Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

De sacramentis christianae fidei, Hugo de Sancto Victore n. 1096 ca., m. 11-2-1141 in CODEX
De sacramentis christianae fidei, Hugo de Sancto Victore n. 1096 ca., m. 11-2-1141
Trovati 4 records. Pagina 1 di 11
Responsabile descrizione interna CODEX

Bibbiena (Arezzo), Archivio storico comunale, s.n. (1)

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XII. 2 data stimata
membr.
ff. 109, numerazione recente a matita: il f. 109 è stato computato come f. 108a; fascicoli 1-13 (8), 14 (5): il fasc. 14, originariamente un ternione, ha l'ultimo foglio applicato al piatto posteriore
Dimensioni: 215 x 153; specchio di scrittura: 20 [140] 55 x 18 [45 (10) 45] 35; rr. 29/ll. 29

Scritture e mani : minuscola carolina


Decorato: per quanto è possibile valutare la decorazione (almeno per la parte iniziale) è riferibile ad ambiente francese
Iniziali semplici; Iniziali filigranate; Iniziali decorate
Rubricato: iniziali con limitatati motivi decorativi

Legatura antica gravemente danneggiata

Storia del manoscritto Nel codice si distinguono due mani: una ai ff. 1-15 e l'altra ai ff. 17-108a ma l'impaginazione rimane costante anche se si notano l'iniziale decorata a f. 17r e le segnature ai fascc. 3-12, possibili indizi di una nascita autonoma fra le due sezioni. 
A f. 1r la nota di possesso: Hic liber pertinet ad bibliotecam loci Sancti Laurentii de Bibiena [...] quarto in latere dextro numero quarto; seguono alcune parole erase. A f. 108a note due cartulazione seicentesche: la prima è cassata, la seconda è la seguente: C. 108 quaterni 13.
Sulla controguardia è stato applicato un cartellino cartaceo con l'indicazione del contenuto, di mano ottocentesca.

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/bibbiena-(arezzo)-archivio-storico-comunale-s-n-(1/220103

Responsabile descrizione interna CODEX

Cortona (Arezzo), Biblioteca Comunale e dell'Accademia Etrusca, 204

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XV. 2 data stimata
cart.
ff. II, 166, II'; i ff. I-II e I'-II' sono rispettivamente costituiti da due bifogli provenienti da un Lezionario del sec. XV, piegati; f. II' è parzialmente caduto a seguito della mancanza dell'asse della legatura; fascicoli 1-9 (12), 10 (10), 11-14 (12);
Dimensioni: 210 × 143; specchio di scrittura: 25 [143] 42 × 23 [85] 35; rr. 30/ll. 29.
Presenza di note
Vd. la 'Storia del ms.'.


Rubricato

Legatura moderna in assi con dorso in cuoio, mancante di parte dell'asse posteriore.

Ente possessore Cortona (Arezzo), S. Margherita, convento OFM (ca. 1451-1808)
Nomi Benedictus de Cortona frate, possessore (sec. XV. 2); Bibliotecario quattrocentesco di Santa Margherita OFMObs, copista in parte (sec. XV. 2)
Precedenti segnature 74, Cortona (Arezzo), S. Margherita, convento OFM (sec. XVIII)
Storia del manoscritto Il ms. è opera di una sola mano fino a f. 140v; i ff. 144r-160r sono di mano del «bibliotecario quattrocentesco» (vd. al nome) del convento cortonese di S. Margherita. Questi rivede tutto il codice, che è in parte gemello del ms. Cortona, BCAE 45 (vd. scheda relativa).
A f. Ir nota di possesso: De frate Benedecto da Cortona (sec. X. 2). A f. 3r, accanto alla rubrica: Pertinet ad locum Sanctae Margaritae (sec. XVI in.). A f. 166v computo dei fogli: 166 (sec. XVI ex.). A f. Ir segnatura: n° 74 (sec. XVIII); a f. 1r altra segnatura: N. 124 e indice del volume (sec. XIX), cui segue il riferimento: Palch. V sempre del sec. XIX; la stessa segnatura è ripetuta sul cartellino sul dorso.
[Per la Tabella delle precedenti segnature vd. Nuovo_Codex - Materiali in linea / Cortona]
Bibliografia WIC; PG (1857); Mancini Manoscritti di Cortona (1884), pp. 60-1; Bonaventura Opera omnia (1898), VIII pp. LXXII, CCXXI; BHL (1901), II; Mazzatinti Inventari (1911), XVIII pp. 54-5 nr. 123 (204); Stegmüller (1950), I; Dondaine - Shooner (1967), I; BHMs (1969), pp. 464, 501 (vol. IIa); p. 491 (vol. IIIb); Oberleitner Augustinus Italien (1970), I/2 p. 61; ILWVV (1979); Thomae Aquinatis Opp. XLII (1979), p. 214; Mss. med. Cortona (AR) (2011), pp. 74-5 scheda 100, tav. CXXIV

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

numero d'ordine: VII

numero d'ordine: VIII

numero d'ordine: IX

numero d'ordine: X

numero d'ordine: XI

numero d'ordine: XII

numero d'ordine: XIII

numero d'ordine: XIV

numero d'ordine: XV

numero d'ordine: XVI

numero d'ordine: XVII

numero d'ordine: XVIII

numero d'ordine: XIX

Risorse esterne collegate
Cortona (Arezzo), BCAE 204, f. 120r
Cortona (Arezzo), BCAE 204, f. 140r
Cortona (Arezzo), BCAE 204, f. 40r
Cortona (Arezzo), BCAE 204, f. 5r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/cortona-(arezzo)-biblioteca-comunale-e-dell-accade/213800

Responsabile descrizione interna CODEX

Cortona (Arezzo), Biblioteca Comunale e dell'Accademia Etrusca, 209

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XV ultimo quarto
cart.
Filigranato: la carta utilizzata presenta le stesse filigrane del ms. Cortona, BCAE 207 (cfr. scheda relativa).
ff. V, 210, V', ff. numerati 3-212 in quanto la cartulazione moderna saltuaria parte dai fogli di guardia iniziali; i ff. di guardia antichi iniziali (IV-V, numerati 1-2) e finali (I'-II', num. 213-214) provengono da riutilizzo di due diversi documenti del 1299; fascicoli 1 (14), 2-3 (12), 4 (14), 5 (13), 6-10 (12), 11-16 (10), 17 (7), 18 (18): i primi due fascicoli hanno dimensioni leggermente inferiori; nel fasc. 13 il primo foglio è aggiunto; nel fasc. 17 manca l'ultimo foglio, bianco;
Dimensioni: 216 x 144; specchio di scrittura: 28 [143] 45 x 22 [88] 38 (ff. 1-127); 27 [130] 59 x 20/6 [76] 6/40 (ff. 128-191); 15 [145] 55 x 18 [100] 125 (ff. 195-204); rr. 31 / ll. 30 (ff. 1-127); rr. 24 / ll. 24 (ff. 128-191); rr. 0 / ll. 28 (ff. 195-204)

Rubricato

Legatura di restauro.

Ente possessore Cortona (Arezzo), S. Margherita, convento OFM (sec. XV. 2 -XIX in.)
Nomi Evangelista de Cortonio frater OFM, possessore (sec. XV. 2); Bibliotecario quattrocentesco di Santa Margherita OFMObs, bibliotecario (sec. XV. 2)
Precedenti segnature 48, Cortona (Arezzo), S. Margherita, convento OFM (sec. XVIII)
Storia del manoscritto Il ms non è omogeneo ma unisce testi coevi, collegati tutti dal filo conduttore del «bibliotecario quattrocentesco di Santa Margherita» cui si devono interventi più o meno estesi (rilevante quello al f. 10r-v) e la copia dei testi nr. 2, 3, 6, 9 e 19. A f. 213r: Iste liber est ad usum fratris Evangeliste de Cortona. 24. Z (sec. XV. 2). A f. 1r segn. prec. n° 48 (sec. XVIII); sotto: Palch. V (sec. XIX). A f. 2r segnatura: N. 72 con tavola del contenuto (sec. XIX)
[Per la Tavola delle segnature precedenti vd. Nuovo_Codex - Materiali in linea / Cortona]
Bibliografia PL (1844); PG (1857); Mancini Manoscritti di Cortona (1884), pp. 64-6; Bonaventura Opera omnia (1891), pp. XXVII, XXXIV, LXIII (vol. V), pp. X, XLI, CXVII, CXVIII (vol. VIII); Mazzatinti Inventari (1911), XVIII pp. 58-9 nr. 128 (209); Stegmüller (1958), VI p. 225; Kristeller Iter Italicum (1963), I; BHMs (1969), IB p. 875; Distelbrink (1975), p. 107 nr. 81; Fruscoloni Santità e cultura (1979), p. 254 nr. 40; Donnini, De vita (1980), p. 263 nr. 1; Agnelli Marco Michele (1986), pp. 212-3 e nn. 7 e 10; Cocchi Marco Michele Basili (1986), p. 207; IHL Prosa (2004), II; Mss. med. Cortona (AR) (2011), pp. 77-78 scheda 105, tavv. CXXX, CXXXI; Stoppacci Libri e copisti (2014), p. 209 e sgg.; Poirel Super ierarchiam (2015), pp. 47-8

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

numero d'ordine: VII

numero d'ordine: VIII

numero d'ordine: IX

numero d'ordine: X

numero d'ordine: XII

numero d'ordine: XIII

numero d'ordine: XIV

numero d'ordine: XV

numero d'ordine: XVI

numero d'ordine: XVII

numero d'ordine: XVIII

numero d'ordine: XIX

Risorse esterne collegate
Cortona (Arezzo), BCAE 209, f. 162r
Cortona (Arezzo), BCAE 209, f. 18r
Cortona (Arezzo), BCAE 209, f. 3r
Cortona (Arezzo), BCAE 209, f. 76r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/cortona-(arezzo)-biblioteca-comunale-e-dell-accade/213804

Responsabile descrizione interna CODEX

Firenze, Biblioteca del Seminario Arcivescovile Maggiore, B.I.4

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XII.2 data stimata
membr.
ff. V, 161, IV', la numerazione, in numeri romani, salta un foglio tra 55 e 56 e fra 127 e 128 ed omette il nr. 149;
Dimensioni: 327 x 218; specchio di scrittura: 38 [229] 60 x 18 [66 (17) 71] 46; rr. 40/ll. 40.

Decorato
Iniziali semplici; Iniziali figurate; Iniziali decorate: a f. 48v iniziale figurata;
Rubricato

Legatura di restauro.
Stato di conservazione
Presenti alcuni rattoppi; su alcuni fogli l'inchiostro è leggermente sbiadito (è molto sbiadito a f. Ir).

Ente possessore Assisi (Perugia), S. Francesco, convento OFM (ca. 1381)
Storia del manoscritto Il manoscritto è appartenuto alla Biblioteca del Sacro Convento di Assisi e corrisponde al nr. 71 nell'inventario del 1381.
A f. [V]v sono presenti, oltre al titolo dell'opera, una nota (probabilmente di possesso) completamente erasa ed un'altra nota molto sbiadita, di cui rimangono leggibili poche parole: ..... ..... moder and meide vi iiii elpe .. .... Crist. Altre note di possesso poco leggibili si trovano sul margine superiore di f. Ir; Istum librum (emit?) dominus card a ... Mon. Sancte Marie de Palazolo (sec. XIV); segue una nota erasa, quindi Siquis autem hunc librum alienavit celavit aut furatus fuit [a?]ut hunc titulum delevit anathema sit.
Bibliografia Bertini Catalogo (1948), p. 26; Ouy-Cenci Manoscritti assisani (1985), pp. 341-342

numero d'ordine: I

Risorse esterne collegate
Firenze, BSM B.I.4, f. 22v
Firenze, BSM B.I.4, f. 33v
Firenze, BSM B.I.4, f. 48v
Firenze, BSM B.I.4, f. 69v
Firenze, BSM B.I.4, f. 70r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/firenze-biblioteca-del-seminario-arcivescovile-mag/205615

Trovati 4 records. Pagina 1 di 11

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy