From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati G.IX.3

Palinsesto

sec. XV. 2 data stimata
membr.
ff. I, 54, I'; numerazione ottocentesca a penna di mano del bibliotecario Lorenzo Ilari; i ff. I e I', membr., sono entrambi di recupero: il f. I, con relativa controguardia, proviene da un codice in lingua provenzale del sec. XIII; il f. I', eraso, proviene da un manoscritto documentario in latino; fascicoli 1-3 (10), 4-5 (8), 6 (8): il fascicolo 6 è un quinterno regolare privo dei due fogli finali ma senza lacune di testo
dimensioni: 196 x 142 (f. 16); specchio di scrittura: 12 [146] 38 x 10 [49 (6) 49] 28 (f. 16r); rr. 34/ll. 34 (f. 16r), rigatura a colore

decorato
Iniziali filigranate: la filigrana spesso non è stata eseguita
rubricato: maiuscole toccate di rosso; rubriche


Legatura moderna in pergamena su cartone

Ente possessore Lecceto (Siena), S. Salvatore di Lecceto, convento OESA (sec. XV. 2)
Precedenti segnature VIII, Lecceto (Siena), S. Salvatore di Lecceto, convento OESA (sec. XV. 2)
Storia del manoscritto
Il manoscritto è interamente palinsesto, la scriptio inferior individua un codice in provenzale.
A f. 54ra (sec. XV. 2): Iste liber est comunitatis Fratrum Silve Lacus vel Lecceti. VIII. A f. 1r, nel margine superiore, una nota di possesso (sec. XVII): Conventus Iliceti.
Sul piatto anteriore della legatura, in alto, ad inchiostro nero, di mano del Ciaccheri (sec. XVIII): Incipit liber venerabilis Ysaac abbatis Syriae De accessu animae ad Deum qui creavit illam.
Sul dorso, ad inchiostro nero, forse del sec. XVIII: Abbas Isaac De acc. animae; in basso tracce del cartellino cart. con la segnatura precedente (sec. XIX), in gran parte non restituibile: [.].L.[.], e quella attuale. Sulla controguardia anteriore, in alto, di mano di Lorenzo Ilari: Sec. XV. Carte 54.

Liber de contemptu mundi, Isaac Ninivita episcopus fl. 680 ca., ff. 1ra-54ra

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1846) vol. V p. 181; Chirico Il trattato (2014) pp. 37-50

Note scheda originaria a c. di Francesca Mazzanti; revisione 2018

Risorse esterne collegate
Siena, BCI G.IX.3, f. 1r
Siena, BCI G.IX.3, f. 54r

Responsabile scheda: CODEX

Scheda derivata da: MEL

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-g-ix-3-manoscript/215716

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

I cookie tecnici devono essere sempre abilitati per poter usufruire dei servizi di base sel sito web.

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy