From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Descrizione diretta

Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Conv. soppr. 439


datato
a. 1442 maggio 14
Note datazione vd. colophon

Luogo di copia Italia settentrionale (?) (a. 1442)
cart.
filigranato: filigrana di tre tipi; ai ff. 1-24, 27-30, 33-82, 91-92, 237-249 Monts, in due tipi affini tra loro: la prima variante (cfr. per es. ff. 3, 14, 16, 23, 27) è molto simile a Piccard 150190 (Brescia, 1442) e vicina anche a Piccard 150036 (Brescia, 1456); la seconda variante, con il monte centrale più largo (cfr. per es. ff. 8, 12, 52, 62, 68), è molto simile a Piccard 150095 (Brescia, 1462); ai ff. 25-26, 31-32, 83-90, 93-236 Tête de bouef molto simile a Piccard 69690 (s.l., 1448) e vicina anche a Piccard 69657 (Brescia, 1453)
in quarto
ff. IV, 250, I'; numerazione originale a penna, nel marg. sup. esterno, con salto di un foglio tra f. 237 e f. 238 (num. rec. a matita 237bis); i ff. 100-108 recano anche, della stessa mano, la num. barrata C-C8; ff. I, I' cart. coevi alla legatura; coeve al codice le restanti guardie, con filigrana Tête de bouef identica a Briquet 14821 (Venezia, 1448); ff. I-II, I' con numerazione recente a matita, nel marg. inf. est., non numerate le due guardie restanti; bianche le carte di guardia (tranne f. Ir, con le segnature, e f. IIr, con una nota di prezzo) e bianco, ma rigato, il f. 236v; fascicoli 1 (12), 2 (10), 3 (12), 4 (10), 5-20 (12), 21 (14): fascicoli  regolari; richiami al centro del marg. inf., talvolta con due punti intorno; segnatura a registro (parzialmente rifilata), tranne che nei due fascicoli finali: segnati i fogli della prima metà del fascicolo apponendo la lettera o il numero del fascicolo nel marg. inf. interno (a nel primo fasc., 2-19 nei fasc. seguenti) e aggiungendo il numero progressivo dei fogli nel marg. inf. esterno (1-5 per i quinterni 1-6 per i sesterni)
dimensioni: 208 x 152 (f. 51r); specchio di scrittura: 20 [140] 48 x 27 [78] 47 (f. 51r); rr. 25 / ll. 24 (f. 51r), rigatura a mina di piombo; a inchiostro: rigatura delle giustificazioni a mina di piombo; rettrici a inchiostro

scritture e mani bastarda;
note generali sulla scrittura: una sola mano, in scrittura bastarda influenzata dalla littera antiqua, tranne che ai ff. 197v r. 15-198r r. 5, dove interviene una seconda mano in littera antiqua a copiare di nuovo i cinque lemmi di VII.471-472 trascritti dal copista al f. 197r; questa mano torna anche al f. 278r, inserendo una voce nella tavola; spazi riservati per il greco, talvolta traslitterato (vd. per es. f. 16v)


Presenza di note / correzioni
Sporadici interventi a margine e interlinea (correzioni e riassunti), soprattutto nei fogli iniziali (fino al f. 26v) e finali (dal f. 139v in poi, sebbene si tratti per lo più dei titoli dei libri annotati a margine) di mano del copista

decorato
Iniziali semplici: iniziali semplici dei capitoli di 2 rr. x 18 mm la prima, di 2 rr. x 12/16 le altre, a eccezione delle iniziali ai ff. 225v, 228v, 231v e 232v di 3 rr. x 16/18
rubricato: titolo a f. 1r; titolo della tavola al f. 237r (entrambi in minuscola), tocchi di rosso alle iniziali minori (omessi al f. 225r); in rosso anche i segni di paragrafo al f. 236r, prima della sottoscrizione, e al f. 237r; spazi riservati per i titoli dei libri


Legatura moderna (sec. XIX); in cartone rigido; piatti rivestiti di carta marmorizzata; dorso e punte in pergamena; legatura identica (con titolo della stessa mano) in BML, Conv. Soppr. 419

Colophon
A f. 236r: Nonii Marcelli Tiburtiensis liber explicit feliciter [cod.: felicer] Dei summi tonantis gratia. Amen. 1442 [1442 corretto su 1441] 14 Madii
Ente possessore Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (sec. XVII ultimo quarto-XIX in.)
Precedenti segnature omega 124, Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (sec. XVII ultimo quarto); Q.I-22, Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (sec. XVII ex.)
Storia del manoscritto
Il codice, su valutazione grafica probabilmente di area settentrionale e  di uso personale (stante la non elevata qualità della mano), potrebbe essere stato venduto non molto tempo dopo l'allestimento (sul f. IIr fu infatti appuntata, da mano del sec. XV ex., la nota l. 3, s. 2 che verosimilmente si riferiva al prezzo del volume).
Il ms. giunse poi all'Eremo di Camaldoli, come testimonia la nota di possesso del sec. XVII vergata al f. 1r: Sacrae Eremi Camalduli I(nscript). C(at). Omega.124; la segnatura omega.124, corrispondente all'inventario B è stata in seguito barrata, riscrivendo sotto Q.I-22, cioè la segnatura dell'inventario C (cfr. Spoglio inventariale e Magheri Cataluccio-Fossa in bibl.).
Il codice pervenne nell'odierna sede nel 1809, a seguito delle soppressioni napoleoniche delle corporazioni religiose. La segnatura attuale si legge, vergata a penna e a matita, al f. Ir, insieme alla segnatura Sopra la porta 73 (segnatura temporanea della Biblioteca Laurenziana) annotata a matita.
Sul dorso della legatura, a penna: Nonii Marcelli De proprietate verborum; più sotto, entro due cartellini cartacei, la segnatura 73 [corretto su 74] sopra la porta e quella attuale.
Nr. inv.: 206944.

De conpendiosa doctrina, Nonius Marcellus saec. IV-V, ff. 1r-236r

Bibliografia Catalogo manoscritti scelti f. 88r; Del Furia Catalogus (1846) f. 94r; Magheri Cataluccio-Fossa, Biblioteca (1979) pp. 470 nr. 124 (ms. non id.), 491 nr. 22 (ms. non id.); Milanese Mss. noniani (2005) p. 30 nr. 47

Spoglio inventariale
Camaldoli (Arezzo) - Eremo. [Inventario B]124- Nonii Marcelli Tiburciensis. in 4to. in C.O. an. 1440.
Camaldoli (Arezzo) - Eremo. [Inventario C]22- [Q.I] Nonis (!) Marcelli Verborum index confusissimus.

Note Il manoscritto, di provenienza settentrionale, non offre segni espliciti di provenienza dall'Eremo, desunta dai repertori dell'attuale sede di conservazione

Responsabile scheda: Laura Regnicoli

Altri progetti collegati:
ABC
MEL
RICABIM

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-biblioteca-medicea-laurenziana-conv-soppr--manoscript/132839

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy