Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Gregorius Nazianzenus in CODEX
Gregorius Nazianzenus
Trovati 3 records. Pagina 1 di 11
Responsabile descrizione interna CODEX

Arezzo, Biblioteca Città di Arezzo, 230

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XVI in. data stimata
cart.
ff. II, 188, II', numerazione recente a matita esatta; altra numerazione recente a matita sul margine destro superiore, inesatta; i fogli di guardia sono cartacei di restauro; fascicoli 1 (5), 2 (8), 3 (7), 4-11 (8), 12 (6), 13 (7), 14 (9), 15-19 (8), 20 (10), 21-24 (8): il fasc. 1 è un quaterno privo dei tre fogli finali; il fasc. 3 è un quaterno privo del sesto foglio; il fasc. 13 è un quaterno privo del primo foglio; il fasc. 14 è un sesterno privo dei primi due fogli e del quinto;
Dimensioni: 156 × 110; specchio di scrittura: 30 [94] 32 × 13 [65] 32; rr. 16/ll. 15 (variabili).

Decorato
Iniziali semplici
Rubricato

Legatura di restauro, con recupero della pelle impressa a secco della legatura antica e delle parti metalliche originali (sec. XV-XVI).

Ente possessore Arezzo, Fraternita dei Laici (s.d.); Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (?)
Nomi Tonieri Pietro canonico, possessore (sec. XIX. 1)
Storia del manoscritto Non è da escludere che il manoscritto abbia una provenienza camaldolese: un manoscritto in lingua greca contenente un'opera grammaticale del Lascharis è infatti segnalato nell'inventario B dell'Eremo al lemma 'O.V-13' (cfr. Magheri Cataluccio-Fossa, Biblioteca e cultura, p. 490 nr. 13). Secondo Gamurrini (cfr. in bibl.), il manoscritto sarebbe un dono del canonico Pietro Tonieri di Castiglion Fiorentino (documentato attorno al 1830) . I due dati non si escludono vicendevolmente: è infatti probabile che dopo le dispersioni ottocentesche, il manoscritto sia passato dall'Eremo di Camaldoli al canonico Tonieri e poi alla Biblioteca di Arezzo.
Bibliografia Mazzatinti Inventari (1896), VI p. 218; Mioni Catalogo (1965), pp. 9-10; Magheri Cataluccio-Fossa, Biblioteca (1979); Mss. med. AR (2003), pp. 96-7 scheda 98, tav. XXXII

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

numero d'ordine: VII

numero d'ordine: IX

numero d'ordine: X

X. ff. 157r-179v Gregorius Nazianzenus, Sententiae
Note in greco
da Mioni: Paraphrasis sententiarum tetrasticharum 

numero d'ordine: XI

Risorse esterne collegate
Arezzo, BCA 230, f. 13r
Arezzo, BCA 230, f. 8r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/arezzo-biblioteca-città-di-arezzo-230/201707

Responsabile descrizione interna CODEX

Cortona (Arezzo), Biblioteca Comunale e dell'Accademia Etrusca, 39

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XV med. data stimata
membr.
ff. II, 257, I', ff. numerati 255: numerazione antica a penna che salta un foglio tra 172 e 173 e non computato l'ultimo foglio; ff. di guardia cartacei; traccia di due ff. di guardia, successivamente recisi; fascicoli 1-15 (10), 16 (8), 17 (10), 18 (11), 19-25 (10), 26 (8): il fasc. 17 è un quinterno con il foglio finale sostituito; il fasc. 18, originariamente un quinterno, ha il bifolio interno aggiunto (ff. 172-172bis) a sostituzione di un foglio originale tagliato; il fasc. 26, originariamente un quinterno, è privo dei due fogli finali
Dimensioni: 334 × 233 (f. 12); specchio di scrittura: 42 [208] 84 × 25/6 [132] 7/63; rr. 36/ll.36
Presenza di note / correzioni
Note e correzioni ad opera del «bibliotecario quattrocentesco» del convento di S. Margherita (vd. al nome)


Decorato: Rosella Manciati attribuisce le iniziali a bianchi girari del codice a scuola fiorentina (cfr. in bibl. Manciati, Codici miniati)
Iniziali semplici; Iniziali decorate: iniziali decorate con oro
Rubricato

Legatura di restauro con recupero di piatti e fermagli
Stato di conservazione Il ms. è stato restaurato nel 1987

Ente possessore Cortona (Arezzo), S. Margherita, convento OFM (sec. XV. 2 - XIX in.)
Nomi Bibliotecario quattrocentesco di Santa Margherita OFMObs, bibliotecario (sec. XV. 2)
Precedenti segnature 15, Cortona (Arezzo), S. Margherita, convento OFM (sec. XVIII)
Storia del manoscritto Il manoscritto è stato rivisto e corretto dal «bibliotecario quattrocentesco» del convento di S. Margherita, che sostituisce f. 168 e reintegra con l'aggiunta di un bifolio (172-172bis) originarie lacune; a questa stessa mano si devono i testi ai nnr. 21 e 22. A f. Ir-v indici dei testi. A f. IIr: n° 15 (sec. XVIII); N. 74 e indice del contenuto (sec. XIX).
Il codice è identificabile nell'Inventario ottocentesco del convento di S. Margherita al lemma nr. 8 (vd. Nuovo_Codex - Materiali in linea / Cortona, anche per Tavola delle segnature precedenti della sede).
Bibliografia Mancini Manoscritti di Cortona (1884), pp. 21-3; Mazzatinti Inventari (1911), XVIII pp. 21-2; Malingrey Ancienne version (1965); Cat. trans. (1971), II pp. 61, 111, 130, 174; Manciati Codici miniati (1981), pp. 105-6; IHL Prosa (1990), II/1; Mss. med. Cortona (AR) (2011), pp. 37-8 scheda 39, tav. XLVI; Stoppacci Libri e copisti (2014), pp. 218, 221, 225, 233 n. 56, 236 n. 120, 237 n. 140; Capone Epistole a Cledonio (2015), pp. 381-403

numero d'ordine: I

Gregorius Nazianzenus, Orationes XLV
Note versione latina delle orazioni 2, 38, 39, 41, 26, 17, 6, 16

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

IV. ff. 92r-99r Gregorius Nazianzenus, Orationes XLV, Oratio XLV «De Paschate»
text. inc. Supra custodiam meam stabo, dixit admirabilis Abacuch et ego hodie
Note oratio XLV: De Paschate
traduzione anonima (Anonymus A: Catalogus Translationum, p. 134)

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

VI. ff. 104r-105r Gregorius Nazianzenus, Epistolae
ep. 102, text., f. 104r inc. Quoniam multi accedentes ad tuam venerationem satisfactionem fidei querunt
Note Ad Cledonium: ep. 102 e 101 (vd. CPG, II, NR. 3032;  Catalogus Translationum, vol. II, 111)

numero d'ordine: VII

VII. ff. 109r-110v Gregorius Nazianzenus, Sententiae
text. inc. Virgo sponsa Christi glorificatum (sic) sponsum
Note sententiae ad virginem   Catalogus translationum, II, pp. 60-1 (Anonymous A)

numero d'ordine: VIII

numero d'ordine: IX

numero d'ordine: X

numero d'ordine: XI

numero d'ordine: XII

numero d'ordine: XIII

numero d'ordine: XIV

numero d'ordine: XV

numero d'ordine: XVI

numero d'ordine: XVII

numero d'ordine: XVIII

numero d'ordine: XIX

Risorse esterne collegate
Cortona (Arezzo), BCAE 39, f. 111r
Cortona (Arezzo), BCAE 39, f. 172r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/cortona-(arezzo)-biblioteca-comunale-e-dell-accade/201832

Responsabile descrizione interna CODEX

Lucca, Biblioteca Statale (olim Biblioteca Governativa), 1403

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XV.2 data stimata
cart.
ff. I, 94, I'; i ff. I e I', di guardia, provengono da un ms. liturgico del sec. XII con notazione neumatica
Dimensioni: 213/215 x 140; rr. 0/ll. 28-29

Legatura di restauro con riporto delle assi originali

Nomi Lucchesini Giacomo, possessore (sec. XVIII ultimo quarto - XIX primo quarto)
Precedenti segnature L.115,
Storia del manoscritto Sul contropiatto anteriore rimangono i cartellini precedenti ed è stata riportata una striscia pergamenacea con la nota di possesso: Di Giacomo Lucchesini. Sul piatto posteriore esterno è riportato un cartellino cartaceo moderno con i titoli del contenuto.

Per un quadro delle provenienze Lucchesini si veda: Nuovo_Codex/Materiali in linea/Lucca/Biblioteca Statale/Provenienze Lucchesini
Bibliografia Del Prete Repertorio (1877), I/2 f. 22v; Mancini Codices Lucenses (1900), p. 202; Paoli Codici Lucchesini (1994), p. 17 n. 40

Gregorius Nazianzenus, Orationes XLV, 2 - Oratio II «Apologeticus»
Note trad. latina

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

Risorse esterne collegate
Lucca, BS 1403, f. 1r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/lucca-biblioteca-statale-(olim-biblioteca-governat/202095

Trovati 3 records. Pagina 1 di 11

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy