From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati K.II.10


datato
a. 1429 luglio 20 - ottobre 5
Note datazione vd. colophon
cart.
ff. II, 342, I'; ff. numerati 339: numerazione ottocentesca a penna, che non calcola il primo foglio del primo fascicolo, ripete il nr. 121 e salta un foglio fra gli attuali ff. 168-169 e 240-241; ff. I, I' (numerato 346) cartacei, del sec. XIX; f. II, cartaceo antico; fascicoli 1 (18), 2-14 (16), 15 (14), 16 (10), 17-21 (16), 22 (8), 23 (4): richiami orizzontali, al centro del margine; il primo foglio del fascicolo 1 ha funzione di guardia. La fascicolazione è stata ricostruita, come denunciano lo spostamento di alcuni fogli e la presenza di due fascicoli bianchi (fascicoli 15 e 22), di inserimento non originario, attestanti una lacuna e comunque un intervento del sec. XVII
dimensioni: 289 x 210; specchio di scrittura: 35 [192] 62 x 38 [118] 54; rr. 2/ll. 34 (f. 26r, var.), rigatura a colore

scritture e mani bastarda;
note generali sulla scrittura: una sola mano in scrittura bastarda, ad eccezione di f. 339r-v, di altra mano di poco posteriore


Spazi riservati
rubricato


Legatura moderna, in pelle su cartone; dorso a 5 nervature semplici

Sottoscritto / Colophon
Ai ff. 337v-338r la lunga sottoscrizione del copista, conclusa da una clausola metrica di otto esametri: Ego Marinus Luce de Roccha ad Rivum Nigrum de Esculo, ad presens officialis nobilis et spectabilis viri Petri Pauli Francischini de Turri de Mediolano, inclite famoseque urbis Tudertine honorabilis capitanus...ad finem perduxi necquicquam meum officium tagnentia (sic) deserendo. Quod exemplum et opus inceptum fuit per eundem die XX mensis iulii et completum die quinto mensibus octubris sub annis Domini M°CCCC°XXVIIII, VIIa indictione, tempore sanctissimi in Christo patris et domini nostri Martinis divina providentia pape quinti. Licet labor gravis me premeret aspere satis | Ex omni incommodo pestis quam orribili dono | Undique terreret suo gravissimo more | Terrigenas loci ubi fama predicta notavi | Marinus vocor qui intus et extra sudavi | Quo possem opus divino rore complere | Celitus inmissa michi gratia data superna | Prevalet humanis redatur dignia Christo. Amen.
Ente possessore Monte Oliveto Maggiore (Siena), Monte Oliveto Maggiore, abbazia OSBOliv (sec. XVI in. - XIX in.)
Nomi Marinus Luce de Roccha ad Rivum Nigrum de Esculo (sec. XV. 1), copista (a. 1429)
Precedenti segnature T.V, Monte Oliveto Maggiore (Siena), Monte Oliveto Maggiore, abbazia OSBOliv (sec. XVI in.); B. 107, Monte Oliveto Maggiore (Siena), Monte Oliveto Maggiore, abbazia OSBOliv (sec. XVII - XVIII)
Storia del manoscritto
A f. IIv, nel margine superiore, la nota di possesso di Monte Oliveto (sec. XVI in.): Hic liber est monasterii principalis Sancta Maria Montis Oliveti agri Senensi. Maneat in bancho XVIII° librarie eiusdem monasterii ex parte occidentis (corretto sopra il rigo da altra mano in orentis, sic) sig. T.V (la segnatura olivetana T.V torna anche nel margine inferiore di f. 1r).
A f. 192v, nel margine superiore, una prova di penna (sec. XVII).
Sul dorso, un cartellino col titolo a caratteri d'oro (sec. XVIII): Romuleon, e vergata direttamente ad inchiostro, la segnatura olivetana: B.107. Sempre sul dorso, la segnatura precedente della Biblioteca senese (sec. XIX): K.2.19.
A f. 1r, nel margine inferiore, tracciata ad inchiostro rosso, la notizia del passaggio del ms. alla Biblioteca comunale senese in data 26 ottobre 1810, di mano del bibliotecario Luigi De Angelis.

Romuleon, Benvenutus de Imola n. 1320/1330, m. 1387/1388, ff. 1r-338r
Dialogi mortuorum, Lucianus
trad. latina
Dialogus mortuorum [opus Luciani Samosatensis; translatio ex graeco; una cum epistola dedicatoria ad Baptistam Capodeferro seu Leonellum Estensem], Iohannes Aurispa n. 1376, m. 1459, f. 339r-v
excerptum: XII, Scipio

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1847) vol. VI p. 101; Kristeller Iter Italicum (1967) vol. II p. 168; IHL Prosa (1990) vol. II/1 (repertorio); Duval Traduction du Romuleon (2001) (passim); De Faveri Traduzioni (2002) pp. 52, 137

Note scheda originaria a c. di Francesca Mazzanti; revisione 2018

Risorse esterne collegate
Siena, BCI K.II.10, f. 1r
Siena, BCI K.II.10, f. 219r
Siena, BCI K.II.10, f. 221r
Siena, BCI K.II.10, f. 316r
Siena, BCI K.II.10, f. 337v
Siena, BCI K.II.10, f. 338r

Responsabile scheda: CODEX

Scheda derivata da: MEL

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-k-ii-10-manoscript/217693

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy