Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Chirius (vel Consultus) Fortunatianus in CODEX
Chirius (vel Consultus) Fortunatianus
Trovati 1 records. Pagina 1 di 11
Responsabile descrizione interna CODEX

Cortona (Arezzo), Biblioteca Comunale e dell'Accademia Etrusca, 78

Composito

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni


membr.
ff. V, 102, V', ff. numerati 2-103: numerazione moderna (sec. XIX) a penna nel margine destro superiore per cinquine, estesa a f. V iniziale di guardia e al primo foglio di guardia posteriore, considerato come 104; i ff. I-IV e II-V sono cartacei recenti di restauro; i ff. V (numerato 1) e I' (numerato 104) sono membranacei antichi e sono gli originali fogli di guardia del codice;
Dimensioni: 227 × 160.

Legatura moderna (a. 1875).

Ente possessore Cortona (Arezzo), Accademia Etrusca (sec. XVIII med.)
Nomi Alfonso Garcia da Santa Maria, possessore (a. 1417)
Storia del manoscritto A f. 104v è trascritto un indice di mano del possessore Alfonso Garcia da Santa Maria, che si conclude con data e sottoscrizione: Feliciter Brugis II idus iunias anno Christi 1417. Alfonsius G. Il manoscritto riunisce due unità grosso modo sincrone, assemblate da Alfonso Garcia, vescovo di Burgos e Cartagena che annota, rivede e infine stende la tavola del contenuto con firma e data. Lo stesso stende sul foglio di guardia iniziale, f. 1v, una breve Vita di Gorgias (inc.: Gorgia Leontino qui primus profiteri ausus est de quacumque re; cfr. Bertalot, Initia, nr. 8016). In Hankins, Repertorium Brunianum (cfr. in bibl.) Alfonso G. è dato come copista del codice. Sempre a f. Vr prove di penna (sec. XV): Sacro venerandoque reverendissimorum in Christo patrum et dominorum Sancte Romane Ecclesie cardinalium collegio; Ad sacrum Sancte Romane atque universalis Ecclesie cardinalium collegium. Segue un'annotazione di debito (sec. XVI): Debeo Iohanni Alvari in omnibus alba et istud est ultimum debitum. Item in una manu debeo Iohanni Alva(ri). Item in alia manu debeo ipsi Iohanni. Item in alia manu. Item in alia manu. Ancora a f. Vr in basso indice del contenuto con segnatura lasciata in bianco: N. - (sec. XX). A f. IVv altro indice sempre sec. XX.
Il manoscritto compare descritto nelle Notti Coritane con un'informazione in più; cfr. Notti Coritane, t. III notte 37, 100, dove si legge: Al di dentro della coperta vi è scritto: Mattheus de Pisano Siculus voluit sex duplas; l'annotazione è probabilmente scomparsa per una nuova rilegatura effettuata nel 1875.
[Per la Tavola delle precedenti segnature della sede vd. Nuovo _Codex - Materiali in linea / Cortona]
Bibliografia Notti Coritane (1746), III; Mancini Manoscritti di Cortona (1884), p. 44; Mazzatinti Inventari (1911), XVIII p. 40; De La Mare Return of Petronius (1976), p. 250 n. 6; Passalacqua Prisciano (1978), p. 47 nr. 101; IHL Prosa (1990), I; Hankins Plato (1990), pp. 678-9 nr. 48; Billanovich Petrarca e i retori (1996), p. 332; Repertorium Brunianum I (1997), p. 29 nr. 337; MDI XV (2007), p. 47 scheda 32, tav. 11; Venier Gorgias (2011), pp. 107-9; Mss. med. Cortona (AR) (2011), p. 78 scheda 78, tavv. XCVI- XCVII

U.C. I (ff. 2-49) datato a. 1414 settembre 15
: vd. colophon.
membr.
ff. 48; fascicoli 1-4 (12): numerazione a registro dei fascicoli a-d;
Dimensioni: 227 × 160; specchio di scrittura: 26 [152] 49 × 20 [98] 42; rr. 30/ll. 29.

Decorato
Iniziali decorate: iniziale decorata a f. 2r;
Rubricato: solo ai ff. 2r-11r.

Sottoscritto / Colophon
A f. 47r in alto sottoscrizione completamente erasa, leggibile solo con la lampada di Wood: Gorgia Platonis a Leonardo [Aretino in latinum traductus] Ioannes [Uketinus] absolvit anno [Salvatoris] M CCCC XIIII die XV mense septembris.
Nomi Iohannes Uketinus, copista (a. 1414)

numero d'ordine: I

U.C. II (ff. 50-103) sec. XV primo quarto data stimata
membr.
ff. 54; fascicoli 1-5 (10), 6 (4);
Dimensioni: 227 × 160; specchio di scrittura: 19 [160] 48 × 20 [98] 42; rr. 2/ll. 26 (variabili).

Rubricato

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

III. ff. 63v-103v Chirius (vel Consultus) Fortunatianus, Ars rhetorica
text. inc. Quisquis rhetorico festinat tramite doctus ad causas legesque trahi bene perlegat

Risorse esterne collegate
Cortona (Arezzo), BCAE 78, sez. I, f. 2r
Cortona (Arezzo), BCAE 78, sez. I, f. Vv
Cortona (Arezzo), BCAE 78, sez. II, f. 50r
Cortona (Arezzo), BCAE 78, sez. II, f. 63v

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/cortona-(arezzo)-biblioteca-comunale-e-dell-accade/213794

Trovati 1 records. Pagina 1 di 11

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

I cookie tecnici devono essere sempre abilitati per poter usufruire dei servizi di base sel sito web.

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy