From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Scheda TETRA

Isidorus Hispalensis episcopus n. 560 ca., m. 4-4-636

Chronica

Riferimenti CPL n. 1205; Potthast vol. I p. 687-8; Te.Tra. vol. II p. 362-70

Albi, Médiathèque Pierre Amalric (olim Bibliothèque Municipale), 29 (115), ff. 25va-32rb
CI-1
Berlin, Staatsbibliothek zu Berlin - Preußischer Kulturbesitz, lat. 4° 296, ff. 1r-4v
Berlin, Staatsbibliothek zu Berlin - Preußischer Kulturbesitz, Phillipps 1686 (Rose 41, Meerm. 463), ff. 143ra-152vb
CI-1
Bern, Universitätsbibliothek. Burgerbibliothek (Bibliotheca Bongarsiana), 83, ff. 90v-99v
CI-2
Bruxelles, KBR (olim Bibliothèque Royale «Albert Ier»), 5413-22 (2606), ff. 63r-73v
CI-1
Cambridge, University Library, Add. 6005, ff. 1r-6r
textus mutilus
Cesena (Forlì-Cesena), Biblioteca Comunale Malatestiana, S.XXI.5, ff. 66r-72r
CI-1
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Ottob. lat. 1720
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Pal. lat. 239, ff. 6v-21v
CI-1
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Reg. lat. 215, ff. 131v-142v
CI-1 (c. 1-416)
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Ross. 166, ff. 1r-46v
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Urb. lat. 382 (606)
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Urb. lat. 392, ff. 2r-33r
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 645, ff. 93r-103v
CI-1 (c. 1-16 e 149-402)
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 6018, ff. 80v-89r
CI-1; ff. 90v-91v: estratto (add.)
Cividale del Friuli (Udine), Museo Archeologico Nazionale, Biblioteca Capitolare VI, ff. 255r-262v
Cortona (Arezzo), Biblioteca Comunale e dell'Accademia Etrusca, 43, ff. 10r-17v
excerptum
Cortona (Arezzo), Biblioteca Comunale e dell'Accademia Etrusca, 43, ff. 10r-17v
excerptum
Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Plut. 20.54, ff. 30ra-34ra
Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Plut. 20.54, ff. 30ra-34ra
versione intermedia
Firenze, Biblioteca Riccardiana, 410, ff. 54r-67v
Glasgow, University Library, Hunterian MS 237 (U.3.10), ff. 59r-66v
versione intermedia (famiglia phi)
Hereford, Cathedral Library, O.II.9, ff. 159r-164v
Köln, Erzbischöfliche Diözesan- und Dombibliothek, 83 II (Darmst. 2084), ff. 5r-14v
versione intermedia
Le Puy-en-Velay, Chapître de la Cathédrale, 1, ff. 319ra-321va
CI-1
Leiden, Bibliotheek der Universiteit, Voss. lat. 4° 20 II, ff. 141r-144v
CI-1 (1-249)
Limoges, Bibliothèque Francophone Multimédia (olim Bibliothèque Municipale), 1 (15)
London, British Library, Add. 16974, f. 113r-v
CI-1 (c. 405-416)
London, British Library, Harley 6503
Lucca, Biblioteca Capitolare Feliniana, 490 I, ff. 32r-35r
redactio brevis (Cl-1)
Lucca, Biblioteca Capitolare Feliniana, 490, ff. 32r-35r
redactio brevis
Madrid, Biblioteca de la Real Academia de la Historia, Códices 78 (18) «Codex Rotensis» II, ff. 159r-167r
CI-1 (capitoli 3-418)
Madrid, Biblioteca Nacional de España, Ms. 1376
Madrid, Biblioteca Nacional de España, Ms. 8831, ff. 138r-145v
Madrid, Biblioteca Nacional de España, Ms. 10224, ff. 118r-137v
Madrid, Universidad Complutense, Archivo Histórico (olim Biblioteca de la Universidad Central), 134 (116-Z-46), ff. 47v-53r
Modena, Biblioteca e Archivio Capitolare, O.I.11
Monza (Monza e Brianza), Biblioteca Capitolare, c-9/69, ff. 181va-187ra
CI-1
München, Bayerische Staatsbibliothek, Clm 10292, ff. 147r-153r
Oxford, Bodleian Library, Laud misc. 288 (S.C. 1227)
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 1862, ff. 18v-24r
CI-1
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 1863, ff. 26r-
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 3088 XII, f. 123r-v
fragmentum
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 4841 I, ff. 57v-69v
CI-1
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 4860, ff. 73v-77ra
CI-1
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 9380, ff. 319vb-321vb
CI-1
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 10910, ff. 170r-184r
CI-1
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 12236, ff. 110v-125rb
CI-1
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 12237, ff. 94v-111v
CI-1
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 14144
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 15009 II, ff. 42r-53r
Cronica asbreviata, usque ad annum 1190. Inc.: Sex diebus rerum creaturam Deus formavit
Paris, Bibliothèque Nationale de France, n.a. lat. 626, pp. 257-279
versione intermedia
Paris, Bibliothèque Nationale de France. Bibliothèque de l'Arsenal, 982 (7 H.L.), ff. 42vb-45rb
versione intermedia
Pavia, Biblioteca Universitaria, Aldini 116, ff. 42vb-43vb
excerptum
Pisa, Biblioteca Cathariniana, 27 II (ff. 28-55), ff. 47r-52r
Pisa, Biblioteca Cathariniana, 27 II (ff. 28-55), ff. 47r-52r
Pisa, Biblioteca Cathariniana, 27 II, ff. 47r-52r
Roma, Biblioteca Vallicelliana, C. 19
Sankt Gallen, Stiftsbibliothek, 133, pp. 523-590
CI-2
Sankt-Peterburg, Rossijskaja Nacional'naja Biblioteka (olim Gosudarstvennaja ordena Trudovogo Krasnogo Znameni Publicnaja Biblioteka im. M.E. Saltykova Scedrina), lat. Q.v.I.20, ff. 64v-69r
CI-2
Toledo, Archivo y Biblioteca Capitulares (olim Biblioteca del Cabildo), 27-26
Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana, lat. X. 72 (3362)
Veroli (Frosinone), Biblioteca Giovardiana, 12 (42-1-39), ff. 198r-204r
Wien, Österreichische Nationalbibliothek, 89 (Salisb. 72), ff. 7rb-9rb
versione intermedia (c. 1-67 e 233-418)
Wolfenbüttel, Herzog August Bibliothek, Helmst. 532 (579), ff. 84r-85v
CI-2 (c. 338-418)
Tradizione del testo: I circa 120 mss. noti tramandano due redazioni dell''opera: la più diffusa è la redazione iniziale (C1, ca. 615\16), che fu revisionata da Isidoro entro il 626 (la seconda redazione, C2, è dedicata al re Suintila). Alcuni manoscritti testimoniano i passaggi intermedi, poichè hanno un testo che comprende già alcuni rimaneggiamenti propri di C2 ma anche sezioni con il testo originario di C1. L''editore J. C. Martín (che utilizza i 27 mss. anteriori all''anno 1000 e tre copie più tarde, cfr. siglario allegato) evidenzia due tipologie di redazioni intermedie, entrambe derivate dagli esemplari di lavoro che Isidoro doveva avere a disposizione nel suo scriptorium. Martín ritiene che dall''esemplare di lavoro sia stata copiato a un certo momento il subarchetipo ? (cfr. stemma allegato), destinato all''elaborazione dell''epitome della Chronica inserita da Isidoro in Etym. V. La famiglia ? trasmette invece un testo molto più vicino a quello definitivo di C2, ma non accoglie alcune innovazioni presenti in ?; si trattava, per Martín, di una seconda copia di lavoro che fu assente per un certo periodo dallo scriptorium; una volta rientrata, fu aggiornata con le revisioni introdotte nel frattempo, ma in modo incompleto.
La redazione più diffusa è C1, in una delle sue sottofamiglie: una copia deve aver lasciato la Spagna molto presto, perchè la Chronica in questa redazione è attestata in Neustria già nel 623 e in Nord Italia nel 625. Gli esemplari conservati e la tradizione indiretta provano l''immensa diffusione di questa redazione in tutta Europa. La diffusione e la tradizione indiretta della versione definitiva e di quelle intermedie sono invece molto minori.
(da Te.Tra II, scheda a cura di José Carlos Martín)
Bibliografia filologica: - Isidori Hispalensis Chronica, ed. J.C. Martín, Turnhout, 2003 (CCSL 112);
- J.C. Martín, La tradition indirecte de la Chronique d''Isidore de Séville, «Revue d''Histoire des Textes», 31 (2001), pp. 167-225;
- J.C. Martín, La Chronique d''Isidore de Séville. Édition critique et commentaire, 2 vols., Thèse de Doctorat à l''E.P.H.E. (IVe Section), Paris, soutenue le 21 octobre 2000, élaborée sous la direction de F. Dolbeau;
- Isidori Hispalensis Chronica Minora 2 (auct. antiq. 11), ed. Th. Mommsen, MGH, Berlin 1894, pp. 424-481;
- F. Arévalo, S. Isidori Hispalensis episcopi Hispaniarum doctoris opera omnia, t. VII, Roma 1803, pp. 63-106 = PL 83,1017-1058

Risorse esterne collegate
TETRA_103_Isidorus Hispalensis, Chronica - siglario Martín
TETRA_104_Isidorus Hispalensis, Chronica - stemma II red.
TETRA_110_Isidorus Hispalensis, Chronica - stemma I red.

Altri progetti collegati:
CODEX
MADOC
MEL

Permalink: http://www.mirabileweb.it/title/chronica-isidorus-hispalensis-episcopus-n-560-ca-m-title/2398

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy