Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Ciaccheri Giuseppe sacerdote in Manoscritti
Ciaccheri Giuseppe sacerdote
Trovati 66 records. Pagina 1 di 71234567


Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati A.VI.7

sec. XV.2 data stimata
cart.
ff. III, 96, III'; numerazione recente a matita sul margine destro superiore; numerazione antica a penna (sec. XV) sul margine destro superiore, che computa 2-97; si evince la caduta dei fogli numerati 80 e 96; i fogli di guardia sono cart. moderni di restauro; fascicoli 1-4 (20), 5 (16): il primo foglio del fasc. 1 ha funzione di guardia (probabilmente non è originale, ma aggiunto in modo fattizio al fascicolo), il fasc. 5 è fattizio: esso si presenta costituito di sette bifogli solidali, a cui è stato aggiunto tra il primo e il secondo foglio (ff. 81 e 84) un bifoglio numerato 82-83, tuttavia dalla numerazione antica si evince la caduta di due fogli (numerati anticamente 80 e 96 - rispettivamente il primo e il penultimo del fascicolo), gli attuali ff. 81 e 97 - che dovrebbero presentarsi sciolti perché originariamente solidali con quelli caduti - sono stati resi solidali l'uno con l'altro dal recente restauro
dimensioni: 208 x 140; specchio di scrittura: 13 [180] 15 x 18 [122] (f. 6r); rr. 0/ll. 26 (f. 6r; var.): è stata tirata solo la riga di giustificazione verticale di sinistra, pertanto la scrittura giunge fino al bordo estremo del margine esterno

Lingua copisti volgare italiano


Legatura di restauro
Stato di conservazione
Stato di conservazione discreto; i ff. 44-47 hanno subito danni provocati dal fuoco e sono parzialmente mutilati. Il manoscritto, restaurato, ha subito la velatura dei fogli.

Nomi Antonius Venturi (fl. XV. 2 - XV in.), possessore (sec. XV.2); Ciaccheri Giuseppe sacerdote (a. 1724-1804), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Al f. 1r, margine superiore: Antonius Venturi e chompa[gni] (sec. XV.2).
Al f. 2r, margine superiore ed inferiore, note di possesso del bibliotecario Giuseppe Ciaccheri: Giuseppe Ciaccheri (sec. XVIII); segue il computo dei fogli  di mano del bibliotecario Lorenzo Ilari (sec. XIX).
Forse il manoscritto corrisponde al lemma «Croniche sanesi fino all'an. 1381 -- in 4°--XXVI.D.V» in Ciaccheri Indice I, f. 284v.

Cronache senesi, ff. 2r-96v
lacunoso e mutilo

Bibliografia Ciaccheri Indice (1799) (repertorio di corredo); Ilari La Biblioteca (1844) vol. VI p. 131; Garosi Mss. Comunale Siena (1978) vol. II pp. 43-45

Note scheda originaria a c. di Patrizia Stoppacci; revisione 2019

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-a-vi-7-manoscript/203312



Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati A.XI.27

Composito


membr.
ff. 79; numerazione moderna a penna; bianco, ma rigato e non numerato, il foglio finale
dimensioni: 227 x 162


Legatura moderna in cartone

Ente possessore Siena, Compagnia della Misericordia del beato Andrea Gallerani
Nomi Ciaccheri Giuseppe sacerdote (a. 1724-1804), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Il ms., composito fattizio, riunisce cinque sezioni probabilmente rimaste sfascicolate ad uso interno della Compagnia senese del beato Andrea Gallerani; difficile valutare se la nota di possesso nel margine superiore di f. 79v (Questo libro è della Compagnia del beato Andrea de' Galerani nostro avocato. 1579) si riferisca solo alla sezione V oppure già al corpus organizzato.
Sempre a f. 79v, un'annotazione dal significato incerto, forse indicante delle estensioni di fogli (sec. XVIII): Antichi 246. [...] 160.
A f. 1r, nel margine inferiore, la nota di possesso del Ciaccheri (sec. XVIII): G. Ciaccheri; al di sopra, vergata ad inchiostro nero, la segnatura precedente (sec. XIX): A.IX.51.

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1844) vol. VI p. 182 (con la segnatura A.IX.51); Monti Le Confraternite medievali (1927) vol. I p. 237; Garosi Mss. Comunale Siena (1978) vol. I pp. III, 283-288 nr. 507

U.C. I (ff. 1-17) sec. XIV med. data stimata
Palinsesto
membr.
interamente palinsesto da un manoscritto liturgico del sec. XII-XIII
ff. 17; fascicoli 1 (8), 2 (9): i richiami sono assenti; il fascicolo 2 è un quinterno mancante del settimo foglio
dimensioni: 227 x 160; specchio di scrittura: 27 [15] 48 x 20 [105] 35; rr. 0/ll. 15

scritture e mani littera textualis;


Lingua copisti volgare italiano

decorato
Iniziali semplici
rubricato


Stato di conservazione
La maggior parte dei fogli sono fortemente danneggiati da macchie di muffa e lacerazioni, con conseguenti difficoltà di lettura

Ente possessore Siena, Compagnia della Misericordia del beato Andrea Gallerani

Laudes et litaniae, ff. 1r-15r

U.C. II (ff. 18-25) sec. XIV.2 data stimata
membr.
ff. 8; fascicoli 1 (8): il fascicolo, originariamente un quinterno, è decurtato dei fogli sesto e settimo
dimensioni: 228 x 163 (f. 18); 230 x 156 (ff. 21-22); specchio di scrittura: 20 [166] 42 x 20 [113] 30 (f. 18); 19 [170] 41 x 18 [110] 28 (f. 22); rr. 22/ll. 21, rigatura a colore

scritture e mani littera textualis;
note generali sulla scrittura: una sola mano


Lingua copisti volgare italiano; latino

decorato
Iniziali filigranate: iniziali rosse e blu filigranate; a f. 18r spazio riservato
rubricato


Stato di conservazione
Presenti macchie di muffa

Ente possessore Siena, Compagnia della Misericordia del beato Andrea Gallerani

Praeces, ff. 18r-25v

U.C. III (ff. 26-40) sec. XIV med. data stimata
membr.
ff. 15; fascicoli 1 (1), 2 (8), 3 (6): il fascicolo 1 è foglio singolo, residuo, incollato successivamente a f. 25 dell'unità codicologica precedente, il fascicolo 3 è un duerno, con l'aggiunta di due fogli singoli, uno iniziale e l'altro finale, incollati
dimensioni: 229 x 160; specchio di scrittura: 20 [160] 49 x 25 [110] 25; rr. 28/ll. 27, rigatura a colore

scritture e mani littera textualis;
note generali sulla scrittura: littera textualis di una mano principale (ff. 26r-34v), con aggiunte e integrazioni di altre mani coeve o posteriori ai ff. 34v-37v


Lingua copisti volgare italiano

decorato
Iniziali filigranate
rubricato


Ente possessore Siena, Compagnia della Misericordia del beato Andrea Gallerani

Ordinamenti e Capitoli della Compagnia del Beato Andrea Gallerani di Siena, ff. 26r-37v

U.C. IV (ff. 41-67)
datato
a. 1518 marzo 13
Note datazione vd. Storia
membr.
ff. 27; fascicoli 1-2 (2), 3-4 (10), 5 (3): il fascicolo 5 è un bifoglio con l'aggiunta di un foglio finale incollato
dimensioni: 228 x 161; specchio di scrittura: 25 [155] 48 x 30 [93] 38; rr. 29/ll. 28, rigatura a colore

scritture e mani littera antiqua;
note generali sulla scrittura: una sola mano


decorato
Iniziali semplici: iniziale aurea su fondo arabescato a f. 45v, iniziali semplici in oro
rubricato


Ente possessore Siena, Compagnia della Misericordia del beato Andrea Gallerani
Storia del manoscritto
A f. 46 all'interno del proemio, un riferimento cronologico: ... come parlano li nostri vetusti et antiqui Capituli, li quali per fino questo dì XIII di martio MDXVIII hanno havuto effecto.

Ordinamenti e Capitoli della Compagnia del Beato Andrea Gallerani di Siena, ff. 41v-67v

U.C. V (ff. 68-78, 79 n.n.) sec. XVI.1 data stimata
membr.
ff. 12; fascicoli 1 (12)
dimensioni: 229 x 155; specchio di scrittura: 17 [185] 27 x 17 [115] 23; rr. 29/ll. 29, rigatura a colore

note generali sulla scrittura: una sola mano scrive tutta la sezione


decorato
Iniziali semplici: iniziale semplice a penna a f. 68r
rubricato


Ente possessore Siena, Compagnia della Misericordia del beato Andrea Gallerani (a. 1579)

Ordinamenti e Capitoli della Compagnia del Beato Andrea Gallerani di Siena, ff. 68r-78r

Note scheda originaria a c. di Francesca Mazzanti; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Siena, BCI A.XI.27, sez. 1, f. 1r
Siena, BCI A.XI.27, sez. 1, f. 14v
Siena, BCI A.XI.27, sez. 2, f. 19r
Siena, BCI A.XI.27, sez. 2, f. 21r
Siena, BCI A.XI.27, sez. 3, f. 27r
Siena, BCI A.XI.27, sez. 3, f. 37r
Siena, BCI A.XI.27, sez. 4, f. 45v
Siena, BCI A.XI.27, sez. 4, f. 56v
Siena, BCI A.XI.27, sez. 5, f. 68r
Siena, BCI A.XI.27, sez. 5, f. 69r

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-a-xi-27-manoscript/203322



Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati D.VI.5

sec. XV med. data stimata
membr.
ff. I, 37, I'; numerazione recente, in inchiostro nero, tracce di una numerazione precedente; guardie cartacee moderne; fascicoli 1 (11), 2-3 (8), 4 (10): il fascicolo doveva iniziare dal lato carne, ma solo il primo (struttura originale: ff. 2-11) e l'ultimo sono regolari; il f. 1, aggiunto, inizia con il carne; richiamo orizzontale nel primo fascicolo; il primo foglio del primo fascicolo è aggiunto, nel secondo e terzo fascicolo manca il bifoglio esterno; il manoscritto è mutilo in più parti; segnatura a registro, che inizia dalla lettera f
dimensioni: 242 x 170; specchio di scrittura: 27 [158] 57 x 25 [96] 49; rr. 24 /ll. 23, rigatura a secco

scritture e mani littera antiqua;
note generali sulla scrittura: una sola mano


Presenza di note
Rarissime aggiunte marginali e interlineari

decorato
Iniziali semplici: iniziali alternativamente rosse e blu; sul foglio iniziale e sull'ultimo fascicolo, presenti spazi riservati


Legatura moderna, in cartoncino, piuttosto rovinata

Nomi Ciaccheri Giuseppe sacerdote (a. 1724-1804), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Il manoscritto, stando alla numerazione a registro dei fascicoli, è residuo di una unità maggiore risistemata - probabilmente, ma non è dato sicuro, in epoca moderna - in modo da creare una raccolta organica delle lettere di Barnaba senese.
È stato eraso il f. 2 (iniziale dell'attuale primo fascicolo) così da iniziare sul verso, a metà foglio, con una lettera intera (ad Andrea teologo); è stato premesso l'attuale f. 1, recuperato probabilmente da un fascicolo iniziale (sempre una lettera di Barnaba, mutila).
A f. 1r: Fratris Francisci de Mon[...]sterio hic liber est (sec. XVI).
Sul contropiatto anteriore e a f. 1r, nota di possesso: G. Ciaccheri (sec. XVIII).
A f. Ir-v, indice del contenuto, di mano ottocentesca. Sul dorso, in basso, cartellino moderno con segnatura 19; a f. 2r, in alto, altra segnatura moderna (forse risalente al sec. XVI): 69.

Epistolae, Barnabaeus Senensis n. 1390 ca., m. 1447, ff. 1r-37r
lacunoso

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1844) vol. I p. 107; Kristeller Iter Italicum (1967) vol. II p. 161; Ferraù Barnaba Epistolario (1979) p. 33; Scapecchi Libri di Pio II (2006) p. 125

Note scheda originaria a c. di Maria Luisa Tanganelli; revisione 2018

Risorse esterne collegate
Siena, BCI D.VI.5, f. 1r
Siena, BCI D.VI.5, f. 30r
Siena, BCI D.VI.5, f. 30v

Responsabile scheda: CODEX

Scheda derivata da: MEL

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-d-vi-5-manoscript/203329



Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati F.V.22


datato
a. 1488 settembre 15
Note datazione vd. colophon
cart.
ff. I, 191, I'; numerazione moderna a penna; fascicoli 1 (16), 2 (3), 3-15 (12), 16 (16): i fascicoli presentano una segnatura a registro, da A a Q; il fasc. 2 (ff. 17-19) appare costituito da tre fogli inseriti, in stretta sincronia, probabilmente per ovviare ad un errore di copia, dallo stesso copista: a f. 16v il richiamo coincide con il foglio successivo, pur essendoci il residuo di un foglio tagliato con tracce di scrittura e sul margine inferiore di f. 17r (segnato b1) è annotato: b1 nec plus habet
dimensioni: 199 x 143 (f. 19); specchio di scrittura: 23 [134] 42 x 16 [102] 25; rr. 2/ll. 27

Spazio riservato a f. 1r

Legatura moderna

Colophon
A f. 191r: Explicit Lectura reverendi domini magistri Michaellis de Bononia ordinis Carmellitarum generalis celeberrimi [agg. interl.] super septem psalmos penitentiales etcetera 1488 die 15 septembris. Gli ultimi due numeri dell'anno sono stati ritoccati con lo stesso inchiostro, probabilmente dalla stessa mano.
Nomi Ciaccheri Giuseppe sacerdote (a. 1724-1804), possessore (sec. XVIII. 2)
Storia del manoscritto
A f. Iv nota del contenuto e della cartulazione di mano dell'Ilari. A f. 191r, dopo il colophon, la nota di possesso di Giuseppe Ciaccheri. Sul dorso cartellino cartaceo con la precedente segnatura della biblioteca pubblica senese: 2 G 7.

Lectura super Psalterium, Michael Aiguani de Bononia n. 1320 ca., 16-11-1400, ff. 1r-191r

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1846) vol. V p. 39; Stegmüller (1950) (repertorio); Kristeller Iter Italicum (1967) vol. II p. 152

Note scheda originaria a c. di Francesca Gallori; revisione 2018

Risorse esterne collegate
Siena, BCI F.V.22, f. 1r
Siena, BCI F.V.22, f. 191r

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-f-v-22-manoscript/203630



Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati F.VI.14

Composito


membr.
ff. III, 290, II'; ff. numerati 288: la numerazione salta un foglio tra 232 e 233 e tra 234 e 235


Legatura di restauro.

Storia del manoscritto
Sul contropiatto anteriore è incollato un cartellino proveniente dalla precedente segnatura della biblioteca pubblica senese: 21.F.5 (sec. XX).
Il codice è composto di 4 unità, eterogenee per contenuto, forma, decorazione ed epoca; a f. IIIv  è presente una sommaria indicazione del bibliotecario Luigi Ilari che identifica solo 3 sezioni, definendo la prima e l'ultima moderne. Dalla firma apposta a f. 1r, si evince che almeno la prima unità proviene dalla collezione privata dell'abate Ciaccheri.

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1846) vol. V pp. 70, 75; Corsi Rappresentazione del rito (2004) p. 346

U.C. I (ff. 1-90) sec. XV. 2 data stimata
membr.
ff. 90; fascicoli 1-2 (12), 3 (14), 4 (12), 5-9 (8)
dimensioni: 225 x 162; specchio di scrittura: 11 [186] 28 x 15/4 [114] 4/25; rr. 20/ll. 19; rr. 36/ll. 6 - 6 tetr

decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate
rubricato

Notazione musicale: notazione quadrata su sistema tetralineare

Nomi Ciaccheri Giuseppe sacerdote (a. 1724-1804), possessore (sec. XVIII. 2)
Storia del manoscritto
A f. 1r, margine inferiore, la firma di Giuseppe Ciaccheri (sec. XVIII. 2) attesta la provenienza del codice dalla collezione privata dell'abate Ciaccheri.

Hymnarium, ff. 1r-90v

U.C. II (ff. 91-183) sec. XIV med. data stimata
membr.
ff. 93; fascicoli 1 (10), 2-3 (12), 4 (4), 5-8 (12), 9 (7): nel primo fasc. manca il bibfolio esterno; l'ultimo fasc. è fattizio
dimensioni: 207 x 151; specchio di scrittura: 17 [130] 60 x 21 [85] 45; rr. 14 / ll. 13

decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate
rubricato


Stato di conservazione
La rifilatura è molto evidente

Liber ritualis, ff. 91r-183r

U.C. III (ff. 184-229) sec. XV. 2 data stimata
membr.
ff. 46; fascicoli 1-5 (8), 6 (6)
dimensioni: 183 x 138; specchio di scrittura: 9 [151] 23 x 18 [105] 15; rr. 16 / ll. 15; rr. 30 / ll. 5 - 5 tetr. (f. 228r)

decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate; Iniziali figurate: iniziale figurata a f. 184r; iniziale filigranata a f. 190r
rubricato

Notazione musicale

Stato di conservazione
La rifilatura è molto evidente; cadute d'inchiostro su molti fogli (es. f. 184r)

Liber ritualis, ff. 184r-229v

U.C. IV (ff. 230-288) sec. XIII ultimo quarto data stimata
membr.
ff. 61; la numerazione segna 232bis e 234bis; fascicoli 1 (11), 2-5 (12), 6 (2): nel fasc. 1 manca il primo foglio, inoltre un bifolio segnato 232bis e 234bis è stato mal collocato: andava prima di f. 232 e dopo f. 235;
dimensioni: 184 x 137; specchio di scrittura: 6 [152] 26 x 27 [93] 17; rr. 21/ll. 20 (var); rr. 42/ll. 7 - 7 tetr. (f. 266v).

decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate
rubricato

Notazione musicale

Stato di conservazione
A causa della forte rifilatura sono andate perdute parti del testo e delle note marginali.

Liber ritualis, ff. 233r-288v

Note scheda originaria a c. di Martina Pantarotto; revisione 2018

Risorse esterne collegate
Siena, BCI F.VI.14, sez. I, f. 51r
Siena, BCI F.VI.14, sez. I, f. 87r
Siena, BCI F.VI.14, sez. II, f. 91r
Siena, BCI F.VI.14, sez. II, f. 129r
Siena, BCI F.VI.14, sez. III, f. 184r
Siena, BCI F.VI.14, sez. III, f. 190r
Siena, BCI F.VI.14, sez. IV, f. 267r

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-f-vi-14-manoscript/201213



Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati F.VI.15

sec. XII. 1 data stimata
membr.
ff. 141; cartulazione antica XXXIII-CLXVIIII ai ff. 1-139; fascicoli 1-16 (8), 17 (2), 18 (11): segnatura dei fascicoli da V a XXII; manca un fascicolo tra i ff. 40 e 41, dopo il fasc. 5; il fasc. 17 è costituito dal bifoglio esterno di un fascicolo segnato XXII (il fasc. 16 è segnato XXI); l'ultimo fascicolo è formato da 11 fogli non solidali fattiziamente riuniti
dimensioni: 273 x 177; specchio di scrittura: 13 [203] 57 x 17/6 [103] 6/45; rr. 49/ll. 12 - 12 tetr.

decorato
Iniziali semplici; Iniziali decorate
rubricato

Notazione musicale: neumi in sistema tetralineare, in rosso riga del fa

Legatura moderna

Nomi Ciaccheri Giuseppe sacerdote (a. 1724-1804), possessore (sec. XVIII.2)
Storia del manoscritto
A f. 1r la firma G. Ciaccheri (sec. XVIII.2) attesta la provenienza dalla collezione privata dell'abate Ciaccheri.
Sul dorso tracce di un cartellino leggibile solo in parte: 17.F (sec. XX).
Da una nota manoscritta apposta sul contropiatto posteriore, apprendiamo che H.M. Bannister studiò il codice alla fine del sec. XIX e ne dedusse un'origine nonantolana; Garrison invece, secondo un'altra nota manoscritta sempre sul contropiatto, propone una provenienza sicuramente toscana e probabilmente senese (dal monastero di S. Eugenio), ed una datazione leggermente più tarda (terzo quarto XII sec.); per tutte queste ipotesi mancano precisi riscontri storici.

Graduale, ff. 1r-130v
acefalo, lacunoso e mutilo
Sequentiae in festivitatibus diversis, ff. 131r-141v
acefalo, lacunoso e mutilo

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1846) vol. V p. 67; Censimento dei codici (1970) p. 1087; Klange Addabbo Codici miniati (1987) pp. 135-138, tavv. CI-CII; Iter Liturgicum Italicum (1999) p. 238; Argenziano Iconografia sacra (2000) pp. 42-44; Panti Musica nelle esequie (2004) pp. 281-285, 290

Note scheda originaria a c. di Martina Pantarotto; revisione 2018

Risorse esterne collegate
Siena, BCI F.VI.15, f. 4v
Siena, BCI F.VI.15, f. 68v
Siena, BCI F.VI.15, f. 131r

Responsabile scheda: CODEX

Scheda derivata da: MEL

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-f-vi-15-manoscript/198208



Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati F.VI.17

sec. XV med. data stimata
membr.
ff. II, 83, III'; sono computati 84-85 gli ultimi due fogli di guardia antichi; fascicoli 1 (6), 2-4 (10), 5 (8), 6-7 (10), 8 (8), 9 (5), 10 (6): tra il primo e il secondo fascicolo caduta di fogli; nel fasc. 9 è stato asportato l'ultimo foglio, presumibilmente bianco
dimensioni: 290 x 200; specchio di scrittura: 25 [195] 70 x 33 [120] 47; rr. 23/ll. 22

Presenza di note
Aggiunte coeve e posteriori, segnatamente nel calendario iniziale e nell'obituario finale

decorato
Iniziali filigranate
rubricato

Notazione musicale: notazione musicale quadrata su teragramma rosso

Legatura antica con impressioni dorate e monogramma IHS centrale; fermagli e cantonali; tagli tinti di verde

Ente possessore Maggiano (Siena), Santa Maria Assunta, certosa OCart (sec. XV med. - XVIII. 1)
Nomi Ciaccheri Giuseppe sacerdote (a. 1724-1804), possessore (sec. XVIII.2)
Storia del manoscritto
Dall'analisi del calendario finale emerge che il codice era destinato ai Certosini, in particolare si notino il ricordo della morte di Gian Galeazzo Visconti (f. 78v), benefattore dell'ordine e fondatore della Certosa di Pavia, il ricordo di Riccardo Petroni (f. 78v), fondatore della Certosa di Maggiano (Si), che permette di localizzare il codice; infine la festa di s. Brunone aggiunta nel sec. XVI tanto nel calendario che a f. 60v; a f. 6r, in data 5 novembre del 1623 è ricordata la dedicatio ecclesiae: in quell'anno fu appunto riconsacrata la chiesa ricostruita della Certosa di Maggiano.
Sul dorso Antiph. (sec. XVI). Sul contropiatto anteriore e a f. 1r la firma di padre Ciaccheri (sec. XVIII.2), che attesta come il codice sia appartenuto alla sua collezione privata. A f. 1r: Carte 85 (sec. XIX). Sul dorso cartellino con la segnatura 15.F.6 (sec. XX) su cui è sovrascritta l'attuale segnatura.

Capitulare Evangeliorum, ff. 9r-22r
Collectarium, ff. 23v-72v
Lectionarium, ff. 73r-74r

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1846) vol. V p. 67

Note scheda originaria a c. di Martina Pantarotto; revisione 2018

Risorse esterne collegate
Siena, BCI F.VI.17, f. 1r
Siena, BCI F.VI.17, f. 62v
Siena, BCI F.VI.17, f. 78r

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-f-vi-17-manoscript/201215



Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati F.VI.28

sec. XIII.1 data stimata
membr.
ff. III, 80, IV'; ff. numerati 79: una numerazione originaria sul margine superiore del verso di ogni foglio segna 88 fogli, denunciando la caduta di un fascicolo tra gli attuali ff. 71-72; sul margine superiore di ogni foglio è presente poi una numerazione ottocentesca, che non computa il primo foglio e segna 79 fogli, sul margine inferiore; infine una numerazione moderna a matita che salta un foglio tra 43 e 44 e conta 79 fogli; i ff. di guardia II-III, I'-II', membranacei, sono di recupero da coperte di registri sei-settecenteschi del collegio universitario La Sapienza di Siena (Entrata e uscita di Girolamo Gallozzi canavaro, 1706); fascicoli 1-10 (8): manca un quaterno dopo il fasc. 9 e almeno un altro alla fine del codice
dimensioni: 347 x 228; specchio di scrittura: 43 [211] 93 x 28/6 [136] 58 (ff. 1-64r);  28 [259] 60 x 30/8 [168] 22 (ff. 64v-80v); rr. 21/ll. 20 (ff. 1r-64r);  rr. 23/ll. 22 (64v-80v)

decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate; Iniziali illustrate: iniziale illustrata con oro a f. 1r; iniziali filigranate che talvolta originano droleries; spazi riservati
rubricato


Legatura di restauro
Stato di conservazione
Caduta di inchiostro su alcuni fogli

Nomi Ciaccheri Giuseppe sacerdote (a. 1724-1804), possessore (sec. XVIII. 2)
Storia del manoscritto
A f. 1r la firma di Giuseppe Ciaccheri (sec. XVIII. 2) attesta l'appartenenza del codice alla collezione privata dell'abate.

Psalterium, ff. 1r-79v
lacunoso e mutilo

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1846) vol. V p. 74

Note scheda originaria a c. di Martina Pantarotto; revisione 2018

Risorse esterne collegate
Siena, BCI F.VI.20, f. 1r
Siena, BCI F.VI.20, f. 15r
Siena, BCI F.VI.20, f. 51r

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-f-vi-28-manoscript/201216



Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati F.VII.19

sec. XV.2 data stimata
membr.
ff. VI, 63, V'; guardie V-VI, V' antiche membranacee, V e V' di recupero da un ms. di natura giuridica del sec. XIV; fascicoli 1-2 (8), 3 (5), 4-7 (8), 8 (10): il fasc. 3 (ff. 17-21) è frutto di una sistemazione successiva - di altra mano coeva - che si riflette nel testo, il quale non presenta alcuna lacuna
dimensioni: 235 x 172; specchio di scrittura: 15 [158] 62 x 20 [125] 27; rr. 18 / ll. 17

decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate: maiuscole rilevate di giallo
rubricato


Legatura di restauro che recupera gli antichi piatti (sec. XVI) con impressioni a colore

Nomi Ciaccheri Giuseppe sacerdote (a. 1724-1804), possessore (?) (sec. XVIII.2)
Storia del manoscritto
A f. Vv e 1r, sul margine inferiore, firma di Giuseppe Ciaccheri (sec. XVIII.2).
A f. Vv indicazione di contenuto e numero di fogli di mano dell'Ilari (sec. XIX).

Officia quaedam, ff. 1r-63v

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1844) vol. V p. 74

Note scheda originaria a c. di Martina Pantarotto; revisione 2018

Risorse esterne collegate
Siena, BCI F.VII.19, f. 1r
Siena, BCI F.VII.19, f. 59r

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-f-vii-19-manoscript/203680



Descrizione diretta

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati F.VIII.9

sec. XV primo quarto data stimata
membr.
ff. III, 444, II'; la numerazione moderna per decine non computa un foglio tra i ff. 140 e 150; tracce di una numerazione recente a matita; f. I-II e I'-II' guardie cart. di recupero; fascicoli 1 (7), 2-9 (10), 10 (6), 11-44 (10), 45 (11)
dimensioni: 130 x 85 (f. 18r); specchio di scrittura: 15 [77] 38 x 8 [26 (5) 26] 20 (f. 18r); rr. 29/ll. 28, rigatura a inchiostro

decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate; Iniziali decorate; pagine decorate: iniziali decorate e stemmi ai ff. 8r e 9r: nel margine inferiore del f. 8r due putti sorreggono uno stemma (troncato di due, nel primo d'oro, nel secondo d'azzurro agli occhiali d'oro circondati da tre stelle di sei raggi disposte due e una dello stesso, nel terzo scaccato di rosso e d'argento). Un altro stemma, analogamente sorretto da due putti, nel margine inferiore del f. 9r (d'argento, a due fronde di verde racchiuse da una corona d'oro sormontata da una stella di otto sei dello stesso)
rubricato


Legatura recente, di restauro, con recupero della coperta antica decorata

Stemma
Nomi Ioannes Chrysorpetri (fl. XV), possessore (sec. XV ultimo quarto); Ciaccheri Giuseppe sacerdote (a. 1724-1804), possessore (sec. XVIII ex.)
Storia del manoscritto
Al f. IIIr l'annotazione: lochato a mi Silvio (sec. XVI). Al f. IIIv, scritto da destra verso sinistra: Ex libris Joannis Chrisorpetri (sec. XV ultimo quarto); sotto: Sec. XV carte 443 annotato dalla stessa mano che appone la numerazione dei fogli (sec. XVIII). Al f. 1r: G. Ciaccheri (sec. XVIII ex.). Applicato sulla controguardia anteriore, un cartellino cart. a stampa con la segnatura precedente della Biblioteca comunale senese: 8.B.9 (sec. XIX).
Il codice nasce in ambito francescano, come sta ad indicare la serie di santi francescani che conclude il proprio dei santi.

Breviarium, ff. 1r-443ra

Bibliografia Ilari La Biblioteca (1846) vol. V p. 68

Note scheda originaria a c. di Giunia Adini; revisione 2018

Risorse esterne collegate
Siena, BCI F.VIII.9, f. 8r
Siena, BCI F.VIII.9, f. 9r
Siena, BCI F.VIII.9, f. 232v

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-f-viii-9-manoscript/200644

Trovati 66 records. Pagina 1 di 71234567

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy