Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Quodvultdeus Carthaginiensis episcopus in CODEX
Quodvultdeus Carthaginiensis episcopus
Trovati 4 records. Pagina 1 di 11
Responsabile descrizione interna CODEX

Cortona (Arezzo), Biblioteca Comunale e dell'Accademia Etrusca, 27

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XI ex. - XII in. data stimata
membr.
ff. I, 192, I', numerazione antica a penna quasi totalmente integrata da una recente a matita; fogli di guardia cart. di restauro; fascicoli 1-24 (8): nel fascicolo finale il quinto foglio, con un'integrazione testuale del sec. XV. 2, è di sostituzione
Dimensioni: 250 x 165 (f. 10); specchio di scrittura: 24 [178] 48 x 17/6 [101] 7/34 (f. 10); rr. 30/ll. 30 (f. 10)
Presenza di note


Decorato: l'apparato decorativo appare ritoccato
Iniziali semplici; Iniziali decorate
Rubricato

Legatura di restauro (1987) con recupero delle coperte e dei fermagli antichi

Ente possessore Cortona (Arezzo), S. Margherita, convento OFM (sec. XV. 2 - XIX in.)
Nomi Bibliotecario quattrocentesco di Santa Margherita OFMObs, bibliotecario (sec. XV.2)
Precedenti segnature 39, Cortona (Arezzo), S. Margherita, convento OFM (sec. XVIII)
Storia del manoscritto Il manoscritto, proveniente dal Convento di S. Margherita, presenta caratteri di omogeneità per quanto riguarda l'impaginazione, le dimensioni e l'aspetto grafico, ma alcuni particolari fanno sospettare una vita separata delle sezioni costituite dai ff. 1-80 e 81-192. I testi della I sezione terminano a f. 78v, seguono poi due fogli bianchi (ff. 79-80), che sono i fogli finali del fasc. 10. Il testo della sezione seguente è di mano diversa, coeva alla precedente ma di modulo sensibilmente minore; il fasc. 23 presenta sul foglio finale (f. 184v) la segnatura: XIII (unica rintracciabile ma originale), e tale sarebbe il numero del fascicolo se la sezione fosse unità codicologica indipendente. A f. 189r-v integrazione al De unione anime ad Deum pseudoagostiniana dovuta alla mano del «bibliotecario quattrocentesco» del convento di S. Margherita (sec. XV. 2); questa mano lascia anche chiose marginali (cfr. f. 50v) e inserisce segni paragrafali. A f. 1r: n° 39 (sec. XVIII). A f. 192r: N. 7 e indice del contenuto (sec. XIX).
Per una possibile (ma non puntuale) identificazione del manoscritto con il lemma nr. 55 dell'Inventario ottocentesco del convento di S. Margherita e per la Tavola delle segnature precedenti della sede vd. Nuovo_Codex/Materiali in linea/Cortona.
Bibliografia PL (1844); Mancini Manoscritti di Cortona (1884), pp. 13-14; Mazzatinti Inventari (1911), XVIII pp. 14-15; CCSL (1953); BHMs (1969), p. 328; Oberleitner Augustinus Italien (1970), I/2 p. 60; CPL (1995); Mss. med. Cortona (AR) (2011), pp. 28-29 scheda 27, tavv. E, XXVIII; Stoppacci Libri e copisti (2014), p. 217

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

II. ff. 38r-68v Quodvultdeus Carthaginiensis episcopus, Sermones
text., f. 38r inc. Desiderium caritatis vestrae a nobis exigit debitum sermonis officium. Sed tanta sunt quae terreant
text., f. 43r inc. Omnis qui baptismum Christi desiderat, vitam novam concupiscit. Transeat ergo a vetustate
text., f. 49r inc. Coelesti gratiae et spirituali pluviae preparandus est ager aecclesiae
text., f. 55r inc. Quoniam in proximo est dies redemptionis vestrae, percipite, dilectissimi, ea quae vos erudiant
text., f. 61v inc. Admonet dominus Deus noster non nos debere neglegere nostra peccata
Attribuzioni in rubrica Augustinus Aurelius
Note
Il testo contiene i seguenti sermoni:
ff. 38r-43r De quattuor virtutibus caritatis (CCSL 60, 367-378) ;
ff. 43r-49r De cantico novo (CCSL 60, 381-392; tit. att.: De novitate vite imitanda post batismum) ;
ff. 49r-55r De ultima quarta feria (CCSL 60, 395-406; tit. att.: De unione anime ad Deum) ;
ff. 55r-61r De cataclysmo (CCSL 60, 409-420) ;
ff. 61v-68v De tempore barbarico I (CCSL 60, 423-437; tit. att.: De divinis flagellis).

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

numero d'ordine: VII

numero d'ordine: VIII

numero d'ordine: IX

numero d'ordine: X

numero d'ordine: XI

numero d'ordine: XII

numero d'ordine: XIII

numero d'ordine: XIV

numero d'ordine: XV

Risorse esterne collegate
Cortona (Arezzo), BCAE 27, f. 189r
Cortona (Arezzo), BCAE 27, f. 1r
Cortona (Arezzo), BCAE 27, f. 81r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/cortona-(arezzo)-biblioteca-comunale-e-dell-accade/201820

Responsabile descrizione interna CODEX

Cortona (Arezzo), Biblioteca Comunale e dell'Accademia Etrusca, 29

Fragm.

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XV. 2 data stimata
membr.
ff. II, 179, III', numerazione moderna ai fogli multipli di cinque e all'inizio dei testi, estesa al primo foglio del bifoglio finale, di recupero con funzione di guardia e numerato 180; i ff. I e III' sono di restauro; fascicoli 1 (9), 2-7 (10), 8 (12), 9-11 (10), 12 (8), 13-18 (10): registri alfabetici quasi totalmente rifilati;
Dimensioni: 247 × 165 (f. 11); specchio di scrittura: 30 [149] 68 × 23 [40 (12) 40] 50 (f. 11); 29 [145] 73 × 32 [95] 38 (f. 181); rr. 30/ll. 29 (f. 11); rr. 27/ll. 26 (f. 181).

Decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate
Rubricato

Legatura di restauro con recupero delle coperte in cuoio.
Stato di conservazione : il ms. è stato restaurato recentemente.

Ente possessore Cortona (Arezzo), S. Margherita, convento OFM (sec. XV. 2 - XIX in.)
Nomi Bibliotecario quattrocentesco di Santa Margherita OFMObs, bibliotecario (sec. XV. 2)
Precedenti segnature 47, Cortona (Arezzo), S. Margherita, convento OFM (sec. XVIII)
Storia del manoscritto A f. 180r, al margine inferiore, è annotato il calcolo del miniatore: Lectere 27 grande et 248 pichole. A f. I'v computo dei fogli (sec. XVI): Carte 180. A f. 1r, sull'angolo superiore: n° 47 (sec. XVIII). A f. IIv: N. 8 e indice del contenuto (sec. XIX).
Il manoscritto compare nell'Inventario ottocentesco del convento di S. Margherita di Cortona al lemma nr. 25 (vd. Nuovo_Codex - Materiali in linea / Cortona, anche per la Tavola delle precedenti segnature della sede).
Bibliografia CCSL, 60; CSEL, 41; PL, 38; Mancini Manoscritti di Cortona (1884), pp. 15-7; Mazzatinti Inventari (1911), XVIII pp. 16-7; Ullman De saeculo et religione (1957); Strohm Ordinariumssatz (1965), p. 143; BHMs (1969), p. 163 (vol. IA); p. 560 (vol. IIIB); Oberleitner Augustinus Italien (1970), I/2 pp. 60-1; Fruscoloni Santità e cultura (1979), p. 254 nn. 38 e 40; Donnini, De vita (1980), p. 263, n. 1; Donnini Vita Lactantii (1981), pp. 123-31; Agnelli Marco Michele (1986), pp. 212-3 e nn. 6-7; Cocchi Marco Michele Basili (1986), pp. 202, 207 n. 18, 208; IHL Prosa (1990), II/1; Mss. med. Cortona (AR) (2011), pp. 30-1 scheda 29, tav. XXX; Stoppacci Libri e copisti (2014), pp. 208, 217, 232 n. 46, 233 n. 56

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

numero d'ordine: VII

VII. ff. 38ra-54vb Quodvultdeus Carthaginiensis episcopus, Sermones, 4 - Sermo 4 contra Iudaeos, paganos et Arianos
prol. inc. Inter pressuras et angustias presentis temporis et nostra offitia
text. inc. Exigit a nobis ratio huius congregationis et noctis transacte
Attribuzioni in rubrica Augustinus Aurelius
Note CCSL 60, pp. 227-258
I ff. 55-60 sono bianchi.

numero d'ordine: VIII

numero d'ordine: IX

numero d'ordine: X

numero d'ordine: XI

numero d'ordine: XII

numero d'ordine: XIII

numero d'ordine: XIV

numero d'ordine: XV

numero d'ordine: XVI

numero d'ordine: XVII

numero d'ordine: XVIII

numero d'ordine: XIX

Frammento ff. 180-I' sec. XV. 1
membr.
2, bifolio di guardia finale, di recupero, numerato 180, I'; fascicoli 1 (2).

numero d'ordine: XX

Risorse esterne collegate
Cortona (Arezzo), BCAE 29, f. 2v
Cortona (Arezzo), BCAE 29, f. 61r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/cortona-(arezzo)-biblioteca-comunale-e-dell-accade/213775

Responsabile descrizione interna CODEX

Lucca, Biblioteca Capitolare Feliniana, 22

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XII in. data stimata
membr.
ff. II, 252, II', la numerazione calcola anche, come f. 70, un inserto originario a reintegro di una omissione testuale, membranaceo della dimensione di un quarto di foglio; le antiche guardie sono di recupero da manoscritto litugico con notazione neumatica del sec. XII in.; fascicoli 1-13 (8), 14-17 (12), 18-20 (8), 21 (6), 22-29 (8), 30 (6): residui di richiami caduti per rifilatura
Dimensioni: 260 x 178; specchio di scrittura: 16 [192] 52 x 18 [119] 41; 22 [193] 45 x 13/5 [106] 7/47 (ff. 162-253); rr. 33/ll. 33, rigatura a secco

Scritture e mani : minuscola carolina


Decorato
Iniziali decorate: a ff. 3r I(am), 35r L(ibrorum), 108v M(ulta)
Rubricato

Legatura di restauro (restaurato a Monte Oliveto Maggiore; a f. I'v nota, non datata, del restauratore legatura pessima)

Storia del manoscritto Nella compagine si rilevano tre nette variazioni, alla fine di unità testuali, con cambio di mano, di inchiostro, di qualità degli interventi di rubricatura. Si evidenziano tre blocchi: ff. 1-148, 149-207 e 208-253, ma il primo punto di discontinuità si verifica all'interno di un fascicolo e dunque non ci può essere rottura materiale ma solo prosecuzione; più sospetta invece la situazione del terzo blocco, comunque strettamente sincrono ai precedenti. È da tener presente che l'indice del contenuto a f. 1r è anch'esso di poco successivo.
A f. 1r (sec. XII.1): Iste liber est beati Martini Lucensis episcopatus quem si quis furatus fuerit aut fraudolenter retinuerit ex auctoritate huius matricis aecclesiae, quae caput est omnium ecclesiarum lucensis episcopatus et canonicorum consensu anathema sit imperpetuum (sic) nisi reddiderit. Amen amen amen fiat fiat fiat. Libri Augustini . (segue l'elenco completo delle opere contenute).
Cartellino antico applicato, in seguito al restauro, alla controguardia, illeggibile.
Un liber Retractationum beati Agustini compare già nell'inventario del 1239 e ricompare negli inventari successivi non sempre senza incertezze (nell'inv. del 1424 l'incipit offerto iam diu esset caritas non è del tutto corrispondente ed il volume, di taglia media, è definito «piccolo»).
A f. 1r (ripetuta a f. 253v) compare la segnatura: XLV, in genere rispecchiata dall'inventario del 1498, dove però il lemma non è registrato.
Bibliografia Baronius Catalogus (1757), pp. 10-11; Guidi-Pellegrinetti, Inventari (1921), pp. 124 ll. 67-68, 250 l. 624; Garrison Studies I (1953), p. 122 n. 6; Garrison Studies III (1957), pp. 227, 250; Oberleitner Augustinus Italien (1969), pp. 122-123; Ghilarducci Il vescovo Felino (1972), p. 173 n. 29; Mordek Kirchenrecht und Reform (1975), p. 374; Dalli Regoli Miniatura lucchese (1982), pp. 278, 288 n. 25; CCSL (1984), LVII p. xxv; Mss. med. LU (2015), pp. 78-80 scheda 16

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

numero d'ordine: VII

numero d'ordine: VIII

numero d'ordine: IX

numero d'ordine: X

numero d'ordine: XI

numero d'ordine: XII

numero d'ordine: XIII

numero d'ordine: XIV

numero d'ordine: XV

numero d'ordine: XVI

numero d'ordine: XVII

numero d'ordine: XVIII

XVIII. ff. 251v-253v Quodvultdeus Carthaginiensis episcopus, Sermones
text. inc. Desiderium caritatis vestrae a nobis exigit debitum sermonis officium
Note De quattuor virtutibus caritatis (CPL, nr. 412a; CCSL 60, 367-378).

Risorse esterne collegate
Lucca, BCF 22, f. 108v
Lucca, BCF 22, f. 208r
Lucca, BCF 22, f. 233r
Lucca, BCF 22, f. 251r
Lucca, BCF 22, f. 253r
Lucca, BCF 22, f. 35r
Lucca, BCF 22, f. 3r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/lucca-biblioteca-capitolare-feliniana-22/221949

Responsabile descrizione interna CODEX

Prato, Biblioteca Roncioniana, Q.V.3 (18)

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XIV.1 data stimata
cart. e membr.
cart. ff. 1-38, membr. ff. 39-70
ff. II, 70, I', antica numerazione 121-190; fascicoli 1-2 (12), 3 (3), 4 (11), 5-8 (8): dalla numerazione originale si desume che l'attuale terzo fascicolo era in origine di soli due fogli; il restauro moderno ha spostato un foglio, numerato 158, che doveva invece concludere il fascicolo successivo
Dimensioni: 304 x 205
Disposizione del testo: il testo, generalmente su due colonne - ma a specchio pieno i ff. 13-24 - presenta impaginazione molto variabile
Presenza di note
Presenti interventi marginali


Decorato
Iniziali semplici; Disegni a penna: schizzo ad inchiostro al f. 32r; presenti spazi riservati
Rubricato

Legatura moderna

Ente possessore Prato, S. Stefano, propositura
Nomi Lorenzo Ridolfi doctor iuris, possessore (sec. XV in.); Geminianus de Inghiramis doctor iuris, possessore (sec. XV)
Storia del manoscritto Il manoscritto prosegue il Prato, BRonc Q.V.2 e rappresentava nel corpus originario i ff. 121-190; conserva a f. 69va, di mano del copista-allestitore, la tavola del contenuto (ma l'elencazione delle opere che ora si trovano in Q.V.2 è stata completamente erasa). Questa unità si presenta tuttavia ancor meno omogenea della precedente, in quanto alcune sottounità sono dovute ad altre mani, anche se quella del copista e allestitore è attestata lungo tutto il corpus con interventi marginali. Si possono distinguere quattro sezioni: ff. 1-12, 13-24, 25-38, 39-70. La quarta, quattro quaterni membranacei, è codicologicamente la più compatta.
Al f. 24v, sul margine esterno è scritto: Sia dato a frate Andrea de Bolongia, studente a Syena; e accanto: Fratri Andree de Bononia frater Iohannes de Aquila se ipsum. Ecce remicto vobis vestra scripta que ego feci trascribi. Si potero, redam vices in bonum et spero cito tui conati sint ad bonum.
Al f. 70v: Mei Laurentii de Ridolfis. Al f. 32v un titolo in margine: Incipiunt Soliloquia sancti Augustini, appare sicuramente di mano dell'Inghirami, che dunque dovette possedere l'intera compagine.
Il manoscritto è identificabile con il nr. 10 della lista dei manoscritti ricevuti dal Baldanzi nel 1845 dalla Propositura. Il codice è descritto in Prato, BRonc, Carte Guasti 77 ins. c, ff. 5r-6v.
Bibliografia PL; CPL; CPPM I; Hauréau (1973); De Feo Inventario (1979), I p. 212; Bandini-Fantappiè Archivio (1984), p. XLVI nr. 10; Santi Prato (1996), pp. 88-91; Mss. med. PO (1999), pp. 43-44 scheda 31, tavv. XXVI-XXVII

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

VI. ff. 21ra-22vb Quodvultdeus Carthaginiensis episcopus, Sermones
text. inc. Celesti gratie et spiritali pluvie preparandus est ager
Note De quarta feria (= sermo 6; CPL 406).
Il testo è discontinuo in quanto f. 22r è stato lasciato in bianco.

numero d'ordine: VII

numero d'ordine: VIII

numero d'ordine: IX

IX. ff. 28vb-30va Quodvultdeus Carthaginiensis episcopus, Sermones, 4 - Sermo 4 contra Iudaeos, paganos et Arianos
text. inc. Inter pressuras presentis temporis et nostre officii servitutis ...
Note incompleto: capp. 1-10.

numero d'ordine: X

numero d'ordine: XI

numero d'ordine: XII

numero d'ordine: XIII

numero d'ordine: XIV

numero d'ordine: XV

numero d'ordine: XVI

numero d'ordine: XVII

numero d'ordine: XVIII

numero d'ordine: XIX

XIX. ff. 59vb-60va Quodvultdeus Carthaginiensis episcopus, Sermones
text. inc. Desiderium karitatis vestre a nobis exiget debitum sermonis offitium
Attribuzioni in rubrica Augustinus Aurelius
Note De quattuor virtutibus caritatis (= sermo 13; = Ps. Augustinus, sermo 106; CPL 412a; CPPM, Ia, 891, 1215).

numero d'ordine: XX

numero d'ordine: XXI

numero d'ordine: XXII

Risorse esterne collegate
Prato, BRonc Q.V.3 (18), f. 1r
Prato, BRonc Q.V.3 (18), f. 32r
Prato, BRonc Q.V.3 (18), f. 45r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/prato-biblioteca-roncioniana-q-v-3-(18)/214744

Trovati 4 records. Pagina 1 di 11

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy