From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Descrizione diretta

Arezzo, Biblioteca Città di Arezzo 309

sec. XIII ex.-XIV in. data stimata
membr.
ff. IV, 400, IV'; numerazione recente a matita sul margine destro inferiore che salta un f. tra 8 e 9 (ora 8bis) e omette il nr. 313; i ff. I-IV e I'-IV' sono cart. recenti di restauro; fascicoli 1 (7), 2-3 (10), 4-49 (8), 50 (5): il fasc. 1 è un quaterno privo del primo foglio, probabilmente con originale funzione di guardia e asportato in quanto bianco; il fasc. 2 è un quaterno con i primi due fogli aggiunti (ma in origine erano collocati alla fine del fasc., come mostra il richiamo al f. 16v); il fasc. 50 è un duerno con il quinto foglio aggiunto successivamente per accogliere le aggiunte liturgiche;
dimensioni: 222 x 158; specchio di scrittura: 24 [148] 50 x 24 [44 (10) 44] 36; rr. 37/ll. 36 (var.).

scritture e mani littera textualis;


decorato: la decorazione, secondo Semoli (vd. bibl.) si colloca nel quadro artistico della cultura umbra dell'ultimo quarto del XIII sec., più precisamente tra il 1280 e il 1290, quando influssi bolognese, neoellenistici-romani e cimabueschi si mescolano, condensandosi alla naturale tendenza espressiva della cultura umbra; confronto utile, per l'attribuzione, è con il ciclo dei corali di San Pietro a Gubbio, attribuito al Maestro di S.Chiara.
Iniziali filigranate; Iniziali figurate; Iniziali decorate: oro nelle iniziali; sono presenti 9 lettere rubricate, 3241 lettere filigranate poste all'inizio del Calendario, del Capitolo, delle Orazioni e 64 lettere illustrate di cui 43 decorate e 21 figurate, poste all'inizio delle Ferie e delle Domeniche più importanti (Semoli, vd. bibl., p. 66).
rubricato


Legatura di restauro.
Stato di conservazione
Rari fori e tracce di umidità e muffa; scrittura scolorita; cadute di colore e oro nelle lettere illustrate; la linguetta della legatura è stata staccata.

Ente possessore Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (sec. XV in. - XIX in.); Arezzo, S. Maria della Misericordia, fraternita (Fraternita dei Laici) (sec. XIX in. - XX med.)
Nomi Angelus de Lunano, ad usum (sec. XV)
Precedenti segnature xxxviii, Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (a. 1406); omega 84, Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (sec. XVII ultimo quarto); Q.V-18, Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (sec. XVII ex.)
Storia del manoscritto
Al f. 398v, margine inferiore, nota di possesso e di prestito (sec. XV): Iste liber est Heremi Camaldulensis, quem dominus prior mutuavit dompno Angelo de Lunano heremite ipsius heremi (Lunano, prov. Macerata).
Una mano più tarda, forse del sec. XV, ha dotato i fascc. 3-50 di una numerazione decrescente, che va da 49 a 2.
A f. 1v nota di possesso dell'Eremo di Camaldoli (sec. XVI): Hoc breviarium est Heremi Camaldulensis; al f. 8bisva altra nota di possesso (sec. XVI): Iste liber est Heremi Camaldulensis.
Al f. 7v, margine inferiore, nota di possesso totalmente erasa, di cui si legge solo la parola breviarium.
Al f. 2r, margine superiore, nota di possesso e segnature dell'Eremo di Camaldoli corrispondenti agli inventario B (sec. XVII ultimo quarto) e C (sec. XVII ex.), quasi totalmente erase: Sacre Eremi Camaldulensis I(nscrip). C(at). omega-84 (erasa); Q.V-18 (erasa). Il codice è rintracciabile anche nell'inventario A (cfr. Magheri-Fossa, Biblioteca, 144 nr. 39; 172-173 nr. 39; 468 nr. 84; 495 nr. 18).
Ai ff. 1r e 400v timbri della Fraternita dei Laici di Arezzo (sec. XIX).

Kalendarium, ff. 2r-7v
Rubricae [norme esecutive per le diverse parti dell'anno liturgico], ff. 8ra-16vb
Breviarium secundum ordinem Camaldulensem, ff. 17ra-399ra

Petrus Damiani n. 1007, m. 22/23-2-1072

Bibliografia Mazzatinti Inventari (1896) vol. VI p. 225 (G. F. Gamurrini, Arezzo. Biblioteca della Fraternita di Santa Maria della Misericordia, pp. 170-241); Magheri Cataluccio-Fossa, Biblioteca (1979) pp. 77, 80, 81, 144, 172-173, 176; Semoli Codici miniati (1986) pp. 66-68, tav. XII; Iter Liturgicum Italicum (1999) p. 10; Baroffio Segno e musica (2000) pp. 107 nr. 38, 108 tav. 38; Mss. med. AR (2003) p. 20, pp. 44-5 scheda 30, tav. XLII, p. 131; Licciardello Lineamenti (2004) p. 33; Licciardello Passio (2018) p. 134

Note scheda originaria a c. di Patrizia Stoppacci; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Arezzo, BCAr 309, f. 17r
Arezzo, BCAr 309, f. 28r
Arezzo, BCAr 309, f. 96r

Responsabile scheda: CODEX

Scheda derivata da: ABC

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/arezzo-biblioteca-città-di-arezzo-309-manoscript/213365

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

I cookie tecnici devono essere sempre abilitati per poter usufruire dei servizi di base sel sito web.

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy