From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Descrizione diretta

Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conv. soppr. G.1.808

Composito


membr.
ff. III, 187, III'; cartulazione novecentesca a matita 1-186 nell'angolo inferiore sinistro, inesatta: il cartulatore comprende nel computo l'esiguo frammento residuo di f. 42 e ripete i nr. 64 e 100 (segnandoli bis); tracce di altre due cartulazioni, una antica ad inchiostro rosso in numeri romani IIII-CCVI, nell'angolo superiore destro, non estesa al calendario iniziale e saltuaria a causa delle numerose lacune, l'altra moderna a matita 1-175, computata da f. 13 al di sotto di quella principale, sempre nell'angolo inferiore sinistro ma lievissima e quasi impercettibile; sulla controguardia posteriore, al centro, una nota di riscontro della cartulazione datata 7 giugno 1979, siglata A.D.; guardie cart. di restauro
dimensioni: 322 x 234 (f. 21)


Legatura di restauro in pelle su cartone, con recupero del rivestimento originale dei piatti (con impressioni a secco) e delle parti metalliche dei due fermagli; dorso a 4 nervature semplici, con cartellino con la segnatura
Stato di conservazione Il ms. è discretamente conservato, nonostante le numerose asportazioni di interi fogli o delle iniziali miniate nella sez. II, con conseguente perdita della scrittura sottostante (ff. 26, 27, 32, 33, 36, 38, 53, 69, 79, 82, 86, 87, 88, 92, 101, 106, 110, 115, 118, 119, 120, 136, 145, 152, 180); i ff. 17-19 sono privi del margine inferiore, del f. 42 resta solo un ridottissimo frammento con tracce della miniatura, l'iniziale a f. 171v è sciupata con dispersione del colore

Ente possessore Firenze, S. Maria degli Angeli, monastero OSBCam (?)
Storia del manoscritto
La data di composizione delle due sezioni del corpus non è precisabile anteriormente al sec. XVII, quando una mano inserisce nel Calendario un riferimento alla parte santorale del Breviario.
Il codice non è rintracciabile nell'inventario settecentesco (edito in Baldelli Cherubini, Manoscritti); la provenienza è dichiarata solo nell'Indice manoscritti scelti, a p. 111: «Angeli 808. Officium sanctorum. Cod. membran. in fol. mutil. G. 1 e nell'Inventario dei manoscritti dei Conventi Soppressi,  p. 25: 808 Angeli. Officium sanctorum. Membr. f° mutil.».
Sul dorso, nel comparto inferiore, un cartellino cart. con la segnatura attuale (sec. XX; un analogo cartellino azzurro, sempre con la segnatura corrente, è incollato in alto sulla controguardia anteriore).
Ai ff. 1r, 167r, 186v, timbri della BNCF (sec. XX).

Bibliografia Indice manoscritti scelti p. 111; Inv. Conv. soppr. p. 25; Baldelli Cherubini Manoscritti (1972) p. 24; Codici miniati benedettini (1982) p. 37 nr. 23 (scheda cur. G. Lazzi); Iter Liturgicum Italicum (1999) p. 77

U.C. I (ff. 1-12)
datato
a. 1412-1413

Luogo di copia Firenze (?) (a. 1412-1413)
membr.
ff. 12; fascicoli 1 (12)
dimensioni: 322 x 234 var.; specchio di scrittura: variabile per la presenza di tabulae

scritture e mani littera textualis; Italia Toscana
note generali sulla scrittura: mano unica, in morbida littera textualis vergata con inchiostro chiaro, di modulo non piccolo


rubricato: così come richiede la natura testuale ampie parti sono rubricate così come in rosso sono iniziali e lettere maiuscole nelle tavole; la sezione è di buona qualità


Colophon
Nelle rubriche che affiancano le tabulae, valide per archi cronologici ampi, sono specificate situazioni relative agli anni 1412-13 e a f. 93 (a fine rubrica) il copista precisa: Anno Domini MCCCCXII currebat aureus numerus VII et lictera dominicalis b, fuit Pasca III die intrante aprili. Alio anno currebat numerus VIII et lictera dominicalis a. Fuit Pasca XXIII die intrante aprili. Et tunc scribebatur liber iste.  [In effetti nel 1413 la Pasqua cade il 23 aprile]
Ente possessore Firenze, S. Maria degli Angeli, monastero OSBCam

Kalendarium, ff. 1r-6r
Tabulae ad inveniendum Pascham et computus alii, ff. 7r-12r

U.C. II (ff. 13-186) sec. XIV primo quarto data stimata

Luogo di copia Firenze (sec. XIV primo quarto)
membr.
ff. 175; fascicoli 1 (6), 2 (9), 3 (10), 4-5 (9), 6-8 (10), 9 - 10 (4), 11 (10), 12 (9), 13-17 (10), 18 (9), 19-20 (8): il fasc. 1 (ff. 13-18), acefalo, è residuo di un'unità maggiore fortemente decurtata, verosimilmente un sesterno mancante (sulla base della cartulazione romana antica) dei 3 ff. iniziali e dei 3 finali; il fasc. 2 (ff. 19-27) è un originario quinterno, mutilo del nono foglio; il fasc. 4 (ff. 38-47) è parimenti un quinterno privo del quinto foglio, segnato 42, di cui resta un esiguo frammento; il fasc. 5 (ff. 48-56) è un altro quinterno, decurtato del secondo foglio; il fasc. 9 (ff. 86-89) è un quinterno privo dei ff. V-X, segnalati dai talloni residui; il fasc. 10 (ff. 90-93) è un quinterno acefalo del primo foglio e mutilo dei ff. V, VII-X, di cui resta traccia dei talloni; il fasc. 12 (ff. 103-111) è un quinterno mutilo del sesto foglio; il fasc. 17 (ff. 162-170) è un quinterno acefalo del primo foglio; il fasc. 18 (ff. 171-178) è un quinterno mancante del bifoglio centrale (fogli V-VI); inizio fascicolo lato carne; richiami orizzontali al centro del margine; ricordiamo che la cartulazione è eccedente del nr. 42 (nel fasc. 4) e ripete i nnr. 64 (fasc. 6) e 100 (fasc. 11)
dimensioni: 322 x 234 (f. 21); specchio di scrittura: 28 [208] 86 x 28 [64 (19) 64] 59 (f. 21r); rr. 26 / ll. 25 (f. 21r), rigatura a colore: fori di guida a sezione circolare spesso presenti ai margini

scritture e mani littera textualis; Italia Toscana
note generali sulla scrittura: la mano, piuttosto angolosa, di modulo grande, con inchiostro nero non è precisamente localizzabile; l'indicazione è congetturale


decorato: il breviario, acefalo, mutilo e senza indicazione di provenienza antica, ha sofferto l'asportazione di numerosi fogli miniati: probabilmente iniziali figurate o illustrate che avrebbero dovuto permettere il suo inserimento nella produzione genericamente qualificata come 'scuola degli Angeli', come suggerito dalle numerose iniziali decorate rimaste, di ottima qualità
Iniziali semplici; Iniziali filigranate; Iniziali decorate: iniziali fitomorfe miniate a pennello ai ff. 14r, 15r-v, 25r, 26r-v, 27r, 28r(2), 29r-v, 30v, 32v, 33r, 34r, 37r-v, 39v, 43r, 49r, 50r, 51r, 56r, 58r, 59v, 61v, 62r, 64bisr, 70r, 71r-v, 72v, 74r-v, 75r, 76r, 80r, 81v, 83r, 84r(2), 86v, 89r, 94r-v, 95v, 96v, 97v, 98r, 99r-v, 100r, 100bisr-v, 102v, 105r-v, 106v, 109r-v, 111r, 112r, 113v, 114v, 116v, 117v, 119r, 121r-v, 123r-v, 124r(2), 125r, 127v, 128r, 129r(2), 130v, 131r, 132r, 133v, 134v(3), 135r, 136v, 137r, 139r, 140r, 141v, 142v, 143v, 144r, 146r, 148r-v, 150r, 151r(2), 152r, 153r(2), 154r, 154v(2), 155r(2), 155v, 156r-v, 157r-v, 159r, 160r-v, 162v, 163v, 164r, 165r-v, 166v, 168r, 169v, 171v (rovinata), 173r-v, 174r.
Iniziali rosse filigranate d'azzurro e azzurre filigranate di rosso, di vario modulo, alternate; iniziali semplici in rosso e azzurro, segni di paragrafo nel medesimo colore; maiuscole acquerellate di giallo, a f. 12r, una ruota per il calcolo delle Calende


Ente possessore Firenze, S. Maria degli Angeli, monastero OSBCam (?)

Breviarium monasticum, ff. 13r-186v
acefalo e mutilo

Note Il manoscritto unisce un breviario, corpo principale non datato, ed una breve sezione iniziale con Calendario e tavole diverse, assegnabile all'anno 1413, di altra mano e senza elementi che ne assicurino l'originaria destinazione proprio a questo Breviario; è stato ritenuto più utile optare per l'indipendenza delle due sezioni

Responsabile scheda: Gabriella Pomaro

Altri progetti collegati:
ABC

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-biblioteca-nazionale-centrale-conv-soppr-g-manoscript/171759

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

I cookie tecnici devono essere sempre abilitati per poter usufruire dei servizi di base sel sito web.

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy