v-51bis
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Reg. lat. 460
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Reg. lat. 1300
El Escorial, Real Biblioteca de San Lorenzo de El Escorial, b.III.14
Kassel, Universitätsbibliothek Kassel - Landesbibliothek und Murhardsche Bibliothek der Stadt Kassel, Theol. 4° 10, ff. 118v-127v
Leiden, Bibliotheek der Universiteit, Periz. Q 17, ff. 54v-56v
15-19
Montpellier, Bibliothèque Interuniversitaire, Section de Médecine, H 76
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 5600
Paris, Bibliothèque Nationale de France, n.a. lat. 235
Sankt Gallen, Stiftsbibliothek, 558, pp. 297-312
Sankt Gallen, Stiftsbibliothek, 579, pp. 197-216
Toledo, Archivo y Biblioteca Capitulares (olim Biblioteca del Cabildo), 27-24
Tradizione del testo: L''opera compare nella tradizione sotto varie titolature (sermo, tractatus, epistula ad Polemium); poichè si tratta di una missiva indirizzata a Polemio dopo il II Concilio di Braga, è probabile che l''originale non avesse un titolo definito. La presenza di regimi grammaticali parzialmente differenti nei testimoni della tradizione pone dei problemi agli editori riguardo l''intervento sul testo; non è stato identificato un criterio definitivo. In base all''analisi dell''origine geografica dei codd. sono state identificate due famiglie, una di origine iberica e l''altra diffusa oltre i Pirenei; non sono da escludere fenomeni di contaminazione, anche di ritorno. Tre codici (Kassel, Landesbibliothek, theol. Q.10, Sankt Gallen, Stiftsbibliothek, 558, Paris, Bibliothèque Nationale, n.a.l. 235, oltre al descriptus da quest''ultimo Sankt Gallen, Stiftsbibliothek, 579) presentano una redazione più breve che sembra essere stata oggetto di normalizzazione linguistica: A.M. Kurfess e G. Lopez la ritengono originale, mentre C.W. Barlow e N. Naldini la ritengono secondaria. Barlow propone uno stemma con cinque subarchetipi in base alle varianti grammaticali, riportando a un ramo indipendente da questi le citazioni della tradizione indiretta; Nascimento basa lo stemma sulle due famiglie e considera autentica la lezione che sia attestata da almeno un testimone di entrambe le famiglie.
(da Te.Tra II, scheda a cura di Aires A. Nascimento)
Bibliografia filologica: G. Lopez, Martini Bracarensis. Pro castigatione rusticorum, Roma 1998;
A.A. Nascimento & M.J.V. Branco, Instrução pastoral sobre superstições populares: De correctione rusticorum, Lisboa 1997;
G.B. Alberti, Lo stemma codicum del De Correctione rusticorum di Martino di Braga, in Paideia Cristiana. Studi in onore di Mario Naldini, Roma 1994, pp. 147-152;
M. Naldini, Martino di Braga. Contro le superstizioni, catechesi al popolo. De correctione rusticorum, Firenze 1991;
A.M. Kurfess, Textkristiche Bemerkungen zu S. Martini Bracarensis Sermo de Correctione Rusticorum, «Aevum» 29 (1955), pp. 181-186 (rec. ed. Barlow);
C.W. Barlow, Martini episcopi Bracarensis Opera omnia, New Haven 1950
J. Madoz, Una nueva recensión de De correctione rusticorum de Martín de Braga (ms. Sant Cugat, nº 22), «Estudios Eclesiásticos» 19 (1945), pp. 335-353;
C.P. Caspari, Kirchenhistorische Anecdota, Christiania 1883, pp. 193-202 (ex M), pp. 202-212 (ex L);
C.P. Caspari, Martin von Bracaras Schrift De Correctione Rusticorum, Christiania 1883 (ex B, S, G, M, L);
A. Mai, Classicorum Auctorum e Vaticanis codicibus editorum, III, Roma 1833, pp. 379-384 (ex V);
A. Caetano do Amaral, Vida e opúsculos de S. Martinho Bracarense, Lisboa 1803, pp. 239-256 (ex Flórez; corr. ex Scarapso Pirminii et ex sermon. Eligii);
H. Flórez, España Sagrada, XV, Madrid 1759, pp. 425-433 (2ª ed. 1787, pp. 426-434) (ex ms. Toledo, cum emend.)

Risorse esterne collegate
TETRA_138_Martinus Bracarensis, De correctione rusticorum - siglario
TETRA_139_Martinus Bracarensis, De correctione rusticorum- stemma

Altri progetti collegati:
MEL

Permalink: http://www.mirabileweb.it/title/de-correctione-rusticorum-martinus-bracarensis-epi-title/8915

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy