Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Iohannes Damascenus n. 650 ca., m. 4-12-750 in CODEX
Iohannes Damascenus n. 650 ca., m. 4-12-750
Trovati 4 records. Pagina 1 di 11
Responsabile descrizione interna CODEX

Arezzo, Biblioteca Città di Arezzo, 230

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XVI in. data stimata
cart.
ff. II, 188, II', numerazione recente a matita esatta; altra numerazione recente a matita sul margine destro superiore, inesatta; i fogli di guardia sono cartacei di restauro; fascicoli 1 (5), 2 (8), 3 (7), 4-11 (8), 12 (6), 13 (7), 14 (9), 15-19 (8), 20 (10), 21-24 (8): il fasc. 1 è un quaterno privo dei tre fogli finali; il fasc. 3 è un quaterno privo del sesto foglio; il fasc. 13 è un quaterno privo del primo foglio; il fasc. 14 è un sesterno privo dei primi due fogli e del quinto;
Dimensioni: 156 × 110; specchio di scrittura: 30 [94] 32 × 13 [65] 32; rr. 16/ll. 15 (variabili).

Decorato
Iniziali semplici
Rubricato

Legatura di restauro, con recupero della pelle impressa a secco della legatura antica e delle parti metalliche originali (sec. XV-XVI).

Ente possessore Arezzo, Fraternita dei Laici (s.d.); Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (?)
Nomi Tonieri Pietro canonico, possessore (sec. XIX. 1)
Storia del manoscritto Non è da escludere che il manoscritto abbia una provenienza camaldolese: un manoscritto in lingua greca contenente un'opera grammaticale del Lascharis è infatti segnalato nell'inventario B dell'Eremo al lemma 'O.V-13' (cfr. Magheri Cataluccio-Fossa, Biblioteca e cultura, p. 490 nr. 13). Secondo Gamurrini (cfr. in bibl.), il manoscritto sarebbe un dono del canonico Pietro Tonieri di Castiglion Fiorentino (documentato attorno al 1830) . I due dati non si escludono vicendevolmente: è infatti probabile che dopo le dispersioni ottocentesche, il manoscritto sia passato dall'Eremo di Camaldoli al canonico Tonieri e poi alla Biblioteca di Arezzo.
Bibliografia Mazzatinti Inventari (1896), VI p. 218; Mioni Catalogo (1965), pp. 9-10; Magheri Cataluccio-Fossa, Biblioteca (1979); Mss. med. AR (2003), pp. 96-7 scheda 98, tav. XXXII

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

V. ff. 107r-114v Iohannes Damascenus n. 650 ca., m. 4-12-750, Carmina, Carmen in Theogoniam
Note in greco

numero d'ordine: VI

VI. ff. 115r-122v Iohannes Damascenus n. 650 ca., m. 4-12-750, Carmina, Carmen in Theophaniam
Note in greco

numero d'ordine: VII

VII. ff. 123r-129r Iohannes Damascenus n. 650 ca., m. 4-12-750, Carmina, Carmen in Pentecosten
Note in greco; ai ff. 129v-130r Nomina mensium aggiunti (in greco) 

numero d'ordine: IX

numero d'ordine: X

numero d'ordine: XI

Risorse esterne collegate
Arezzo, BCA 230, f. 13r
Arezzo, BCA 230, f. 8r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/arezzo-biblioteca-città-di-arezzo-230/201707

Responsabile descrizione interna CODEX

Lucca, Biblioteca Statale (olim Biblioteca Governativa), 1411

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XIII ultimo quarto data stimata
membr.
ff. I, 120, II'
Dimensioni: 255 x 190; specchio di scrittura: 24 [161] 70 x 23 / 5 [53 (5,5) 52] 5 / 42; rr. 39/ll.38

Decorato
Iniziali decorate: a f. 1r iniziale figurata con immagine dell'Autore
Rubricato

Legatura recente

Nomi Lucchesini Cesare, possessore (a. 1806-1832); Della Lena Eusebio abate, venditore (a. 1806)
Precedenti segnature L.123,
Storia del manoscritto Sulla controguardia anteriore, di riporto dalla legatura originaria: 1806 [...] (con lacune per fori); più sotto: Cesare Lucchesini. Questo libro mi ha venduto il Sig. re Ab. Eusebio della Lena. Più sotto sono riportati gli antichi cartellini. A f. Ir antica segnatura: A.3.8.

Per un quadro delle provenienze Lucchesini si veda: Nuovo_Codex/Materiali in linea/Lucca/Biblioteca Statale/Provenienze Lucchesini
Bibliografia Del Prete Repertorio (1877), I/2 f. 24r; Mancini Codices Lucenses (1900), pp. 206-207; Kristeller Iter Italicum (1963), I p. 259; Pagnoni Sturlese-Sturlese Lucca (1985), pp. 121-124 nr. 34; Paoli Codici Lucchesini (1994), pp. 17 n. 39, 24, 102; Amerini Codex e la filosofia (2018), p. 24

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

numero d'ordine: VII

numero d'ordine: VIII

numero d'ordine: IX

numero d'ordine: X

numero d'ordine: XI

numero d'ordine: XII

numero d'ordine: XIII

Risorse esterne collegate
Lucca, BS 1411, f. 1r
Lucca, BS 1411, f. 42r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/lucca-biblioteca-statale-(olim-biblioteca-governat/213819

Responsabile descrizione interna CODEX

Pisa, Biblioteca Cathariniana, 2

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XIII terzo quarto data stimata
membr.
ff. II, 54, I'; i ff. di guardia sono cart. moderni; il f. II assolve la funzione di frontespizio; fascicoli 1-6 (8), 7 (6): richiami incorniciati;
Dimensioni: 384 x 253; specchio di scrittura: 41 [227] 116 x 40/7 [55(9)55] 7/80; rr. 39 / ll. 39.

Decorato
Iniziali filigranate; Iniziali decorate: iniziale decorata su fondo oro con prolungamento zoomorfo marginale a f. 1r; iniziali minori con limitato motivo a filigrana; nessuna decorazione interna distintiva di partizioni testuali.
Rubricato: la rubrica iniziale è in maiuscole di stile epigrafico di ottima qualità.

Legatura moderna (sec. XVII) in cartone con angoli e dorso in pergamena; residuo di cartellino con titolo evanido ma di buona databilità (sec. XVII).
Stato di conservazione
È stato asportato il margine esterno dei ff. 33 e 48; il manoscritto è in condizioni di legatura precarie con allentamento dei fascicoli e danni di tarli.

Ente possessore Pisa, S. Caterina, convento OP (post XVII)
Storia del manoscritto Ai f. 1r e 2r la nota di possesso: Bibliothec(ae) Sanct(ae) Catharin(ae) Pisarum ordinis praedicatorum (sec. XVII).
F. II è frontespizio con titolo e autore (sec. XVII).
Pur in assenza di elementi anteriori al sec. XVII il manoscritto potrebbe appartenere al convento domenicano ab antiquo.
Bibliografia Vitelli Index codicum latinorum (1900), pp. 322-323; Mazzatinti Inventari (1916), XXIV p. 69; Pelster, Bibliothek von St. Caterina (1925), p. 262; Callari Contributo (1941), p. 213; Caleca Le miniature (1994), p. 30; Pomaro Rubrica (2019), pp. 181-82, 188-89; Saccenti Philosophia (2019), pp. 203, 209, tav. IX

numero d'ordine: I

Risorse esterne collegate
Pisa, BCath 2, f. 1r
Pisa, BCath 2, f. 37v

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/pisa-biblioteca-cathariniana-2/213578

Responsabile descrizione interna CODEX

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati, I.IV.13

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XIII.1 data stimata
membr.
ff. II, 176, I', ff. numerati 3-178 in quanto la numerazione, antica, inizia dai fogli di guardia; i ff. 1 e 2 (guardie) sono di recupero da un manoscritto coevo del Decretum di Graziano; il f. I' è di recupero da un manoscritto di argomento religioso coevo; fascicoli 1 (2), 2-23 (8): richiami regolari
Dimensioni: 345 x 210; specchio di scrittura: 25 [270] 50 x 15/5 [72 (3/4) 72] 5/34 (f. 170r max., variabile); rr. 70/ll. 70 (f. 170r max., variabili), rigatura a secco

Scritture e mani : littera textualis


Decorato
Iniziali filigranate
Rubricato

Legatura antica

Storia del manoscritto A f. 1r, nel margine inferiore: ad usum fratrum minorum.
Bibliografia Ilari La Biblioteca (1845), II p. 163; Palmieri Antiquissimorum (1892), s.v. ; Palmieri Appunti e documenti (1893), p. XIV; Patetta La Summa (1895), pp. 157-160; Pescatore Placentini summa (1897), p. VIII; Seckel Editionen (1900), p. 235; Seckel Distinctiones (1911), pp. 310, 355, 365-366; Wahrmund Summa De actionum (1925), p. 3; Kantorowicz Kritische Studien (1929), pp. 57, 59; Kantorowicz Studies (1938), pp. 54, 77, 78, 89, 104, 125; Calasso (1954); Rota Il tractatus (1954), p. 86; Lefebvre Placentin (1965), p. 3; Patetta Studi (1967), pp. 455, 558; Weimar Tractatus (1967), pp. 61-62; Dolezalek (1972), II, III, IV; Clarence Smith Medieval teachers (1975); Nardi Banchiere (1979), pp. 77, 193; Fowler-Magerl Ordo (1984), pp. 172-174; Mecacci, Studio (1996), pp. 26-28; Studio e testi (1996), p. 54 nr. 21

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

numero d'ordine: VII

Risorse esterne collegate
Siena, BCI I.IV.13, f. 27r
Siena, BCI I.IV.13, f. 3r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-i-iv-13/213562

Trovati 4 records. Pagina 1 di 11

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy