Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Palmieri Ludovico Pandolfini in Manoscritti
Palmieri Ludovico Pandolfini
Trovati 9 records. Pagina 1 di 11


Descrizione diretta

Firenze, Accademia Toscana di Scienze e Lettere «La Colombaria» 103

sec. XV.2 data stimata
membr.
ff. II, 66, I'; numerazione antica della stessa mano del testo nell'angolo superiore esterno; fascicoli 1-6 (10), 7 (6): sono presenti i richiami nell'angolo inferiore interno sul verso dell'ultimo foglio di ogni fascicolo
dimensioni: 252 x 162; specchio di scrittura: 32 [164] 56 x 22 [89] 51; rr. 27/ll. 26

Titolo corrente ai ff. 1r-4r

Legatura antica con dorso di restauro

Nomi Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), copista e possessore (sec. XV.2); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Nota di possesso autografa al f. IIv: petriphilippi pandolfini. 
Tavola del contenuto al f. IIv ancora di mano di Pierfilippo Pandolfini, e allo stesso foglio annotazione di Palmieri Ludovico Pandolfini (sec. XVIII): Detto Pierfilippo morì verso l'anno 1497.
Segnature precedenti: 24; Colomb. 27; B.16; II.II.II.1; 235.

Orationes. Pro Marcello, Cicero M. Tullius, ff. 1r-7v
Orationes. Pro Ligario, Cicero M. Tullius, ff. 8r-15v
Orationes. Pro rege Deiotaro, Cicero M. Tullius, ff. 16r-25v
In M. Tullium invectiva, Sallustius Crispus pseudo, ff. 25v-27r
In C. Sallustium Crispum invectiva, Cicero M. Tullius pseudo, ff. 27r-31v
Orationes. Catilinariae, Cicero M. Tullius, ff. 31v-39v
oratio prima
Orationes. De imperio Pompei (Pro lege Manilia), Cicero M. Tullius, ff. 39v-54r
Oratio ad Romanos pridie quam in exilio iret., Cicero M. Tullius pseudo, ff. 54r-60r

Bibliografia Alvisi, Catalogo (1884) p. 30 nr. 24; Dorini Inventario (1914) p. 309 (p. 45 dell'estratto; con segn. II.II.II.1); Verde, Nota d'archivio (1969) p. 315 nr. 5; Cataldi Palau, Biblioteca (1988) pp. 302-303; De Robertis Fondo Pandolfini (1993) pp. 275, 301

Note scheda originaria a c. di Michele Bandini e Lucia Pinelli; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Firenze, Colombaria 103, ff. Vv-1r
Firenze, Colombaria 103, ff. 7v-8r

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-accademia-toscana-di-scienze-e-lettere-la--manoscript/224279



Descrizione diretta

Firenze, Accademia Toscana di Scienze e Lettere «La Colombaria» 104

sec. XV.2 data stimata
cart.
ff. II, 82, II'; numerazione recente a matita nel marg. sup. est.; i ff. I-II sono membr.; fascicoli 1-6 (12), 7 (10)
dimensioni: 217 x 142; specchio di scrittura: 15 [160] 42 x 20 [85] 37; rr. 2/ll. 25 (f. 13); rr. 6/ll. 24 (f. 18); rr. 6/ll. 25 (f. 54)

Presenza di note
Annotazioni marginali e lemmi di mano di Pierfilippo Pandolfini e di un'altra mano di poco posteriore

rubricato


Legatura recente

Sottoscritto
Al f. 79r la sottoscrizione del copista: Per me Philippum Corsinum (Corsinum cancellato a penna).
Nomi Philippus Corsinus (n. 1440, m. 1492), copista (sec. XV.2); Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), possessore e interventi di (sec. XV.2); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Al f. 79r alla sottoscrizione segue un'annotazione di mano di Palmieri Ludovico Pandolfini (sec. XVIII): Si conosce che lo scancellato diceva Corsinum. 
Segnature precedenti su singoli cartellini recuperati sulla controguardia anteriore: 4; B.20; II.II.II.2; 236.

Rhetorica ad Herennium, ff. 1r-79r

Bibliografia Alvisi, Catalogo (1884) p. 30 nr. 401; Dorini Inventario (1914) p. 309 (p. 45 dell'estratto; con segn. II.II.II.2); Kristeller Iter Italicum (1963) vol. I p. 227; Verde, Nota d'archivio (1969) p. 318 nr. 130; De la Mare New Research (1985) p. 493; Cataldi Palau, Biblioteca (1988) p. 303; De Robertis Fondo Pandolfini (1993) p. 275

Note scheda originaria a c. di Michele Bandini e Teresa De Robertis; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Firenze, Colombaria 104, contropiatto anteriore
Firenze, Colombaria 104, f. 1r
Firenze, Colombaria 104, f. 79r

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-accademia-toscana-di-scienze-e-lettere-la--manoscript/224280



Descrizione diretta

Firenze, Accademia Toscana di Scienze e Lettere «La Colombaria» 105

Composito


membr.
ff. II, 85, I'; numerazione antica a penna nel margine superiore esterno distinta per le due sezioni; fascicoli 1 (9), 2-8 (10), 9 (6): il primo fascicolo risulta da un quinione cui è stato sottratto un foglio
dimensioni: 270 x 182

Presenza di note
Note marginali del Pandolfini


Legatura di restauro con recupero delle pelli impresse dei due piatti, delle borchie trilobate e dei fermagli metallici

Nomi Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), possessore e interventi di (sec. XV ex.); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Sono di mano di Pierfilippo Pandolfini i ff. 1'-9', la nota di possesso e l'indice al f. IIv, le due genealogie ai ff. Iv (Scipioni) e IIr (Catoni), le sentenze al f. 76r-v e le annotazioni marginali.
Al f. I'r è riportato un frammento membranaceo contenente una Regola da ritrovare in che di entrono e mesi di tutti l'anno (sec. XV ex.); al f. 76v, della stessa mano, breve tavola con nomi e direzioni dei venti. Al f. IIv, di seguito alla nota di possesso Petri Philippi Pandolphini, postilla di Palmieri Lodovico Pandolfini: il quale morì verso l'anno 1497 d'anni 60. Fu de Signori per la prima volta l'anno 1473.
Segnature precedenti: 7; B.15; II.II.II.3; 237.

Bibliografia Alvisi, Catalogo (1884) p. 24 nr. 7; Dorini Inventario (1914) p. 310 (p. 46 dell'estratto; con segn. II.II.II.3); Kristeller Iter Italicum (1963) vol. I p. 227; Verde, Nota d'archivio (1969) p. 316 nr. 24; Cataldi Palau, Biblioteca (1988) pp. 303-305; De Robertis Fondo Pandolfini (1993) p. 275; Nebbiai Ludovico Guasti (2012) p. 328 (con segn. II.II.3)

U.C. I (ff. 1'-9') sec. XV ex. data stimata
membr.
ff. 9
dimensioni: 270 x 182; specchio di scrittura: 35 [165] 70 x 27 [95] 60; rr. 31/ll. 30


Nomi Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), copista e possessore (sec. XV ex.); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore (sec. XVIII)

Naturalis historia, Plinius Maior, ff. 1'r-7'r
tabula
Excerpta quaedam, ff. 8'v-9'v

U.C. II (ff. 1-76) sec. XV ex. data stimata
membr.
ff. 76
dimensioni: 270 x 182; specchio di scrittura: 30 [166] 74 x 29 [95] 58; rr. 31/ll. 31

decorato
fascia decorativa: fregio a bianchi girari al f. 1r
rubricato


Nomi Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), copista in parte e possessore (sec. XV ex.); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore (sec. XVIII)

Epitoma Historiae naturalis, Ludovicus de Guastis fl. 1400-1422, ff. 1r-75r
Epistola ad Paulum Guinisium, Ludovicus de Guastis fl. 1400-1422, ff. 75r-76r
Sententiae, f. 76r-v

Note scheda originaria a c. di Michele Bandini e Teresa De Robertis; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Firenze, Colombaria 105 sez. I, f. IIr
Firenze, Colombaria 105 sez. I, f. 1_r
Firenze, Colombaria 105 sez. II, f. 76r
Firenze, Colombaria 105 sez. II, f. 76v

Responsabile scheda: CODEX

Schede derivate:
MEL

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-accademia-toscana-di-scienze-e-lettere-la--manoscript/224281



Descrizione diretta

Firenze, Accademia Toscana di Scienze e Lettere «La Colombaria» 106

sec. XV.2 data stimata
membr.
ff. II, 116; numerazione antica a penna nell'angolo superiore esterno; dopo il f. 110 la numerazione è scomparsa in seguito alla rifilatura ed è stata integrata a matita; fascicoli 1-5 (10), 6 (8), 7 (10), 8 (4), 9 (8), 10-12 (10), 13 (6): sono presenti i richiami nell'angolo inferiore interno dell'ultimo foglio verso (si conserva al f. 110v); l'ultimo fascicolo è un quinione cui sono stati sottratti quattro fogli
dimensioni: 265 x 185; specchio di scrittura: 35 [167] 63 x 28 [98] 59; rr. 30/ll. 30

Presenza di note
Annotazioni marginali di mano del copista e di Pierfilippo Pandolfini

decorato
Iniziali decorate; pagine decorate: a f. 1r pagina decorata


Legatura antica con dorso di restauro

Nomi Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), copista in parte, possessore e note di (sec. XV.2); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Pierfilippo Pandolfini, oltre ad aggiungere i titoli mancanti in Floro, integra la parte di testo mancante al f. 64v e scrive la series imperatorum (ff. 113v-115r) e la notizia del ritrovamento ad Arezzo di due statue romane (f. 115v).
Al f. Iv nota di possesso erasa, cui segue la tavola del contenuto di mano di Pierfilippo Pandolfini.
Nota di Palmieri Lodovico Pandolfini (sec. XVIII) al f. IIr sull'avo Pierfilippo e sugli autori delle opere presenti nel manoscritto, sulla base del Grand Dictionnaire del Moreri.
Precedenti segnature: Colomb. 25; B.14; II.II.II.4; 238.

Epitoma de Tito Livio, Florus historicus, ff. 1r-56r
Breviarium, Festus historicus, ff. 56v-64v
De viris illustribus, Cornelius Nepos, ff. 64v-71v
Vita Attici
Germania, Tacitus, ff. 72r-83v
Epistolae, Diogenes Cynicus pseudo
trad. latina
Epistolae [opus Diogenis Cynici pseudo; translatio ex graeco; elegia epistolaque praefatoria Pio II papae], Franciscus Griffolinus Aretinus n. 1420, m. 1491, ff. 83v-100r
Epistolae, Hippocrates pseudo
trad. latina
Epistolae variorum auctorum [translatio ex graeco], Rinucius Aretinus m. 1457, ff. 100r-113r
Hippocrates pseudo Epistolae
Catalogus imperatorum Romanorum, ff. 113v-115r

Bibliografia Alvisi, Catalogo (1884) p. 26 nr. 23; Dorini Inventario (1914) p. 310 (p. 46 dell'estratto; con segn. II.II.II.4); Kristeller Iter Italicum (1963) vol. I p. 227; Verde, Nota d'archivio (1969) p. 315 nr. 9; Cataldi Palau, Biblioteca (1988) p. 304; De Robertis Fondo Pandolfini (1993) p. 275

Note scheda originaria a c. di Michele Bandini e Lucia Pinelli; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Firenze, Colombaria 106, f. 1r
Firenze, Colombaria 106, f. 64v
Firenze, Colombaria 106, f. 113r
Firenze, Colombaria 106, f. 115v

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-accademia-toscana-di-scienze-e-lettere-la--manoscript/224282



Descrizione diretta

Firenze, Accademia Toscana di Scienze e Lettere «La Colombaria» 109

sec. XV ex. data stimata
cart.
ff. I-II e I'-II' membr.
ff. II, 75, II'; numerazione recente a matita; fascicoli 1 (4), 2-6 (12), 7 (11): presenti i richiami nell'angolo inferiore interno dell'ultimo foglio verso del fascicolo
dimensioni: 296 x 220; specchio di scrittura: 35 [190] 71 x 25 [135] 60; rr. 28/ll. 28 (f. 7); rr. 29/ll. 29 (f. 28)

Presenza di note
Alcune annotazioni marginali del Pandolfini

rubricato


Legatura antica con dorso rifatto

Nomi Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), possessore e interventi di (sec. XV ex.); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Nota di possesso al f. IIv: [Pe]triphilippi Pandolphini.
Di mano del Pandolfini anche l'indice al f. IIv, appunti vari ai ff. IIr (inc.: Si vis invenire numerum aureum ...), 1v-2r (annotazioni su filosofi antichi).
Al f. IIv nota di Palmieri Lodovico Pandolfini (sec. XVIII) tratta da Dictionnaire del Moreri (vol. VI, p. 12): Aureolo Macrobio visse nel 4to secolo, si crede di Parma, fu gran Maestro della guardaroba del Imperatore Teodosio, compose diversi trattati cioe comentum in Somnium Scipionis, de Sfera e altri - vedi Moreri.
Segnature precedenti: Colomb. 21; B.2; II.II.II.7; 241.

Commentarii in Ciceronis Somnium Scipionis, Macrobius, ff. 5r-61v
De sphaera mundi, Iohannes de Sacro Bosco n. 1200 ca., m. 1256, ff. 62r-72v

Bibliografia Alvisi, Catalogo (1884) p. 40; Dorini Inventario (1914) p. 310 (p. 46 dell'estratto; con segn. II.II.II.7); La Colombaria 1735-1985 (1985) p. 77; Cataldi Palau, Biblioteca (1988) p. 306; De Robertis Fondo Pandolfini (1993) p. 276; Amerini Codex e la filosofia (2018) p. 22 n. 32

Note scheda originaria a c. di Michele Bandini e Lucia Pinelli; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Firenze, Colombaria 109, f. 2r
Firenze, Colombaria 109, f. 5r
Firenze, Colombaria 109, f. 58r
Firenze, Colombaria 109, f. 72v

Responsabile scheda: CODEX

Scheda derivata da: MEL

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-accademia-toscana-di-scienze-e-lettere-la--manoscript/224291



Descrizione diretta

Firenze, Accademia Toscana di Scienze e Lettere «La Colombaria» 110

sec. XV.1 data stimata
membr.
ff. II, 46, II'; due numerazioni recenti a matita, una nell'angolo superiore esterno, l'altra nell'angolo inferiore interno; quest'ultima salta il f. 16; i ff. 40v-46v sono bianchi; fascicoli 1-4 (10), 5 (6): sono presenti i richiami, perpendicolari alla scrittura del testo, lungo la linea di giustificazione interna sull'ultimo foglio verso
dimensioni: 193 x 135; specchio di scrittura: 28 [120] 45 x 20 [79] 36; rr. 26/ll. 25

Presenza di note
Note marginali del copista e di Pierfilippo Pandolfini

decorato
iniziali ad inchiostro: ai ff. 1r e 2r iniziali a girari
rubricato


Legatura antica con dorso rifatto

Nomi Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), possessore e note di (sec. XV.2); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Al f. Iv nota di possesso autografa: Liber Petriphilippi Pandolphini. Di mano dello stesso anche alcune corrispondenze di vocaboli al f. Iv e computi cronologici al f. IIr.
Ai ff. IIv e II'r note biografiche scritte nel 1736 da Palmieri Lodovico Pandolfini su Enea di Gaza (da Le grand Dictionnaire di Moreri, vol. II p. 429), sul Traversari e su Pierfilippo Pandolfini.
Segnature precedenti: Colomb. 8; B.24; II.II.II.8; 242.

Theophrastus, Aeneas Gazaeus n. 450 ca., m. post 518
trad. latina
Theophrastus [opus Aenei Gazaei; translatio ex graeco; a. 1419], Ambrosius Traversarius n. 16-9-1386, m. 21-10-1439, ff. 1r-40r

Bibliografia Alvisi, Catalogo (1884) p. 35; Dorini Inventario (1914) p. 311 (p. 47 dell'estratto; con segn. II.II.II.8); Kristeller Iter Italicum (1963) vol. I p. 227; Verde, Nota d'archivio (1969) p. 316; Pinelli La Colombaria (1980) pp. 10-11 (con segn. 242); Cataldi Palau, Biblioteca (1988) pp. 306-307; De Robertis Fondo Pandolfini (1993) p. 276

Note scheda originaria a c. di Michele Bandini e Lucia Pinelli; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Firenze, Colombaria 110, f. Iv
Firenze, Colombaria 110, f. IIv
Firenze, Colombaria 110, f. 1r
Firenze, Colombaria 110, f. 2r
Firenze, Colombaria 110, framm.

Responsabile scheda: CODEX

Schede derivate:
CALMA

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-accademia-toscana-di-scienze-e-lettere-la--manoscript/224285



Descrizione diretta

Firenze, Accademia Toscana di Scienze e Lettere «La Colombaria» 112

sec. XV.2 data stimata
cart.
ff. I, 62; numerazione antica a penna nell'angolo superiore esterno, talvolta scomparsa in seguito alla rifilatura; numerazione recente a matita nell'angolo inferiore interno; un'altra numerazione recente, a matita, integra la numerazione antica nell'angolo superiore esterno; fascicoli 1 (10), 2 (3), 3 (14), 4 (13), 5 (14), 6 (8): il fasc. 4 è calante di un'unità
dimensioni: 215 x 145; specchio di scrittura: 16 [140] 59 x 24 [84] 37; rr. 25/ll. 25

note generali sulla scrittura: si distinguono tre mani: A = ff. 1-13, 41-51r; B (Bartolomeo Fonzio) = ff. 14-40; C (Pierfilippo Pandolfini) = ff. 51v-62v


Presenza di note

decorato
Iniziali filigranate: a f. 1r
rubricato


Legatura recente

Nomi Bartolomeo Fonzio, copista in parte (sec. XV. 2); Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), copista in parte e possessore (sec. XV.2); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Annotazioni nichil deest ai ff. 13v, 27v, 40v.
Nota di possesso autografa al f. Ir: Liber Petriphilippi de Pandolfinis e annotazioni di Palmieri Ludovico Pandolfini al f. Ir-v.
Segnature precedenti: Colomb. 31; C.23; II.II.II.11; 78.

Epistolae, Phalaris pseudo
trad. latina
Epistolae [138; opus Phalaridis ps.; translatio ex graeco; epistola comitatoria ad Malatestam Novellum Cesenae dominum; epistola altera Francisco Pellato Patavino], Franciscus Griffolinus Aretinus n. 1420, m. 1491, ff. 1r-51r
Bruti epistolae
trad. latina
Epistolae [opus Bruti pseudo; translatio ex graeco], Rinucius Aretinus m. 1457, ff. 51v-62v

Bibliografia Alvisi, Catalogo (1884) p. 44 nr. 345; Dorini Inventario (1914) p. 311 (p. 47 dell'estratto; con segn. II.II.II.11); Kristeller Iter Italicum (1963) vol. I p. 227; Verde, Nota d'archivio (1969) p. 318 nr. 129; Cataldi Palau, Biblioteca (1988) p. 308; De Robertis Fondo Pandolfini (1993) p. 276

Note scheda originaria a c. di Michele Bandini e Teresa De Robertis; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Firenze, Colombaria 112, f. Iv
Firenze, Colombaria 112, f. 1r
Firenze, Colombaria 112, f. 51r
Firenze, Colombaria 112, f. 51v

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-accademia-toscana-di-scienze-e-lettere-la--manoscript/224287



Descrizione diretta

Firenze, Accademia Toscana di Scienze e Lettere «La Colombaria» 113

sec. XV.2 data stimata
membr.
ff. I, 77, I'; numerazione antica nell'angolo superiore esterno di mano di Pierfilippo Pandolfini; fascicoli 1-7 (10), 8 (7): sono presenti i richiami, perpendicolari alla scrittura del testo, lungo la riga di giustificazione interna sull'ultimo foglio lato verso del fascicolo; l'ultimo fascicolo era un quinterno cui sono stati sottratti tre fogli
dimensioni: 278 x 181; specchio di scrittura: 29 [168] 81 x 22 [102] 57; rr. 30/ll. 30

decorato
pagine decorate: a f. 1r


Legatura recente

Nomi Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), copista in parte e possessore (sec. XV.2); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore e interventi di (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Di mano di Pierfilippo Pandolfini sono l'indice a f. Iv, note marginali e la genealogia di Demetrio incollata all'interno del piatto posteriore; a f. Ir nota di possesso quasi del tutto evanita.
A f. I'r elenco di luoghi notevoli con riferimento al foglio; a f. Iv annotazione di Palmieri Ludovico Pandolfini su Donato Acciaioli e su Pierfilippo Pandolfini.
Segnature precedenti: 30; Colomb. 57; B.8; II.II.II.12; 246.

Vitae parallelae, Plutarchus
vita Alcibiadis; trad. latina
Vita Alcibiadis [opus Plutarchi, translatio ex graeco; una cum praefatione ad Petrum Medicen], Donatus Acciaiolus n.15-9-1428, m. 28-8-1478, ff. 1r-35v
Vitae parallelae, Plutarchus
vita Demetrii; trad. latina
Vita Demetrii [opus Plutarchi, translatio ex graeco; una cum praefatione ad Petrum Medicen; a. 1468], Donatus Acciaiolus n.15-9-1428, m. 28-8-1478, ff. 36r-76v

Bibliografia Alvisi, Catalogo (1884) p. 27 nr. 30; Dorini Inventario (1914) pp. 311-312 (pp. 47-48 dell'estratto; con segn. II.II.II.12); Kristeller Iter Italicum (1963) vol. I p. 227; Verde, Nota d'archivio (1969) p. 315 nr. 16; La Colombaria 1735-1985 (1985) p. 78; Cataldi Palau, Biblioteca (1988) pp. 308-309; De Robertis Fondo Pandolfini (1993) p. 276

Note scheda originaria a c. di Michele Bandini e Lucia Pinelli; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Firenze, Colombaria 113, f. 1r
Firenze, Colombaria 113, f. 76r

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-accademia-toscana-di-scienze-e-lettere-la--manoscript/224290



Descrizione diretta

Firenze, Accademia Toscana di Scienze e Lettere «La Colombaria» 115

sec. XV.2 data stimata
membr. e cart.
ff. I, 169, I'; numerazione recente a matita nell'angolo inferiore interno; un'altra numerazione moderna, a matita, nell'angolo superiore esterno si arresta al f. 70; fascicoli 1-16 (10), 17 (9): sono presenti i richiami sull'ultimo foglio verso del fascicolo, inizialmente al centro del margine inferiore, poi nell'angolo inferiore interno, ora paralleli alla scrittura del testo, ora perpendicolari ad essa; l'ultimo fascicolo è un quinione cui è stato sottratto un foglio
dimensioni: 231 x 168; specchio di scrittura: 22 [161] 48 x 22 [102] 44; rr. 30/ll. 30 (f. 2); rr. 29/ll. 29 (f. 112)

rubricato


Legatura di restauro con conservazione dei piatti originari

Nomi Pierfilippo Pandolfini (a. 1437-1497), possessore (sec. XV.2); Palmieri Ludovico Pandolfini (a. 1687-1757), possessore (sec. XVIII)
Storia del manoscritto
Nota di possesso autografa di Pierfilippo Pandolfini al f. Ir: Liber petriphilippi d. Ianozii pandolfini. S. Acron super odas, epodon, poetria et sermones horatii.
Annotazione di Palmieri Lodovico Pandolfini (sec. XVIII) al f. Iv..
Segnature precedenti: 54; Colomb. 1; B.18; II.II.II.14; 248.

Vita Horatii, Acro Helenius pseudo, f. 1r-v
Commentarius in Horatium Flaccum, Acro Helenius pseudo, ff. 1v-135v
Mythologiarum libri III, Fulgentius Mythographus fl. saec. V ex., ff. 141r-164r
Expositio sermonum antiquorum, Fulgentius Mythographus fl. saec. V ex., ff. 164r-168r

Bibliografia Alvisi, Catalogo (1884) p. 29 nr. 54; Dorini Inventario (1914) p. 313 (p. 49 dell'estratto; con segn. II.II.II.14); Verde, Nota d'archivio (1969) p. 316 nr. 51; La Colombaria 1735-1985 (1985) p. 79; Cataldi Palau, Biblioteca (1988) pp. 310-311; De Robertis Fondo Pandolfini (1993) p. 276

Note scheda originaria a c. di Michele Bandini e Lucia Pinelli; revisione 2019

Risorse esterne collegate
Firenze, Colombaria 115, f. 1r
Firenze, Colombaria 115, f. 2r
Firenze, Colombaria 115, f. 135r
Firenze, Colombaria 115, f. 141r
Firenze, Colombaria 115, f. 164r

Responsabile scheda: CODEX

Altri progetti collegati:
CODEX

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/firenze-accademia-toscana-di-scienze-e-lettere-la--manoscript/224289

Trovati 9 records. Pagina 1 di 11

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy