From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Scheda TETRA

Alcuinus n. 730/735, m. 19-5-804

Expositio in sancti Pauli epistolam ad Hebraeos

Riferimenti CALMA vol. I 2 p. 150; CSLMA vol. II p. 375-7; Stegmüller n. 1099, 1974 + Suppl.; Te.Tra. vol. II p. 59-64

Bamberg, Staatsbibliothek, Bibl. 89 (B.II.20), ff. 214-231
rec. beta
Einsiedeln, Stiftsbibliothek, 182 (Msc. 414; Fol. Nr. 37), pp. 49-164
Fulda, Hessische Landesbibliothek, Aa 15, ff. 144r-212r
London, British Library, Burney 42
Montecassino (Frosinone), Archivio dell'Abbazia (Biblioteca Statale del Monumento Nazionale), 48, pp. 408-476
Orléans, Médiathèque (olim Bibliothèque Municipale), 85 (82) II, pp. 161-257
Oxford, Bodleian Library, Bodl. 689 (S.C. 2530)
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 1763
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 2393
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 3788
Paris, Bibliothèque Nationale de France. Bibliothèque de l'Arsenal, 471 (618 T.L.)
Rouen, Bibliothèque Jacques Villon (olim Bibliothèque Municipale), U. 36 (1390)
Sankt Gallen, Stiftsbibliothek, 100, pp. 245-324
Vendôme, Bibliothèque du Parc Ronsard (olim Bibliothèque Municipale), 129
Wien, Österreichische Nationalbibliothek, 1247
excerpta
Tradizione del testo: Le tre Expositiones di Alcuino sulle lettere a Tito, a Filemone (la fonte è Gerolamo) e agli Ebrei (la fonte è Giovanni Crisostomo) sono riunite nel cod. Einsiedeln, Stiftsbibliothek 18 sotto un''unica titolatura (Alchuini tractatus in epistolas ad Titum, Philemonem et Hebraeos); il ms. è testimone unico per Tito e Filemone, mentre il commento sull''epistola agli Ebrei è tramandato in numerosi codd. (l''elenco è quello della Clavis, integrato e sistematizzato). Tra essi solo il ms. di Einsiedeln e il Vindobonense 1247 lo attribuiscono ad Alcuino; i mss. Bamberg, Staatsbibliothek, Bibl. 89 (B II 20) e London, British Library, Burney 42 lo tramandano adespoto; i mss. Montecassino 48 e Parigino 2393 lo attribuiscono a Claudio di Torino, mentre in tutti gli altri è assegnato all''Ambrosiaster.
L''editio princeps è quella di F. Forster, riprodotta nella PL, con la segnalazione delle varianti e aggiunte di Alcuino rispetto alla fonte.
Spesso il commentario è incompleto, ma anche nei codd. più estesi e nel Vindobonense (excerpta) l''esposizione si arresta comunque al v. 10,39. La mancanza di accenni, anche nella tradizione indiretta, fa ipotizzare una perdita precocissima della sezione mancante o l''incompiutezza dell''esposizione (dovuta forse alla morte di Alcuino). Nulla si sa (manca una prefazione) delle circostanze compositive; la ridotta circolazione dei commenti sulle lettere a Tito, a Filemone (e anche agli Efesini) fa pensare a un progetto di commento a s. Paolo occasionale e non organico. Il commento alla lettera agli Ebrei deve la sua sopravvivenza alla lacuna di questa epistola nei commentari che circolano sotto il nome di Ambrogio, lacuna che venne supplita con Alcuino (per questo si può pensare anche a poligenesi).
L''Expositio sulla lettera agli Ebrei è inclusa integralmente nei commenti corrispondenti di Claudio di Torino e Rabano Mauro. Rabano cita anche Tito e Filemone, dunque disponeva dell''Einsiedelnense o di un suo stretto parente; Rabano modifica alcune lezioni in cui l''Einsiedelnense si discosta dalla fonte Gerolamo. È possibile che si tratti di sue emendazioni, ma anche che egli disponesse di una copia diversa, esente da corruttele presenti nell''Einsiedelnense.
Il Vindobonense è fondamentale perchè, conoscendo l''attribuzione, potrebbe avere copiato dal ms. di Einsiedeln o da un testimone alla sua stessa altezza.
I testimoni per cui è chiarito un rapporto genealogico sono i mss. tardi (XI-XII sec.) Arsenal 471, Rouen 1390 e Parigi, BN 3788 (che selezionano I, 1-12, con stessa titolatura e in contesto simile) e il Cassinese 48 e il Parigino lat. 2393 che attribuiscono il commento a Claudio (imparentati secondo M. Ferrari).
Il ms. di Bamberga (che si arresta a 3,10) potrebbe in realtà contenere il commento di Aimone di Auxerre (stesso incipit di Alcuino), come anche il ms. di Vendôme; la parentela tra i due deve essere verificata.
(Da Te.Tra II, scheda a cura di Rossana Guglielmetti)
Bibliografia filologica: - S. Cantelli, L''esegesi al tempo di Ludovico il Pio e Carlo il Calvo, in Giovanni Scoto nel suo tempo. L''organizzazione del sapere in età carolingia. Atti del 24 Convegno del Centro italiano di studi sulla spiritualità medievale, Todi, 1987, Spoleto 1989, pp. 260-336;
- M. Ferrari, Note su Claudio di Torino «episcopus ab ecclesia damnatus», «Italia Medievale e Umanistica» 16 (1973), pp. 291-308;
- E. Riggenbach, Historische Studien zum Hebräebrief, 1: Die ältesten lateinischen Kommentare zum Hebräebrief, Leipzig 1907 (Forschungen zur Geschichte des Neutestamentlichen Kanons und der Altkirchlichen Literatur 8,1), pp. 18-25;
- Froben Forster, Beati Flacci Albini seu Alcuini abbatis (...) opera, Ratisbonae 1777 = PL 100, 1007-83

Altri progetti collegati:
MEL

Permalink: http://www.mirabileweb.it/title/expositio-in-sancti-pauli-epistolam-ad-hebraeos-al-title/19711

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy