Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Lapus Castelliunculus n. 1405, m. 1438 in CODEX
Lapus Castelliunculus n. 1405, m. 1438
Trovati 3 records. Pagina 1 di 11
Responsabile descrizione interna CODEX

Pisa, Biblioteca Cathariniana, 37

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

datato a. 1461 marzo 29 - settembre 15; a. 1471 dicembre 21
il manoscritto raccoglie un folto numero di operette di almeno due mani, copiate in un limitato arco di mesi del 1461; a questo nucleo è stato aggiunto, dopo una decina d'anni, un quinterno iniziale grosso modo di impostazione analoga e ugualmente di alto livello grafico. Se il manoscritto fosse inseribile in ambiente pisano le date andrebbero spostate di un anno (1462 e 1472) ma la situazione non è precisabile senza ulteriori accertamenti.
cart.
ff. IV, 191, cartulato nell'angolo superiore esterno da mano antica ma non coeva; i primi 10 fogli sono cartulati 1b-10b, quindi la cartulazione ricomincia da 1 e corre fino a 190; salti nella cartulazione denunciano la perdita di fogli con la relativa porzione di testo; i ff. III-IV e I' sono fogli di recupero provenienti da un manoscritto liturgico, su due colonne, in minuscola carolina del sec. XII.1: il recto di f. I e il verso di f. I' sono stati incollati su fogli di carta recenti; fascicoli 1-4 (10), 5 (7), 6-7 (10), 8 (4), 9-20 (10): il fascicolo 1 (ff. 1bis-10bis) è stato aggiunto a distanza di una decina di anni al nucleo principale: al primo foglio del nuovo fascicolo è stato incollato, forse ab origine, un foglio originale con l'indice (cfr. Nota al testo); fasc. 5, originariamente un quinterno, ha perduto gli ultimi tre fogli; il fasc. 8, anch'esso un quinterno, ha perduto i tre bifogli centrali
Dimensioni: 292 x 215; specchio di scrittura: 34 [190] 68 x 27 [130] 58; rr. 2/ll. 30
Lingua copisti latino; volgare italiano


Decorato
Iniziali semplici

Legatura recente ad assi scoperte

Sottoscritto / Colophon
Datazioni del nucleo principale: f. 1r: Yesus dies XXVIIII martii 1461; f. 25r: Amen 22 aprilis 61; f. 36v: Anno 61 die 29 aprilis Tho. G.S.; f. 69r: Die XVIII mensis et anni superioris; f. 76r: Anno superiori die V ° 22 iunii; f. 79r: Die 29 iunii anno 61; f. 122r: Anno 61 a di 5 augusti; f. 123r: Lege. Inceptum die 5° (sic) augusti; f. 140v: Explevi anno supradictum die 18 augusti; f. 141r: Die 27 augusti 61; f. 154r: Explevi die 5a septembris 61; f. 175r: Explevi die XIIseptembris anno 61; f. 180r: Explevi die 14° anno et menses superioribus; f. 188v: Explicit die 15a septembris. Quinterno iniziale aggiunto, f. 2br: Finis 1471 21 decembris.
Ente possessore Pisa, S. Caterina, convento OP
Nomi Tho. G.S., copista (a. 1461)
Storia del manoscritto Nel colophon la sottoscrizione del copista: Tho.G.S. non offre elementi di scioglimento sicuro.
A f. 1bv: Conventus S. Chaterine de Pisis V p(onat)ur in banco 3° ex parte meridionali (sec. XVI).
Bibliografia Vitelli Index codicum latinorum (1900), pp. 340-347; Mazzatinti Inventari (1916), XXIV p. 74; La Penna Scholia in Ibin (1959), pp. xiv-xv (ms. sigl. C1); Luiso Leonardo Bruni (1980), p. 112; Crevatin Politica e retorica (1982), p. 301; Libraria nostra communis (1994), p. 42; Hankins Repertorium (1997), n. 2117; Cens. Codd. epist. L. Bruni (2004); Silvano Quendam gustum (2016), pp. 99-144; Gualdo Rosa Lapo (2018), pp. 35-36 e passim (ms. siglato Pc)

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

VI. ff. 9r-16v Lapus Castelliunculus n. 1405, m. 1438, Characteres
ep. ded. inc. Etsi perindignum esse ducerem
text. inc. Cum antea sepe mecum animo
Note solo epistola dedicatoria a Francesco del Legname da Padova e prologo.

numero d'ordine: VII

VII. ff. 16v-23r Lapus Castelliunculus n. 1405, m. 1438, Patriae encomium
Note nota di rev.: controlli bibliografici indicano ai  ff. 16v-23 due traduzioni lucianee: De longaevis e Patriae laudatio (con dedica a Gregorio Correr)

numero d'ordine: VIII

numero d'ordine: IX

numero d'ordine: X

numero d'ordine: XI

numero d'ordine: XII

numero d'ordine: XIII

numero d'ordine: XIV

XIV. ff. 37r-47v Lapus Castelliunculus n. 1405, m. 1438, Nicocles. Ad Nicoclem, 1 - Nicocles
praef. inc. philosophi nuncupati sunt abiectis divitiis
text. inc. Non me fugit esse nonnullos qui invisam
Note Gualdo Rosa, Lapo, pp. 69-79: la lettera prefatoria a Francesco Condulmer, acefala per caduta di fogli, inizia da p. 70 l. 9.

numero d'ordine: XV

XV. ff. 47v-53v Lapus Castelliunculus n. 1405, m. 1438, Oratio ad Demonicum
ep. ded. inc. Statueram humanissime pater Ysocratis orationem
text. inc. Quum in aliis permultis bonorum
Note epistola dedicatoria al card. Prospero Colonna (ff. 47v-48v:  Gualdo Rosa, Lapo, pp. 86- 95

numero d'ordine: XVI

XVI. ff. 53v-58r Lapus Castelliunculus n. 1405, m. 1438, Nicocles. Ad Nicoclem, 2 - Ad Nicoclem
text. inc. Qui vobis regibus Nicocles soliti sunt vestem
Note Gualdo Rosa, Lapo, pp. 79-86

numero d'ordine: XVII

numero d'ordine: XVIII

numero d'ordine: XVIIII

numero d'ordine: XX

numero d'ordine: XXI

numero d'ordine: XXII

numero d'ordine: XXIII

numero d'ordine: XXIV

numero d'ordine: XXV

numero d'ordine: XXVI

numero d'ordine: XXVII

numero d'ordine: XXVIII

numero d'ordine: XXVIIII

Risorse esterne collegate
Pisa, BCath 37, f. 175r
Pisa, BCath 37, f. 2br
Pisa. BCath 37, f. 51r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/pisa-biblioteca-cathariniana-37/204688

Responsabile descrizione interna CODEX

Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale, J.146

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XIV primo quarto data stimata
membr.
ff. II, 124, II'; fascicoli 1 (2), 2 (10), 3 (6), 4-10 (10), 11 (8), 12-13 (10), 14-15 (4)
Dimensioni: 465 x 335; specchio di scrittura: 46 [295] 104 x 35/5 [210] 5/80; rr. 42/ll. 7 - 7 tetr.

Decorato
Iniziali filigranate; Iniziali decorate: iniziali decorate con oro
Rubricato
Notazione musicale: sistema di sette tetragrammi ad inchiostro rosso con notazione quadrata ad inchiostro nero

Legatura di restauro
Stato di conservazione Il ms. presenta macchie al f. 2v

Ente possessore Sansepolcro (Arezzo), S. Agostino, convento OESA (sec. XVII-XVIII in.)
Storia del manoscritto Al f. 117r, angolo destro superiore, (sec. XVII): Sancto Agostino, riferibile al Convento di Sant'Agostino di Sansepolcro (cfr. in bibl. Tafi Immagine di Sansepolcro, pp. 128-30). Questo ms. reca al f. 1r, margine superiore, una segnatura a matita di mano moderna J.145 e al f. 3r, margine superiore, la  segnatura J.146 (J.146 compare anche sul cartellino moderno collocato al f. 116v, che è la fine della parte sicuramente unitaria del ms). Il bifoglio iniziale e i due residui di fascicoli collocati alla fine della compagine (ma copista e decorazione non coincidono) costituivano probabilmente un'unità indipendente - corrispondente al tempo quadragesimale - facente parte dello stesso ciclo liturgico del nucleo costituito dai ff. 3-116; non è escluso che l'accorpamento di questi frammenti sia stata effettuata in occasione del recente restauro, riunendo fogli dispersi, uno dei quali è tutt'ora inserito nel ms. Sansepolcro, BC J.187.
Bibliografia Tafi Immagine di Sansepolcro (1994); Stoppacci Fondo manoscritto (2007), pp. 270, 272, 277, 282, 283, 296; Licciardello Culto a Sansepolcro (2013), pp. 122, 147

numero d'ordine: I

Risorse esterne collegate
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.146, f. 123r
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.146, f. 15r
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.146, f. 22v
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.146, f. 28v
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.146, f. 6r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/sansepolcro-(arezzo)-biblioteca-comunale-j-146/200378

Responsabile descrizione interna CODEX

Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale, J.187

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XIII terzo quarto data stimata
membr.
ff. I, 256, numerazione recente a matita sul margine destro superiore; presente anche una numerazione in numeri romani ad inchiostro rosso sul margine esterno del verso, che numera II-CCLX i ff. 1-243 (proseguita a penna da mano moderna), con numerosi salti e irregolarità per caduta di numerosi fogli; il f. I è cart. moderno (sec. XVIII); fascicoli 1 (2), 2 (8), 3 (10), 4 (6), 5 (9), 6-8 (10), 9 (9), 10-11 (10), 12 (9), 13 (10), 14 (8), 15 (9), 16 (2), 17 (7), 18 (2), 19 (10), 20-21 (9), 22 (8), 23-24 (9), 25-26 (10), 27-28 (9), 29 (10), 30 (5), 31 (3), 32-33 (2), 34 (1): il fasc. 2 è un quinterno mancante del primo e del terzo foglio; il fasc. 4 è un quinterno mancante dei due bifogli centrali; il fasc. 5 è un quinterno mancante del terzo foglio; il fasc. 9 è un quinterno mancante del primo foglio; il fasc. 12 è un quinterno mancante del primo foglio; il fasc. 14 è un quinterno mancante dell'ottavo e del nono foglio; il fasc. 15 è un quinterno mancante del settimo foglio; il fasc. 16 è un bifoglio aggiunto nel sec. XVI; il fasc. 17 è un quinterno mancante del primo, settimo e ultimo foglio; il fasc. 18 è un bifoglio aggiunto nel sec. XVI; il fasc. 20 è un quinterno mancante dell'ottavo foglio; il fasc. 21 è un quinterno mancante dell'ultimo foglio; il fasc. 22 è un quinterno mancante del primo e del terzo foglio; il fasc. 23 è un quinterno mancante del terzo foglio; il fasc. 24 è un quinterno mancante del primo foglio, con il bifoglio centrale di reintegro del sec. XVI; il fasc. 27 è un quinterno mancante del quarto foglio; il fasc. 28 è un quinterno mancante del terzo foglio; il fasc. 30 è un quinterno aggiunto (sec. XIV) mancante degli ultimi cinque fogli; il fasc. 31 è un duerno mancante del quarto foglio; il fasc. 31 è un bifoglio mancante del secondo foglio; i fasc. 31-34 sono stati aggiunti nel sec. XVI
Dimensioni: 490 x 342; specchio di scrittura: 34 [357] 99 x 40 [222] 80; rr. 48/ll. 8 - 8 tetr.

Decorato: la presenza di modi stilistici di chiara influenza bolognese ha indotto Passalacqua e Lazzi (cfr. in bibl.) a porre questo corale in relazione con i corali dell'Archivio capitolare di Arezzo, in particolare i Lezionari F e G, e con la Bibbia della Biblioteca Laurenziana, Conv. Soppr. 582, proveniente dall'Eremo di Camaldoli (Arezzo)
Iniziali filigranate; Iniziali figurate; Iniziali decorate; Iniziali ornate: iniziali figurate ai ff. 20r, 134v, 183r, 184v, 188r, 237r; spazio riservato al f. 248r; iniziale figurata aggiunta (sec. XVI) al f. 249v; ai ff. 146v e 147v iniziali decorate rifatte
Rubricato
Notazione musicale: sistema di otto tetragrammi ad inchiostro rosso con notazione quadrata ad inchiostro nero

Legatura moderna (XVIII), in pelle su assi molto consunta
Stato di conservazione Il ms. necessita di urgente restauro. Stato di conservazione mediocre: diffuse tracce di umidità sulle prime carte, cadute di inchiostro, alcune iniziali miniate sono state asportate, molte pagine sono state tagliate e asportate

Storia del manoscritto Al f. Iv aggiunta liturgica di mano del sec. XVIII. Sul dorso cartellino cart. moderno (sec. XX) con attuale segnatura.
Nel ms. è inserito un foglio membr. con iniziale E miniata proveniente dal ms. Sansepolcro, Biblioteca comunale J.146.
Nel catalogo ottocentesco di corredo al fondo è compreso, alla lettera M (=Miscellanea musicale), nell'insieme del gruppo che occupa le segnature J.181-192.
Il manoscritto, ora esposto al Museo Civico, non esibisce alcun segno di provenienza e l'origine servita, proposta in alcuni studi, non è, allo stato attuale, documentata ma resta un'ipotesi probabile (cfr. in bibl. Licciardello Culto a Sansepolcro, p. 152).
Nr. di inventario: 197.
Bibliografia Toesca Monumenti e studi (1930), n° X, 20 tav. VIII; n° XII, 21 tav. X 1; Passalacqua Codici liturgici (1980), pp. 46-47; Ciardi Introduzione (1980), p. 8; Magherini Corale inedito (1988), pp. 323-334; Lazzi Codici miniati (1990), pp. 37-42 scheda 8; Lazzi Postille iconografiche (1990), pp. 251-253 fig. 4-6; Lazzi Note iconografiche (1993), pp. 697, 702, 705, fig. 1, 6, 8; Tafi Immagine di Sansepolcro (1994), p. 440; Iter Liturgicum Italicum (1999); Stoppacci Fondo manoscritto (2007), pp. 270, 271, 272, 282, 283, 297; Tristano Biblioteca (2013), pp. 268, 280, tav. VIII; Licciardello Culto a Sansepolcro (2013), pp. 122, 151-152, 168, 174-177, 178 n. 173, tav. VII

numero d'ordine: I

Risorse esterne collegate
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.187, f. 130r
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.187, f. 134v
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.187, f. 13r
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.187, f. 167r
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.187, f. 20r
Sansepolcro (Arezzo), Biblioteca Comunale J.187, f. 237r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/sansepolcro-(arezzo)-biblioteca-comunale-j-187/198204

Trovati 3 records. Pagina 1 di 11

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy