From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Scheda TETRA

Isidorus Hispalensis episcopus n. 560 ca., m. 4-4-636

De differentiis verborum [Inter aptum]

inc. Inter aptum et utile

Riferimenti Te.Tra. vol. II p. 308-12; CPL n. 1187

Cesena (Forlì-Cesena), Biblioteca Comunale Malatestiana, D.XIII.2
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Reg. lat. 1834
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 1558
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 3321
alfabetico
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 4514 II
estratti
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 5120 II, 64-72
El Escorial, Real Biblioteca de San Lorenzo de El Escorial, e.IV.14
alfabetico
El Escorial, Real Biblioteca de San Lorenzo de El Escorial, f.IV.9
alfabetico
Gravenhage 's, Museum Meermanno-Westreenianum, 10.D.16
Jena, Thüringer Universitäts- und Landesbibliothek, G.B. 8° 2, ff. 59r-77v
Lisboa, Arquivo Nacional da Torre do Tombo, Forais 26-Lorvão 2
London, British Library, Egerton 1875
Madrid, Biblioteca de la Real Academia de la Historia, Códices 64 ter (F. 215; 50) 1
Madrid, Biblioteca Nacional de España, Ms. 4330
Napoli, Biblioteca Nazionale «Vittorio Emanuele III», IV.A.33
alfabetico
Napoli, Biblioteca Nazionale «Vittorio Emanuele III», VII.D.36
alfabetico
Oxford, Bodleian Library, Canon. patr. lat. 68 (S.C. 19054)
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 2994 A
alfabetico
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 4841
fragm.
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 7581, ff. 22r-40v
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 15972
Saint-Omer, Bibliothèque de l'Agglomération du Pays de Saint-Omer (olim Bibliothèque Municipale), 365, ff. 47r-60r
alfabetico
Schaffhausen, Stadtbibliothek, Min. 68
Wien, Österreichische Nationalbibliothek, 804 (Theol. 460)
Wien, Österreichische Nationalbibliothek, 2285
Wolfenbüttel, Herzog August Bibliothek, Gud. lat. 298 (4605), ff. 231v-242r
Tradizione del testo: La Renotatio di Braulione cita due libri De differentiis: I. De differentiis verborum (anche noto come Inter aptum o Inter caelum, CPL 1187, ed. C. Codoñer); II. De differentiis rerum (o Inter Deum, CPL 1202, ed. M.A. Andrés). I due libri hanno avuto storie testuali differenti e spesso indipendenti, e forse non sono stati composti come parte della stessa opera; tuttavia, poichè sono analoghi, sono state menzionati insieme da Braulione nella Renotatio.
De differentiis verborum (I). Dei 610 lemmi tramandati, solo 482 comparivano nella redazione iniziale isidoriana; generalmente nei mss. l''ordine dei lemmi è alfabetico, ma il ms. Paris BNF 7581 permette di ricostruire un originale organizzato tematicamente. Le copie più antiche uniscono il testo a opere grammaticali o lessicografiche; dal XII circola solo insieme al testo intitolato Differentiae spirituales (ma già Braulione associava i due testi, anche se essi furono composti indipendentemente). La tradizione del testo si divide in due famiglie: quella tematica (titolo Inter caelum) è generalmente più corretta, anche se i suoi mss. tendono ad aggiungere indipendentemente dei lemmi a quelli originali di Isidoro; una copia (φ) si trova presto in Gallia, una (χ) in Italia, con varianti proprie. Sopra questo esemplare venne creata la versione strutturata alfabeticamente (Inter aptum), che si diffuse poi con aggiunte e omissioni proprie.
La tradizione delle due opere De differentiis può essere parzialmente sovrapposta. Sicuramente l''Inter Deum si diffuse in Europa prima e rapidamente; è comunque sicuro che entrambi i testi, in una delle famiglie di mss. che li tramandano, hanno subito modifiche rilevanti in ambiti cronologici e geografici analoghi: Sud Gallia e Nord Italia prima del IX, cioè le regioni raggiunte dagli studiosi visigotici emigrati dopo le invasioni arabe.
(da Te.Tra II, scheda a cura di M. Adelaida Andrés e Carmen Codoñer)
Bibliografia filologica: - Isidorvs Hispalensis, De differentiis liber II, ed., trad. y notas de M. A. Andrés Sanz, Turnhout, Brepols 2006 (CCSL 111A);
- M A. Andrés Sanz, Relación y numeración de los tres libros de Differentiae atribuidos a Isidoro de Sevilla (PL 83), «Revue d''Historie des Textes» 30 (2000), pp. 239-262
- M.A. Andrés Sanz, The Additions in the text of book I of Differentiae of Isidore of Seville in the manuscript El Escorial f.IV.9, en Manuscripts and tradition of grammatical texts from Antiquity to the Renaissance, edd. M. De Nonno - P. de Paolis - L. Holtz, Cassino 2000, pp. 687-699;
- J.C.Martín, La Renotatio librorum Domini Isidori de Braulio de Zaragoza, Introducción, ed. crítica y traducción, Logroño 2002
- M.A. Andrés Sanz, Vías de investigación abiertas a partir de la nueva edición del libro II de Differentiae de Isidoro de Sevilla, en Actas del II Congreso Hispánico de Latín Medieval (León, 11-14 nov. 1997), León, 1998, pp. 223-229;
- M.A. Andrés Sanz, ¿Adición o supresión?: La transmisión manuscrita del libro II de Differentiae de Isidoro de Sevilla, en Actas del I Congreso Nacional de Latín Medieval (León, 1-4 dic. 1993), León 1995, pp. 79-86;
- Isidorvs Hispalensis, De differentiis liber I, ed., trad. y notas de C. Codoñer, Paris 1992 (Les Belles Lettres. Auteurs latins du Moyen Age);
- C. Codoñer, La conception de la Differentia dans le recueil Inter aptum d'Isidore de Seville, «Revue de philologie» 60 (1986), pp. 187-196;
- C Codoñer, Historia del texto del libro I de las Differentiae de Isidoro de Sevilla, «Revue d''Historie des Textes» 14-15 (1986), pp. 7-95;
- G. Brugnoli, Il Liber de Differentiis Rerum di Isidoro di Siviglia, «Vetera Christianorum» 1 (1964), pp. 65-82;
- F. Arévalo, Isidori Hispalensis episcopi Hispaniarum doctoris opera omnia, Roma 1797-1803 = ed. J.P. Migne, PL, Paris 1862;
- Diui Isidori Hispal. Episcopi opera Philippi II Cathol. Regis iussu e uetustis exemplaribus emendata... (I-II) Juan Grial, Madrid 1599;
- Isidori Hispalensis Inter Deum, ed. Margarino de la Bigne, Sancti Isidori Hispalensis episcopi opera omnia quae extant..., Paris 1580, ff. 137r-142rb (la numeración del f. 141 está repetida).  Como libro II aparece el Inter polliceri

M.A. Andrés Sanz Relación y transmisíon manuscrita de los tres libros de «Differentiae» editados en P.L. 83 (Isidoro de Sevilla) RHT 30 (2000) 239-62

Risorse esterne collegate
TETRA_106_Isidorus Hispalensis, De differentiis liber I - siglario C. Codoñer
TETRA_107_Isidorus Hispalensis, De differentiis liber I - stemma C. Codoñer
TETRA_111_Isidorus Hispalensis, De differentiis I-II - stemma

Altri progetti collegati:
MEL

Permalink: http://www.mirabileweb.it/title/de-differentiis-verborum-isidorus-hispalensis-epis-title/7181

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy