From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Descrizione diretta

Lucca, Biblioteca Capitolare Feliniana 555

sec. XVI in. data stimata
cart.
in folio
ff. II, 474, I'; la numerazione originale, di mano di Felino, non calcola un foglio, bianco, tra 52 e 53; i ff. I e I', membr., sono di recupero da uno stesso ms. del sec. XIV con testo di natura storico-mitologica; fascicoli 1-14 (10), 15 (8), 16-45 (10), 46 (6), 47-48 (10): richiami verticali; il fasc. 6 (ff. 448-453) è stato risistemato da Felino: è un ternione con i due ultimi fogli, 452-453, non solidali, incollati
dimensioni: 290 x 212; specchio di scrittura: 29 [197] 64 x 32 [123] 57; rr. 28/ll. 28, rigatura a secco

scritture e mani italica;
note generali sulla scrittura: sostanzialmente mano unica in scrittura italica


rubricato


Legatura antica in assi con dorso rifatto

Nomi Felinus Sandeus episcopus (a. 1444 - 1503), possessore e interventi di (sec. XVI in.)
Storia del manoscritto
La grossa miscellanea, sostanzialmente di mano unica, risulta molto utilizzata da Felino nella parte finale, dove certo a lui si deve l'inserimento dei due fogli (di mano diversa) con il testo nr. 9.
A f. IIr accanto alla tavola, originaria, Felino verga riferimenti a libri, probabilmente in suo possesso, vergati dal fratello Ludovico.
Al f. 52v compare, trascritto dall'antigrafo, il seguente colophon: Anno incarnati verbi millesimo LII dum proficisceretur Romam Odalricus sanctae Remensis ecclesiae praepositus et canonicus detulit authenticum horum infrascriptorum quatuor librorum secum deditque sancto Martino ecclesiae Lucanae auro argento et sculpto ebore recentissime coopertum. In quo videlicet ebore hi versus habentur: Mucro secat chlamidem, Martinus vestit egentem, / indutum chlamyde se Christus monstrat eadem. / Poscit Odalricus pro munere codicis huius / Martini precibus sancti conscribier unus. Questo colophon risale al ms. donato nel 1052 al Capitolo lucchese da Odalrico, prevosto della Chiesa di Reims (dono registrato nel BCF 618; cfr. sia la scheda del ms. che de Gaiffier in bibl.), che conteneva l'insieme dei testi sulpiciani noto come Libellus sancti Martini (qui i testi 1-6). Il prezioso dono, da tempo disperso, potrebbe aver lasciato ab antiquo la sede lucchese, vista la diffusione e la localizzazione dei suoi apografi, seguibili grazie al colophon (elenco in Peebles, cfr. in bibl.); dunque solo un'edizione critica potrà appurare il rapporto tra la copia feliniana e l'originale.

Vita Martini Turonensis, Sulpicius Severus, ff. 1r-14r

santi

Epistolae quaedam, ff. 454r-461r
De primo bello Gallico in regno Neapolitano tempore Alexandri VI et Caroli regis Francorum, ff. 461v-465r
Anconitana Illiricaque laus et Anconitanorum Raguseorumque foedus, Cyriacus Anconitanus n. 1391, m. 1453/1455, ff. 465r-470r
Sex modi rei publicae administrandae, ff. 470r-471r
Epistolae, Michael de Ferno n. 1465 ca., m. 1513, ff. 471v-473r
Epistola II ad Aurelium, Sulpicius Severus, ff. 14r-15v
santi

Epistola I ad Eusebium, Sulpicius Severus, ff. 15v-17r
Dialogi III, Sulpicius Severus, ff. 17r-48v
Epistola III ad Bassulam, Sulpicius Severus, ff. 48v-51r
santi

De viris inlustribus, Gennadius Massiliensis, ff. 51r-52v
cap. XIX: Vita Severi
De viris illustribus, Franciscus Petrarcha n. 20-7-1304, m. 19-7-1374, ff. 53r-344v
Continuationes Petrarchae Epithomae et Compendii, Lombardus a Serico n. saec. XIV ante med., m. 11-8-1390, ff. 345r-451v
Epistola Marino Caracciolo [Neapoli, 17.7.1495; epistola praeliminaris ad tractatum de rebellione Neapolis a Carolo Francorum rege ad regem Aragoniae Ferdinandum], Franciscus Puccius n. 3-9-1463, m. 24-8-1512, ff. 452r-453v

Bibliografia Baronius Catalogus (1757) pp. 360-362; Peebles Girolamo (1936) pp. 37-38 e tav. 5; Campana-Manetti Ciriaco e l'arco (1959) pp. 487-488, 493, 495; Kristeller Iter Italicum (1963) vol. I p. 256; de Gaiffier, Odalric de Reims (1974) pp. 315-319; Mss. med. LU (2015) pp. 278-279 scheda 279; Colli Felino Sandei (2017) p. 98 n. 9; Savigni I codici BCF 618 e 608 (2017) p. 202 n. 16

Note scheda originaria a c. di Gabriella Pomaro; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Lucca, BCF 555, f. 1r
Lucca, BCF 555, f. 39r
Lucca, BCF 555, f. 451r

Responsabile scheda: CODEX

Scheda derivata da: MEL

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/lucca-biblioteca-capitolare-feliniana-555-manoscript/224936

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy