From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Scheda TETRA

Itinerarium Antonini Placentini

Riferimenti Repertorium vol. II p. 376; Te.Tra. vol. I p. 227-37

Berlin, Staatsbibliothek zu Berlin - Preußischer Kulturbesitz, lat. 8° 32
Bern, Universitätsbibliothek. Burgerbibliothek (Bibliotheca Bongarsiana), 582, ff. 76r-96v
mutilo alla fine
Bruxelles, KBR (olim Bibliothèque Royale «Albert Ier»), 2921-22 (7480), ff. 53r-68v
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 636 A
Liège, Bibliothèque de l'Université, 243 (720)
London, British Library, Add. 15219
Madrid, Biblioteca Nacional de España, Res. 36, ff. 15r-48r
München, Bayerische Staatsbibliothek, Clm 19149
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 2335
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 4226
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 4806
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 4847
Paris, Bibliothèque Nationale de France, lat. 12277, ff. 44r-52r
Périgueux, Archives Départementales de la Dordogne, Cadouin 172 (21)
Piacenza, Biblioteca e Archivio Capitolare del Duomo, 139
Reims, Bibliothèque d'Etude et du Patrimoine (Bibliothèque Carnegie; olim Bibliothèque Municipale), 1321 (K. 755)
Rouen, Bibliothèque Jacques Villon (olim Bibliothèque Municipale), A. 214 (469)
Sankt Gallen, Stiftsbibliothek, 133, pp. 602-657
Wien, Österreichische Nationalbibliothek, 2432
Zürich, Zentralbibliothek, Rh. 73 (440), ff. 30r-43v
Zwettl, Bibliothek des Zisterzienserstifts, 310, ff. 73v-81v
Tradizione del testo: P. Geyer divide i 21 testimoni dell''opera (tre dei quali oggi irreperibili) in due gruppi, che corrispondono a due recensioni; le sigle riprodotte sono quelle dell''edizione Milani. La prima edizione moderna di quest''opera poco controllata sul piano linguistico è quella di Tobler: egli curò tre testi, il primo basandosi su. ms. Sankt Gallen, Stiftsbibliothek 133 (G, unico ms. allora noto che riportava l''ordine esatto dei primi capitoli), il secondo e il terzo riproducendo il ms. Wien, ÖNB 2432 (V, che considerava portatore di una redazione diversa) e l''epitome del cod. di Périgueux. Molinier la integra con un ulteriore testo testo critico basato su V, sul ms. Parigino lat. 4847 (E), sul ms. Piacenza, BC 139 (K) e su un altro codice di Piacenza oggi perduto. Entrambi riconoscono la validità di G, ma tendono a rifiutarlo ogni volta che presenti forme non conformi al latino classico. L''utilizzo del ms. Zürich, Zentralbibliothek 73 (R, che presenta stessa forma redazionale e linguistica di G) da parte di Gildemeister dimostra che i presunti errori di G risalgono in gran parte alla prima stesura del testo. Gildemeister basa il testo critico su G ed R; i mss. Bruxelles, BR, 2922 (D), Bern, Burgerbibl. 582 (B) e München, BS, Clm 19149 (M) appartengono alla redazione carolingia rimaneggiata, che si accorda ora con G e ora con R e non è ritenuta determinante nella selectio, mentre V e altri mostrano un ulteriore rifacimento. Gildemeister regolarizza comunque i solecismi più grossolani; lo studio linguistico fu effettuato dal Geyer, il quale propose uno stemma (riguardante la fase antica della tradizione) e un''edizione. Geyer propone il testo della recensio prior (GR) seguito da quello della recensio altera (BDM), utilizzando la lezione della seconda come discrimine per la selectio nella prima. G è più arcaico e conservativo; R ha meno lacune, ma non è necessariamente copia più accurata, perchè ha regolarizzazioni. Perciò l''ultimo editore (Milani) pubblica in un''edizione diplomatica G ed R in sinossi, e l''edizione critica della recensio altera collazionandone i 16 mss. conservati ed individuando precise relazioni tra essi, in uno stemma che è dunque complementare a quello del Geyer (che contiene qualche errore, come l''appartenenza di G ed R al medesimo ramo: R infatti mostra affinità con la recensio altera e si potrebbe pensare a un isolamento di G. Altrettanto difficile è individuare con certezza errori d''archetipo in una tradizione così mobile dal punto di vista linguistico. Lo stemma della Milani riconosce un''ulteriore redazione (?) che è frutto di un processo sistematico di revisione; tuttavia spesso ? ha lezioni più prossime alla recensio prior e citazioni riportate in modo più conservativo rispetto agli altri mss. dell''altera. La linea di ricerca deve procedere verso l''identificazione definitiva del numero e della forma delle redazioni e verso la pubblicazione di un testo coerente e utilizzabile. (da Te.Tra I, scheda a cura di Paolo Chiesa)
Bibliografia filologica: Celestina Milani, Itinerarium Antonini Placentini. Un viaggio in Terra Santa del 560-570 d.C., Milano 1977; ANTONINI PLACENTINI Itinerarium, ed. Johann Gildemeister, Berlin 1889; P. Geyer, Kritische und sprachliche Erläuterung zu Antonini Placentini Itinerarium, Augsburg 1892; P. Geyer, Itinera Hierosolymitana saeculi IIII-VIII, Wien 1898 (CSEL 39), pp. 159-218; T. TOBLER - A. MOLINIER, Itinera Hierosolymitana et descriptiones Terrae Sanctae, Genève 1879 pp. XXV-XXX, 89-138, 360-382; T. Tobler, De locis sanctis quae perambulavit Antoninus martyr, Sankt Gallen 1863

Risorse esterne collegate
TETRA_039_Itinerarium Antonini Placentini - Siglario
TETRA_040_Itinerarium Antonini Placentini - stemma ed. Milani
TETRA_041_Itinerarium Antonini Placentini - stemma Geyer

Altri progetti collegati:
MEL

Permalink: http://www.mirabileweb.it/title/itinerarium-antonini-placentini-title/173200

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

Se disabiliti questi cookies non sarai in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che tutte le volte che visualizzi www.mirabileweb.it dovrai impostare nuovamente le impostazioni cookies. (Non consigliato)

Cookie di terze parti



Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari.


Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Disabilitato

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy