From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Descrizione da mf. / desunta

Piacenza, Biblioteca Comunale Passerini-Landi, Landi 190

La


datato
a. 1336

Luogo di copia Genova (a. 1336)
membr.
ff. IV, 106; numerazione antica, i-ciii, cui seguono tre fogli bianchi non numerati; i ff. I-IV costituiscono un fascicolo indipendente.
dimensioni: mm. 350 x 250
disposizione del testo: versi in colonna (ff. ir-ciiir), a rigo pieno f. I.

note generali sulla scrittura: codice esemplato da una mano principale, che si sottoscrive a f. cv, copia i ff. i-c e forse anche ff. cira-ciiirb. Una mano coeva interviene sul testo con correzioni e integrazioni. Una terza mano, forse anteriore, copia i ff. Ir-v, IIv-IIIr, xxxiiv, lxviv, ciiie i successivi non numerati.


Presenza di correzioni
Una mano coeva a quella del copista, Antonio da Firimo o da Fermo, revisiona l'intera opera sulla base di un secondo manoscritto.

Iniziali filigranate; Iniziali: iniziali di rima o di canto alternativamente in inchiostro rosso e blu. Le iniziali delle tre cantiche sono lasciate in bianco. Altre iniziali segnate in ocra. Iniziali di canto filigranate.
rubricato: rubriche in inchiostro rosso


Legatura moderna in cartone rivestito di pelle con fregi in oro (Dante - 1336).

Sottoscritto / Colophon
A f. Cv: «Explicit liber Paradisi tertie | Comedie Dantis Aligherij de | Florentia Script(us) p(er) me Anto|nium defirimo Adpetitionem et | instantiam. Magnifici (et) Egregij | viri domini Beccharij de Becha|ria de Pap(a) Jmp(er)atorij militis | legumq(ue) doctoris Necnon honora|bilis P(ote)statis Ciuitat(is) (et) district(us) | Janue. Sub Anno Domini | Millo. ccc°. xxxvj°. Indict(ione) iiij° | temp(o)r(e) d(omi)nj B(enedicti) p(a)p(e). xij. Ponti|ficat(us) ei(us) A(n)no S(e)c(un)do | Deo Gratias Amen». Il nome del committente e la datazione sono confermati da una nota abrasa a f. IVv: «Iste liber qui dicitur Comedia dantis alacherij florentini Infernus purgatorius et paradixus etc. est | becharij de Becharia de Civitate papie sive ticinensi in provincia lombardie Imperatorij | Militis et legum doctoris filij condam domini Bech[...] militis regij filij condam domini Rycardi - | filij condam domini Nicole filij condam domini Vilani - filij condam domini Lanfranchi omnium de becaria - quem idemque | scribi fecit In civitate Ianue dum ibi esset potestas anno domini millesimo CCC XXX VI. et reddatur | eidem per illum ad cuius manus venerit [...] te suam habent dominus ipse abe[...]» (decifrata da Petrocchi Radiografia Landiano, p. 7). A f. IIr: «Questo Libro. è di me. Artaserse Bayard. | Gentil° Parmigiano donatomi dal fu | Sig. Cau(alie)re Orazio Pencolini | di sempre onoranda memoria.».
Nomi Antonio da Fermo, copista (a. 1336); Beccario Beccaria (ca. 1275-1356), committente (a. 1336)
Storia del manoscritto
Il codice è stato esemplato da Antonio da Fermo, su commissione del podestà di Genova, Beccario de' Beccaria. Appartenne poi a Pencolini, il quale lo donò a «Artaserse Bayard Gentil° Parmigiano» (vedi nota di possesso a f. IIr). Il codice passò a Fiorenzo Zappieri, poi a Giuseppe Biavati e infine al marchese Ferdinando Landi.

Ahi, che bon m'è veder ben patiente, Guittone d' Arezzo n. 1230-1240 - m. 21.8.1294, f. Ir
Auda chi vole adessa il mio parere, Guittone d' Arezzo n. 1230-1240 - m. 21.8.1294, f. Ir
Commedia, Dante Alighieri n. 1265 - m. 1321, ff. Ira-Cv
Le dolci rime d'amor ch'io solea (2), Dante Alighieri n. 1265 - m. 1321, f. Iv
O donne mie, merzé, considerate, Guittone d' Arezzo n. 1230-1240 - m. 21.8.1294, f. Ir
O motto vile e di vil cor messaggio, Guittone d' Arezzo n. 1230-1240 - m. 21.8.1294, f. Ir
O voi che siete dal verace lume, Jacopo Alighieri, ff. CIIr-CIIIrb
Però che sia più fructo et più dilecto, Bosone da Gubbio ... 1315-1349 ..., ff. cira-ciirb

Guittone d' Arezzo n. 1230-1240 - m. 21.8.1294

Bibliografia Petrocchi Radiografia Landiano (1958); De Robertis, Dante. Rime (2002) vol. I** pp. 594-5 (tavola parziale)

Note Fonte dei dati: mf. [9.02.2017]

Regesto ff. Ir: rime di Guittone d'Arezzo - f.Iv: Dante Alighieri, Le dolci rime d'amor ch'io solea - ff. IIr-IVv: notazioni varie - ff. Ira-Cv: Dante Alighieri, Commedia - ff. CIra-CIIrb: capitolo di Bosone da Gubbio - ff. CIIr-CIIIrb: capitolo di Jacopo Alighieri - f. CIIIv: bianco.

Risorse esterne collegate
Dante on-line

Responsabile scheda: Irene Tani

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/piacenza-biblioteca-comunale-passerini-landi-landi-manoscript/147428

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy