Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Apologeticus monachorum adversus canonicos, Petrus Damiani pseudo in MAGI
Apologeticus monachorum adversus canonicos, Petrus Damiani pseudo
Trovati 1 records. Pagina 1 di 11


Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Calci 1

Miscellanea con alcuni testi agiografici
sec. XII prima metà; prov. Calci (Pisa), Calci, monastero OCart
I quattro fogli di guardia antichi sono stati rinumerati come 1-2 e 167-168, ma per conformità con il catalogo del fondo ci si attiene qui alla foliazione precedente; sul verso del secondo di essi si legge la nota di possesso del monastero: Iste liber est domus sancte Marie sanctique Iohannis evangeliste de Calci vallis gratiose prope Pisas ordinis Cartusiensis qui emptus fuit tempore prioratus Domini Raphaelis de Ianua (ovvero negli anni 1398-1399). L'ex libris si ripete nel margine inferiore del f. 1 (3): Iste liber est monasterii Calcis ordinis cartusiensis.

I. ff. 1-2v - Petrus Damiani pseudo, Apologeticus monachorum adversus canonicos

II. ff. 3-93v - Isidorus Hispalensis episcopus n. 560 ca., m. 4-4-636, Sententiarum libri III

III. ff. 93v-94 - Narratio de trinubio sanctae Annae matris B.V. Mariae (= BHL S 505 zt)
inc. Anna et Esmeria fuerunt sorores - expl. per virtutem sancte Trinitatis cuius omnipotentia est inseparabilis
Anna mater B.V. Mariae

IV. ff. 94-95v
Compendio di storia sacra
note Si trattano la nascita di Cristo, eventi del Nuovo Testamento (ricordati in forma annalistica), la vicenda di Adamo e la Passione, mescolando narrazione e meditazioni.

V. ff. 95v-96
Due sermoni per la commemorazione degli apostoli e per il Natale

VI. ff. 96v-149v - Smaragdus Sancti Michaelis Virdunensis abbas fl. 819-830 ca., Diadema monachorum

VII. f. 149v - De ortu et obitu sanctorum apostolorum et LXX discipulorum, estratti (= BHL 652 [opera] - 6670 [Pietro] - 6573 [Paolo] - BHL S 427 t [Andrea] - BHL 4056 [Giacomo])
Pietro inc. Symon qui interpretatur obediens - expl. tertio kalendas iulias celebratur cum gloria ab omnibus Christianis
Paolo inc. Paulus qui interpretatur pius - expl. sepultus iacet in Christo coronatus in celis
Andrea inc. Andreas qui interpretatur virilis vel decorus - expl. crucifixus occubuit pridie calendas decembris
Giacomo maggiore inc. Iacobus qui interpretatur subplantator - expl. in Achaia Marmarica octavo kalendas augusti
Andreas apostolus, Iacobus Maior, Paulus apostolus, Petrus apostolus
note Aggiunta di altra mano nello spazio rimasto libero.

VIII. ff. 150-166v - Vitae Patrum, estratti
note Si raccolgono sotto questa voce estratti dai Verba seniorum nelle varie versioni e dall'Historia Lausiaca, talora mescolati a costituire una sorta di dossier tematico. Presente anche la vita di Frontonio.


1. f. 150r-v (= BHL 6525 / 6527)
tit. Verba seniorum
inc. Referebant sancti seniores nobis dicentes quia fuit quidam in heremo Scithie - expl. et manebit domus tua munda per gratiam Christi
note Coppia di estratti, il primo dei quali coincide con il cap. 26 della versione di Rufino (= PL 73,754B-755B), il brevissimo secondo con il cap. 48 del libello XI della versione di Pelagio (= ibid., col. 939C-D).


2. ff. 151-153 - Palladius Helenopolitanus, Historia Lausiaca, cap. IX e Verba seniorum (Macario Egizio) (cfr. BHL 5095 / 6529 / 6525)
prol.
prol. inc. De magnis et precipuis et sanctis ac beatis viris Machariis - expl. mihi non mentiendum
inc. Horum namque Machariorum unus quidam erat Aegyptius genere - expl. sermo vero humilis et bonus etiam malos invitat in melius
Macarius Aegyptius in Scete abb.
note Compilazione di estratti sia dall'opera palladiana (il cap. IX della seconda recensio), sia dai Verba seniorum nelle versioni di Rufino e di Giovanni subdiacono. In particolare, l'inizio si avvicina molto a Palladio, mentre l'ultimo escerto corrisponde al cap. 127 di Rufino (= PL 73,784C-785A) o XXXVII 1 di Pascasio di Dume (ed. Freire, vol. I pp. 228-9).


3. ff. 153-157 - Palladius Helenopolitanus, Historia Lausiaca, cap. 18 / X (Macario Alessandrino) (cfr. BHL 5097 / 5099)
inc. Illum autem Macharium qui fuit Alexandrie presbyter vidi - expl. hec pauca ex eius multis indicavi gestis
Macarius Alexandrinus in Thebaide abb.
note Si uniscono, con varianti rispetto al testo edito, le due recensiones del capitolo.


4. ff. 157-159 - Palladius Helenopolitanus, Historia Lausiaca, capp. 16-17 (Cronio e Stefano) (= BHL 6532)
cap. 16 inc. Cronius presbyter ecclesie Nitrie retulit dicens - expl. ubi est fletus et stridor dentium pre nimietate eternarum penarum atque dolorum
cap. 17 inc. Stephanus quidam Libycus genere ex latere Marmaritis et Mareote sedebat - expl. sanctos aliquos videmus gravissimis corporis infirmitatibus laborare


5. f. 159r-v, cap. 29 (= BHL 6525)
tit. Verba seniorum
inc. Frater quidam Eulalius nomen fuit in quodam monasterio - expl. eternamque gloriam a salvatore nostro Christo in futuro percipere seculo
note Estratto dalla versione di Rufino (= PL 73,765D-757C).


6. f. 159v, lib. XV cap. 64 (= BHL 6527)
tit. Verba seniorum
inc. Frater quidam interrogavit senem dicens - expl. quando autem vocatur ingreditur
note Estratto dalla versione pelagiana (= PL 73,964CD).


7. ff. 159v-161v - Vita sancti Frontonii in Aegypto ab. (= BHL 3191)
inc. Erat quidam senex monachus a prima etate devotus nomine Frontonius - expl. sua sanctificatione consumat
Frontonius seu Fronto in Aegypto abbas saec. II: Vita


8. ff. 161v-162 - Commonitiones sanctorum Patrum, V 4 (Marziano)
inc. Sed et de Dei famulo Martino referimus - expl. ut ulterius non venirent ad eum
note Breve testo ricorrente nei codici di Vitae Patrum, estratto dalla raccolta edita da José G. Freire (cfr. pp. 384-5, dove il protagonista si chiama Martianus): tale collezione si trova spesso interpolata all'Historia Lausiaca.


9. ff. 162-164v - Palladius Helenopolitanus, Historia Lausiaca, capp. 29 (Elia) e 37 (Serapione) (= BHL 6532)
cap. 29 inc. Helias quidam nomine monachus magnam habuit devotarum Deo virginum curam - expl. ut sic propria cura muliebre monasterium gubernaret
cap. 37 inc. Alius quidam Serapion nomine fuit qui Sindonius cognomen acceperat - expl. et in desertis ipsis sepultus est locis
note Il passaggio tra il primo e il secondo estratto avviene al f. 162v (cfr. PL 74,293D-294D e 305B-309B, o l'edizione Wellhausen, p. 586-8 e 612-20).


10. ff. 164v-165, cap. 35 (= BHL 6525)
tit. Verba seniorum
inc. Multo tempore beatus abbas Pachomius contra immundissimos demones - expl. confirmarent et illuminarent animas eorum
note Estratto dalla versione rufiniana (= PL 73,761C-762C).


11. ff. 165-166v, lib. VII capp. 24 e 35 (= BHL 6527)
tit. Verba seniorum
cap. 24 inc. Quidam frater interrogavit quendam senem dicens: Quid faciam quia cogitatio mea non dimittit me - expl. ab aliquo egredere de cella sua
cap. 35 inc. Interrogatus est senex quomodo oporteat vigilantem monachum - expl. donec ad crucifixum perveniat
note Il passaggio tra i due estratti avviene al f. 166; cfr. PL 73,897C-900A e 901C-902A.


12. f. 166v, capp. 199 e 177 (= BHL 6525)
tit. Verba seniorum
cap. 199 inc. Quodam tempore dum Amazones fratres - expl. de quibus herbis terre
cap. 177 inc. Abbas Pemen dixit: In nullo sic gaudet inimicus quomodo in illo qui non vult cogitationes suas manifestare
note I due capitoli della versione rufiniana, il secondo dei quali consistente in una sola frase, si leggono in PL 73,804A-C e 798D. Il primo ha un equivalente, anche se non letterale, nel cap. XCVI 4 della versione degli Apoftegmi di Pascasio di Dume (cfr. ed. Freire, pp. 327-8), mentre il secondo corrisponde al suo cap. LXXIII 3 (ibid., p. 297).

IX. ff. 167-168v
Sermone sulla Scrittura e l'Ascensione
note Testo di mano più recente, che come le due seguenti sfrutta lo spazio rimasto libero in chiusura del fascicolo.

X. f. 168v
Sermone per Ognissanti
note Di nuovo di altra mano, preceduta inoltre da brevi glosse di un diverso scriba.

bibliografia Firenze. BML - Certosa di Calci, 59; Freire (ed.), Commonitiones sanctorum Patrum, passim

Trovati 1 records. Pagina 1 di 11

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

I cookie tecnici devono essere sempre abilitati per poter usufruire dei servizi di base sel sito web.

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy