Si informano i lettori che dal 19 settembre 2018 Mirabile funziona su un motore di ricerca più avanzato e open source, che consente una maggiore efficienza delle funzionalità offerte e l'implementazione di nuove in un prossimo futuro.
La fase di testaggio della nuova infrastruttura è stata condotta dalla redazione dell'Archivio Integrato per il Medioevo (AIM).
A fronte di malfunzionamenti inattesi, che potrebbero verificarsi a proposito di domande complesse, il lettore è pregato di segnalarlo alla redazione, utilizzando il seguente indirizzo redazione@mirabileweb.it. E noi lo ringraziamo di questa collaborazione.

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Liturgica quaedam in CODEX
Liturgica quaedam
Trovati 14 records. Pagina 1 di 212
Responsabile descrizione interna CODEX

Firenze, Archivio di Stato, Compagnie religiose soppresse da Pietro Leopoldo 891

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XIV ultimo quarto data stimata
membr.
ff. I, 20, I'; fogli di guardia cartacei recenti (a. 1971); fascicoli 1-2 (10)
Dimensioni: 252 x 178 (f. 7r, var.); specchio di scrittura: ff. 1r-16v: 22 [180] 50 x 25 [115] 38 (f. 7r); ff. 17v-19v: 25 [190] 32 x 24 [120] 34 (f. 18r); ff. 1r-16v: rr. 41/ll. 40 (f. 7r); ff. 17v-19v: rr. 44/ll. 22 (f. 18r), rigatura a colore
Lingua copisti tedesco; latino; volgare italiano


Decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate: iniziali filigranate in blu e rosso, semplici a colori alternati
Rubricato

Legatura di restauro (Budapest-Firenze, a. 1971) con recupero della coperta precedente (sec. XVI)
Stato di conservazione Diffuse cadute dell'inchiostro che rendono difficile la lettura del testo

Bibliografia Inventario Comp. Rel. Soppr., p. 59

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

II. ff. 17v-19v Liturgica quaedam
Note add., sec. XV.1, in volgare e latino. L'aggiunta della parte liturgica è inquadrabile in ambito fiorentino, come si evince dalla presenza, a f. 18r, di una preghiera rivolta per l'arcivescovo di Firenze, suffragata dall'esame paleografico

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/firenze-archivio-di-stato-compagnie-religiose-sopp/222035

Responsabile descrizione interna CODEX

Firenze, Biblioteca del Seminario Arcivescovile Maggiore, B.I.5

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XIV primo quarto data stimata
membr.
ff. IV, 133, IV
Dimensioni: 305 x 208; specchio di scrittura: 20 [224] 61 x 28 [141] 39; rr. 25/ll. 24

Decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate
Rubricato

Legatura di restauro con recupero di parti antiche
Stato di conservazione
Recentemente sottoposto a restauro

Ente possessore Badia a Settimo (Scandicci, Firenze), S. Salvatore, abbazia OCist (s.d.)
Storia del manoscritto A f. 3v, sul margine superiore: Iste liber est monasterii Sancti Salvatoris de Septimo cysterciensis ordinis (cfr. Cottineau II, coll. 3021-3022); inoltre, a f. 3r: Del monastero di Settimo.
I ff. 117-133 sono aggiunte leggermente successive (sec. XIV secondo quarto).
A f. IVv segnatura precedente: G4.I.4.
Bibliografia Bertini Catalogo (1948), p. 26

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

III. ff. 111r-114r Liturgica quaedam
Note
ff. 111r-112v Capitula de observatione quadragesimae (Inc. Licet omni tempore vita monachi quadragesime observatione debeat habere tamen quia paucorum est ista virtus)
f. 112v Commemoratio fratrum ordinis nostrii
ff. 113v-114r Commemoratio episcoporum et abbatum ordinis nostri

A f. 113r breve elenco di toponimi; a f. 116v parti dell'ufficio del capitolo.
Ai ff. 115v-116r è stata aggiunta nel XVI sec. una Lauda che si canta quando si vestono i novitii.

numero d'ordine: IV

Risorse esterne collegate
Firenze, BSM B.I.5, f. 114r
Firenze, BSM B.I.5, f. 117r
Firenze, BSM B.I.5, f. 3v
Firenze, BSM B.I.5, f. 6r
Firenze, BSM B.I.5, f. 78r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/firenze-biblioteca-del-seminario-arcivescovile-mag/205616

Responsabile descrizione interna CODEX

Firenze, Museo Horne, Biblioteca N 5/35 (inv. 2787)

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XV data stimata
membr.
ff. III, 68, III', cartulazione recente; guardie cartacee; fascicoli 1-3 (12), 4 (15), 5 (12), 6 (5): i fasc. 4 e 6 sono privi di un foglio;
Dimensioni: 179 x 128; specchio di scrittura: 16 [117] 46 x 16 [90] 22; rr. 30/ll. 5 - 5 tetr.

Decorato
Iniziali filigranate
Rubricato
Notazione musicale: notazione quadrata nera su tetragrammi in rosso.

Legatura moderna, di restauro
Stato di conservazione
Il ms. è stato restaurato nel 1989 e reca in allegato le foto della legatura originaria; cadute di colore in alcuni punti.

Nomi Horne Herbert Percy architetto, possessore (ante 1916); Orsini Rilli Anna Costanza, possessore (sec. XIX)
Storia del manoscritto A f. 1r, nota di possesso: di Anna Costanza Rilli Orsini.
Bibliografia Gallori Mss. medievali Horne (2007), pp. 241, 245.

numero d'ordine: I

I. ff. 1r-51v Liturgica quaedam
text. inc. Pueri Hebreorum tollentes ramos
Note Contiene estratti dalla liturgia della Domenica delle Palme, Vigilia di Pasqua, Pasqua, Ascensione, Purificazione, Assunzione, Accoglienza dei legati e dei prelati e Accoglienza dei laici e dei principi.

numero d'ordine: II

Risorse esterne collegate
Firenze, Museo Horne, Biblioteca N 5/35 (inv. 2787), f. 1r
Firenze, Museo Horne, Biblioteca N 5/35 (inv. 2787), f. 32r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/firenze-museo-horne-biblioteca-n-5-35-(inv-2787)/204927

Responsabile descrizione interna CODEX

Lucca, Archivio di Stato, ms. 238

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XV ex. data stimata
membr.
ff. 61, ff. numerati 1-58
Dimensioni: 468 x 335 (f. 2r); specchio di scrittura: 36 [349] 83 x 45 [223] 67

Decorato
Iniziali filigranate; Iniziali decorate
Notazione musicale: sono presenti 10 pentagrammi

Legatura moderna
Stato di conservazione
I fogli sono conservati sciolti in inserti; il codice è stato restaurato nel 1963

Storia del manoscritto Il codice consiste di fogli recuperati e ordinati da Reinhart Strohm tra le filze dell'archivio, di cui erano la coperta, nel 1963; i fogli furono restaurati dall'Istituto di Patologia del libro nel 1967. Nello stesso periodo Strohm trovò il bifolio 41-44 all'Archivio Arcivescovile di Pisa, Bibl. Maffi; nel 1976 lo studioso propose un ordinamento, conservato insieme ad un suo articolo [cfr. id., Ein unbekanntes Chorbuch des 15. Jahrhunderts «Die Musikforshung» XXI (1968), 40-42], nell'inserto del codice. Il Codice Strohm contiene almeno 13 messe, 9 mottetti e 3 Magnificat, non completi, di mano non italiana. Nel 1974 furono aggiunti i ff. 30bis, 24bis e 24ter.

numero d'ordine: I

I. ff. 1r-58v Liturgica quaedam
Note Fragmenta Missarum, Mottettorum, Magnificat cum notis  con notazione musicale.

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/lucca-archivio-di-stato-ms-238/225275

Responsabile descrizione interna CODEX

Lucca, Biblioteca Statale (olim Biblioteca Governativa), 2323

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

datato a. 1470
vd. colophon.
cart.
ff. I, 44, I'
Dimensioni: 145 x 104; specchio di scrittura: 16 [102] 27 x 25 [58] 21; rr. 2/ll. 26.

Decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate

Legatura di restauro con recupero di parti antiche (coperta dei piatti e dorso in cuoio impresso).
Stato di conservazione
Sia i fascicoli che i singoli ff. al loro interno sono rilegati in disordine forse proprio al momento del restaur che ha comportato la velatura di buona parte dei ff.; locali perdite di testo per macchie del supporto;  i ff. 30 e 31 sono pressoché illegibili.

Colophon
A f. 8r: Explicit amen 1470.
Ente possessore Lucca, S. Maria Corteorlandini, convento (s.d.) (?)
Bibliografia Del Prete Repertorio (1877), 1/2 f. 153v; Mancini Codices Lucenses (1900), p. 266

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

II. ff. 26r-44v Liturgica quaedam
f. 26r inc. Presta mihi Domine ut te tota cordis intentione perquiram deinde digna petam ...
Note
ff. 26r-43v Orationes
ff. 44r-v Officium sponsi Iesu (fragm.).

Risorse esterne collegate
Lucca, BS 2323, f. 4r
Lucca, BS 2323, f. 8v

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/lucca-biblioteca-statale-(olim-biblioteca-governat/203227

Responsabile descrizione interna CODEX

Pistoia, Archivio Capitolare, C.138

Composito

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni


membr.
ff. I, 55; il f. I, di recupero, è un frammento di antifonario del sec. XV
Dimensioni: 312 x 217

Legatura antica

Ente possessore Pistoia, Biblioteca capitolare (Sacrestia di S. Zeno)
Nomi Hieronymus Zenonius canonicus, bibliotecario (sec. XV. 2); Sozomeno da Pistoia, bibliotecario (sec. XV.1)
Storia del manoscritto Il ms. ottenne la sua attuale confezione nel corso del sec. XV (ante 1487 - termine estremo dell'attività di riorganizzazione della biblioteca attuata da Girolamo Zenoni), dopo la redazione dell'inventario di Sozomeno del 1432, nel quale può forse proporsi l'identificazione della sua prima sezione, connotata però da un'estensione oggi non attestata (item nr. 93: Expositionem Aleph. Incipit: Quomodo sedet sola civitas. Et finit: iratus est contra nos). Con ogni probabilità deve identificarsi nell'item nr. 1 dell'inventario di Girolamo Zenoni. Sempre probabile, ma non accertabile, l'identificazione della prima unità con l'item nr. 77 dell'inventario del 1372. Segnature precedenti: 93 (desunta); 121 (desunta); G.87.
Bibliografia Chiti Pistoia (1901), p. 121; Zdekauer, Inventario (1902), p. 139 nr. 1; Mss. med. PT (1998), pp. 54-55 scheda 75, tav. LXXXVII; Zamponi Le prediche (2003), p. 69 n. 5; Rafanelli Codici del XII secolo (2011), p. 234; Zamponi Scriptorium (2015), p. 20 n. 58

U.C. I (ff. 1-37) sec. XII ex. - XIII in. data stimata
membr.
ff. 37
Dimensioni: 312 x 218; specchio di scrittura: 30 [222] 60 x 32 [65 (15) 66] 40; rr. 24/ll. 24

Decorato
Iniziali semplici
Rubricato

Ente possessore Pistoia, Biblioteca capitolare (Sacrestia di S. Zeno)

numero d'ordine: I

I. ff. 1r-16v Liturgica quaedam
text. inc. Aleph. Quomodo sedet sola civitas plena
Note feria V in coena Domini: Lamentationes et Oratio Hieremiae e Augustinus, Super Psalmum LXIII. Il testo è mutilo.

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

U.C. II (ff. 38-45) sec. XIII primo quarto data stimata
membr.
ff. 8
Dimensioni: 312 x 218; specchio di scrittura: 26 [235] 51 x 25 [68 (18) 64] 43; rr. 34/ll. 34

Decorato
Iniziali semplici

Ente possessore Pistoia, Biblioteca capitolare (Sacrestia di S. Zeno)

numero d'ordine: I

U.C. III (ff. 46-51) sec. XII ex. data stimata
membr.
ff. 6
Dimensioni: 310 x 215; specchio di scrittura: 25 [232] 53 x 20 [80 (18) 70] 27; rr. 35/ll. 35

Ente possessore Pistoia, Biblioteca capitolare (Sacrestia di S. Zeno)

numero d'ordine: I

U.C. IV (ff. 52-55) sec. XIII med. data stimata
membr.
ff. 4
Dimensioni: 307 x 207; specchio di scrittura: 17 [233] 57 x 23 [77 (7) 80] 20; rr. 45/ll. 45

Rubricato

Ente possessore Pistoia, Biblioteca capitolare (Sacrestia di S. Zeno)

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

Risorse esterne collegate
Pistoia, AC C.138, sez. I, f. 17r
Pistoia, AC C.138, sez. I, f. 27r
Pistoia, AC C.138, sez. II, f. 39r
Pistoia, AC C.138, sez. III, f. 47r
Pistoia, AC C.138, sez. IV, f. 53r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/pistoia-archivio-capitolare-c-138/204573

Responsabile descrizione interna CODEX

Pistoia, Museo Diocesano, Spirito Santo s.n. (2)

Composito

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni


membr. e cart.
cart. i ff. 33-37
ff. I, 42, I'

Legatura moderna.

Ente possessore Pistoia, Spirito Santo, chiesa (s.d.)
Storia del manoscritto Il manoscritto raccoglie sotto un'unica coperta, oltre alle sezioni descritte, i canti per la festa di san Rocco e per la festa di santa Lucia (ff. 5 cart.), che oltrepassano i limiti cronologici del nostro censimento.
Bibliografia Mss. med. PT (1998), p. 122 scheda 270, tavv. CCLXXXVI - CCLXXXVII

U.C. I (ff. 1-29) sec. XV. 1 data stimata
membr.
ff. 29;
Dimensioni: 352 x 253; specchio di scrittura: 25 [280] 47 x 30/8 [184] 7/24; rr. 42/ll. 7 - 7 tetr.

Decorato
Iniziali semplici; Iniziali filigranate
Rubricato
Notazione musicale

numero d'ordine: I

U.C. II (ff. 38-42) sec. XV. 1 data stimata
membr.
ff. 5;
Dimensioni: 352 x 253; specchio di scrittura: 35 [283] 34 x 30 [85 (6) 85] 47; rr. 37/ll. 36.

Rubricato

numero d'ordine: I

I. ff. 38ra-42vb Liturgica quaedam
text. inc. Inmensa divine largitatis beneficia exhibita populo
Note Legenda in festivitate Corpus Domini (feria V dopo l'ottava domenica di Pentecoste)

Risorse esterne collegate
Pistoia, Museo Diocesano, Spirito Santo s.n. (2), sez. I, f. 2r
Pistoia, Museo Diocesano, Spirito Santo s.n. (2), sez. II, f. 38r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/pistoia-museo-diocesano-spirito-santo-s-n-(2)/201523

Responsabile descrizione interna CODEX

Siena, Archivio dell'Opera della Metropolitana, 124.3

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XV. 2 data stimata
membr. e cart.
ff. 73, numerazione a timbratore; i fogli membr. sono rispettivamente segnati con i nr. 4, 7, 9, 11, 13, 15, 17, 19, 21, 23, 25, 27, 29, 31, 33, 35, 37, 39, 41, 43, 45, 47, 49, 51, 53, 55, 57, 59, 61, 63, 65, 67, 69, 71

Decorato
Iniziali istoriate; Iniziali figurate; pagine decorate: f. 4 iniziale figurata (s. Rita); f. 7 iniziale istoriata (scena con Adamo ed Eva); f. 9 iniziale istoriata (Natività di Maria Vergine); f. 11 pagina decorata (Assunzione di Maria Vergine); f. 13 iniziale figurata (santo non identificato; attributi: agnello sulle ginocchia, vecchio barbuto con corona); f. 15 iniziale istoriata (scena non identificata; santo con abito bianco [benedettino?] inginocchiato); f. 17 pagina decorata (imprigionamento di s. Pietro); f. 19 iniziale istoriata (s. Maria ad Nives); f. 21 iniziale figurata (s. Gregorio Magno); f. 23 iniziale istoriata (la creazione); f. 25 iniziale figurata (s. Agostino); f. 27 iniziale istoriata (Natività di s. Giovanni Battista); f. 29 iniziale figurata (s. Clemente); f. 31 iniziale istoriata (Annunciazione di Maria Vergine); f. 33 iniziale istoriata (Cattedra s. Pietro); f. 35 iniziale istoriata (Abramo che sacrifica Isacco); f. 37 iniziale istoriata (s. Dorotea e s. Pietro in prigione); f. 39 iniziale istoriata (Isacco e Giacobbe); f. 41 iniziale figurata (s. Andrea); f. 43 iniziale figurata (due santi martiri); f. 45 iniziale istoriata (scena non identificata); f. 47 iniziale figurata (un pontefice confessore); f. 49 iniziale figurata [s. Lorenzo? attributi: libro dei salmi e palma]; f. 51 iniziale istoriata (scena non identificata); f. 53 iniziale figurata (s. Lucia; attributi: pugnale, torcia); f. 55 iniziale istoriata (scena non identificata); f. 57 iniziale istoriata (non identificata); f. 59 iniziale istoriata (sangue versato da Gesù sulla croce e che offre nell'eucarestia); f. 61 iniziale istoriata (non identificata); i ff. 63, 65, 67, 69 con pagine decorate provengono dallo stesso codice di mano non italiana; f. 71 pagina decorata con iniziale istoriata (Natività di Maria Vergine)

Legatura di restauro su assi rivestite in pelle; borchia centrale, cantonali e fermagli

Ente possessore Siena, S. Maria della Scala, ospedale; Siena, S. Maria Assunta, Opera della cattedrale
Storia del manoscritto Il ms. si compone di 34 fogli membr. miniati provenienti da codici liturgici diversi del sec. XV. 2 appartenuti all'ospedale di Santa Maria della Scala e recuperati a Londra nel 1869; rilegati insieme ai frammenti sono 39 fogli cart. di restauro con funzione di protezione.
A f. 2r etichetta: Miniature appartenenti ai libri corali dello Spedale di S. Maria della Scala ricuperate a Londra a cura e spese del Municipio di Siena con la somma di L. 1200 nel maggio 1869, era sindaco il sig. cav. conte Giovanni Bernardo Tolomei (sec. XX); in basso ex libris calcografico di John Henry Backhouse e un ritaglio di giornale relativo al ritrovamento delle miniature; segue un elenco dei miniatori che hanno contribuito alla decorazione di tutti i corali del Duomo.

numero d'ordine: I

I. Liturgica quaedam
Note L'indicazione dei fogli non è presente nella scheda originaria.

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/siena-archivio-dell-opera-della-metropolitana-124-/205335

Responsabile descrizione interna CODEX

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati, F.IX.5

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XV terzo quarto data stimata
membr. e cart.
cart. i ff. 45-54
ff. 64, cartulazioni antiche su alcune unità codicologiche, cartulazione moderna a penna che omette il primo foglio; fascicoli 1 (9), 2-4 (12), 5-6 (10): al fasc. 1, un quaterno, è stato unito il primo foglio con funzione di guardia
Dimensioni: 176 x 122 (f. 3); 178 x 120 (f. 46); 175 x 120 (f. 57); specchio di scrittura: 18 [117] 41 x 15 [71] 36 (f. 3); 13 [128] 35 x 10 [37 (8) 40] 27 (f. 9); 14 [131] 33 x 16 [39 (6) 40] 24 (f. 23); 11 [127] 40 x 17 [85] 22 (f. 33); 20 [139] 19 x 12 [97] 15 (f. 36); 14 [125] 39 x 17 [86] 17 (f. 46); 22 [124] 29 x 14 [67] 39 (f. 57); rr. 24/ll. 23 (f. 3); rr. 33/ll. 32 (f. 9); rr. 32/ll. 31 (f. 23); rr. 42/ll. 7, 7 tetragrammi in rosso (f. 33); rr. 2/ll. 33 (f. 36); rr. 0/ll. 27 (f. 46); rr. 30/ll. 30 (f. 57)

Notazione musicale

Legatura moderna con pergamena di recupero
Stato di conservazione
Il codice risulta parzialmente slegato

Ente possessore Praglia (Padova), S. Maria, abbazia OSB (sec. XV. 2); Abbadia a Isola (Monteriggioni, Siena), S. Salvatore, S. Giovanni, S. Cirino, abbazia (Badia a Isola) (sec. XVI); Siena, S. Eugenio, abbazia OSB (s.d.)
Storia del manoscritto Il manoscritto è unitario non omogeneo e si configura come una risistemazione di un nucleo centrale, i ff. 21-44, dotati di numerazione autonoma, di natura liturgica, con inserzioni ed aggiunte relative alle consuetudini della congregazione di S. Giustina e vari excerpta patristici, cui succedono due fascicoli finali, uno cartaceo (ff. 45-54), e l'ultimo dovuto alla mano dei ff. 15v-20v.
A f. 1r la nota di possesso del sec. XV. 2: Libellus hic est monasterii Sancte Marie de Pratalea Pa[u cassata]duane diocesis ipsiusque monasterii fratribus deputatus, che fa riferimento all'abbazia di Santa Maria di Praglia presso Padova, una delle prime ad entrare nella Congregazione riformata di Santa Giustina.
A f. Iv la nota di possesso del sec. XVI: Est Sancti Eugenii de Senis ad usum Abbatie Insule d.p.m.. L'Abbazia di San Salvatore, nella località di Abbazia all'Isola (Monteriggioni, Siena) venne aggregata nel 1447 a quella di Sant'Eugenio, anch'essa entrata della Congregazione di Santa Giustina.
Bibliografia Ilari La Biblioteca (1846), V pp. 70, 72, 75; vol. VI p. 529

numero d'ordine: I

I. ff. 2ra-44vb Liturgica quaedam
text., f. 2r inc. Non solum verba forme consecrationis sunt necessaria
text., f. 2r inc. Non solum verba forme consecrationis sunt necessaria
text., f. 5r inc. Beatus Gregorius papa librum Iob petente
text., f. 5r inc. Beatus Gregorius papa librum Iob petente
text., f. 6v inc. Isidorus libro tertio de divinis officiis in capitulo quur (sic) ab episcopo
text., f. 6v inc. Isidorus libro tertio de divinis officiis in capitulo quur (sic) ab episcopo
text., f. 14ra inc. Fuit quidam propria qui dum ad estrema devenissem
text., f. 14ra inc. Fuit quidam propria qui dum ad estrema devenissem
text., f. 21ra inc. De plenitudine potestatis apostolice cuius auctoritatem pro presenti gero
text., f. 21ra inc. De plenitudine potestatis apostolice cuius auctoritatem pro presenti gero
text.., f. 35r inc. Modus profitendi. Quando novitius debet profiteri
text.., f. 35r inc. Modus profitendi. Quando novitius debet profiteri
text, f. 41v inc. Canticum psalmorum animas decorat invitat angelos ad adiutorium effugat demones
text, f. 41v inc. Canticum psalmorum animas decorat invitat angelos ad adiutorium effugat demones
Note sequenza dei testi
ff. 2r-4v De defectu intentionis in sacramento Inc. Non solum verba forme consecrationis sunt necessaria
ff. 5r-6v [De inventione librorum Moralium in Iob] (BHL 3647; PL XXV, 507-510)
ff. 6v-8v [Excerpta patristica] Inc. 
ff. 9ra-vb Ordo ad cathecumenum faciendum
ff. 9vb-13rb Benedictiones, exorcismi, orationes (tit. att.: Exorcismus salis)
 ff. 13va-18rb Officium pro mortuis
ff. 14ra-18rb [Tractatus] Inc. (tit. att.: Incipit septima et ultima particula de quadam revelatione)
ff. 18va-20vb [Missae diversae]
ff. 21ra-b [Absolutio] (tit. att.: Forma absolutionis ab excommunione superstitione interdicto vel irregulariter)
ff. 21va-30vb [Ordines]
ff. 30v-34r Antiphonae
ff. 34v Officium pro itinerantibus
ff. 35r-36v De professione fratrum nostrae congregationis
ff. 37r-41r Benedictiones
ff. 41v-42v [Excerpta patristica
ff. 43ra-va Ordo ad induendum novitium 
ff. 43va-44vb Orationes (tit. att.: Incipiunt distinctiones virtutesque psalmorum dicendorum)
ff. 44vb Missa pro fetatione carnis (interr.)


numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

III. ff. 55r-62v Liturgica quaedam
Note ff. 55r-59v Exorcismus ad expellendum malos demones
ff. 60r-v Benedictio candelarum
ff. 60v-62v [Missae diversae] ( pro navigantibus ; pro oppresso a diabolo, interrotto.

Risorse esterne collegate
Siena, BCI F.IX.5, f. 14r
Siena, BCI F.IX.5, f. 1v
Siena, BCI F.IX.5, f. 35r
Siena, BCI F.IX.5, f. 45r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-f-ix-5/203878

Responsabile descrizione interna CODEX

Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati, G.VIII.57

Apri tutte le sezioni / Chiudi tutte le sezioni

sec. XV ex. data stimata
cart.
ff. VI, 203, VI', numerati 7-209; i fogli di guardia sono cartacei moderni (sec. XVIII); fascicoli 1 (8), 2 (9), 3 (6), 4-9 (8), 10-11 (10), 12-25 (8): il fascicolo 2 è un quaterno con l'ultimo foglio aggiunto
Dimensioni: 135 x 102; specchio di scrittura: 10 [98] 27 x 13 [76] 13; rr. 20/ll. 20 (variabili)
Lingua copisti latino; volgare italiano


Decorato
Iniziali semplici
Rubricato

Legatura moderna (sec. XVIII) in pergamena
Stato di conservazione
Diffuse tracce di umidità sulla parte finale della compagine; la carta è ossidata

Ente possessore Siena, S. Bernardino all'Osservanza, convento OFMObs (La Capriola, abbazia)
Nomi Gregorius de Vulterris, copista e possessore (sec. XV ex.)
Storia del manoscritto Al f. 207v annotazione di mano diversa da quella che ha esemplato il testo: Iste liber utilimus pro fratrum salute est ad usum fra tris Gregorii da Vulterris, quem propria manu ipse scripsit, quique illi ad salutis solatium gressus est per me fratrem Timotheum de Luca vicarium provincialem die 22 novembris 1500.
Al f. 7r, margine inferiore, sono vergate due note di possesso, parzialmente inchiostrate e non del tutto restituibili: Ad usum fra tris Bernardini de Vulterris (sec. XV-XVI); Hic liber est ad usum fratris Francisci [...] (sec. XVI).
Sul contropiatto anteriore annotazione di mano del bibliotecario Francesco Grottanelli: Questo codice appartenuto già al soppresso Convento dell'Osservanza passò nella Biblioteca Comunale di Siena nell'anno 1869, essendo bibliotecario il dott. Francesco Grottanelli; segue un'annotazione sulla consistenza del codice: Cod. di carte 216 (sec. XVIII).
Sul dorso a penna (sec. XVIII) annotazione parzialmente deperdita: Registrum B III [...] manuscripta.
Per il manoscritto si può ipotizzare una data di confezione strettamente a ridosso della datazione presente nella nota a f. 207v.

numero d'ordine: I

numero d'ordine: II

numero d'ordine: III

numero d'ordine: IV

numero d'ordine: V

numero d'ordine: VI

numero d'ordine: VII

numero d'ordine: VIII

numero d'ordine: IX

IX. ff. 200v-207v Liturgica quaedam
Note ff. 200v-201 v Praeces
ff- 202r-204v Officia defunctorum
ff. 204v-206v Ordo ad faciendam processionem in die Omnium sanctorum
ff. 206v-207v Officium pro parvulis defunctis
f. 207v Praeces et antiphonae pro sancto Bernardino.

Risorse esterne collegate
Siena, BCI G.VIII.57, f. 200r
Siena, BCI G.VIII.57, f. 30r
Siena, BCI G.VIII.57, f. 7r

Permalink: http://www.mirabileweb.it/CODEX/siena-biblioteca-comunale-degli-intronati-g-viii-5/215597

Trovati 14 records. Pagina 1 di 212

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy